Notizie in Controluce

 Ultime Notizie

Incendio tra Monte Tuscolo, Pratarena e San Silvestro

Incendio tra Monte Tuscolo, Pratarena e San Silvestro
Settembre 15
09:44 2021

Questa estate diversi incendi hanno avuto a oggetto la zona di Monte Tuscolo. Le cause, in generale, possono essere volontarie (es. piromani), involontarie (es. mozzicone di sigaretta) e naturali (es. fulmini). Il 4 e 5 agosto 2021 Monte Tuscolo è andato in fiamme sino alla sua cima e, da ultimo, in data 14/09/2021, le fiamme hanno riguardato parte di Monte Tuscolo, Pratarena e San Silvestro (Parco Regionale dei Castelli Romani). La zona di San Silvestro/Pratarena (Monte Compatri), nel suo complesso, raccoglie un centinaio di famiglie e una struttura, La Collina degli Asinelli (inaugurata nel 2008, è gestita dall’ APPHA Onlus, che realizza progetti, organizza visite guidate con gli asinelli, attività ludico/creative, attività per diversamente abili e, in generale, educazione ambientale). In riferimento a quest’ultima, le fiamme hanno raggiunto il recinto e gli operatori hanno evacuato gli animali presenti. Nella Collina sono presenti animali quali asini, cavalli, maiali, oche, etc. Nella zona, inoltre, è presente la Macchia del Piantato, una delle poche macchie di bosco misto, ed è stata raggiunta dalle fiamme.  Inoltre, le fiamme hanno raggiunto alcune abitazioni (l’intervento dell’elicottero antincendio è stato tempestivo) e, nella località, sono presenti anche siti e beni archeologici. Diversi mezzi antincendio si sono prestati per contrastare le fiamme: elicotteri antincendio (in numero di tre più un elicottero forestale), pick up dotati di modulo antincendio, auto pompa serbatoio (A.P.S.) dei Vigili del Fuoco e della Protezione Civile. Presenti anche il Parco Regionale dei Castelli Romani, i Carabinieri e la Polizia locale. La sola prevenzione possibile è la pulizia dei lotti, dei boschi e anche le fasce tagliafuoco (priva di vegetazione). Un altro elemento di aiuto potrebbe essere posizionare in zona gli idranti stradali soprasuolo, almeno nei punti cruciali, per agevolare la fornitura idrica dei mezzi antincendio al fine di un utilizzo delle naspi e manichette antincendio il più tempestivo ed efficiente possibile e magari avere anche una vasca mobile e una fissa di approvvigionamento per gli elicotteri antincendio. Comunque, un ottimo sistema operativo dotato di ogni mezzo efficiente ed efficace è ottimale. Le fiamme hanno impegnato gli addetti antincendio per diverse ore che si sono adoperati in maniera efficiente.

Foto: incendio nei pressi di Pratarena, Monte Compatri, in data 14/09/2021.

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Categorie

Calendario – Articoli pubblicati nel giorno…

Luglio 2022
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Presentazione del libro “Noi nel tempo”

Gocce di emozioni. Parole, musica e immagini

Edizioni Controluce

Alcuni libri delle “Edizioni Controluce”