Notizie in Controluce

Infanzia: Papa Francesco incontra una delegazione di Save the Children

 Ultime Notizie
  • Infanzia: Papa Francesco incontra una delegazione di Save the Children Infanzia: Papa Francesco incontra una delegazione di Save the Children in occasione del suo centenario. Il Santo Padre ha ringraziato l’Organizzazione per il suo lavoro incoraggiandola a contrastare le chiusure...
  • EXCO2019 EXCO2019: Save the Children, nell’occasione del centenario della sua fondazione, dedica la sua presenza alla manifestazione ai 420 milioni di bambini che vivono ancora oggi in aree di conflitto nel...
  • Frascati, proseguono i lavori del Comitato per i 500 anni dell’Ospedale San Sebastiano Proseguono i lavori per le Celebrazioni del 500° Anniversario dell’Istituzione dell’Ospedale San Sebastiano di Frascati, volute dall’Amministrazione comunale e dalla Curia Vescovile. Nel corso dell’ultimo incontro è stato infatti messo...
  • A VALMONTONE L’AULA CONSILIARE SI TRASFERISCE A PALAZZO DORIA PAMPHILJ Per consentire una migliore fruibilità dei lavori consiliari, e dare al tempo stessa una sede prestigiosa all’assemblea elettiva di Valmontone, sono iniziati i lavori voluti dal presidente del Consiglio comunale,...
  • Progetto citizen science Be a Data Scientist Partecipate a Be a Data Scientist! Il progetto di citizen science Be a Data Scientist è frutto della collaborazione tra  Giornalisti Nell’Erba e Frascati Scienza, sulle dinamiche informative dei giovani e giovanissimi.  Presentato a Perugia al Festival internazionale del giornalismo il 3...
  • MARIO SIRE SPIGARIOL: “ PERCORSO DI UN ARTISTA” Dal 24 Maggio presso la Galleria “La Mimosa” di Palazzo Caetani a Cisterna MARIO SIRE SPIGARIOL: “ PERCORSO DI UN ARTISTA” La mostra curata dal Gruppo Artistico “La Mimosa –...

Infanzia: Papa Francesco incontra una delegazione di Save the Children

maggio 15
14:53 2019
Infanzia: Papa Francesco incontra una delegazione di Save the Children in occasione del suo centenario. Il Santo Padre ha ringraziato l’Organizzazione per il suo lavoro incoraggiandola a contrastare le chiusure e ad andare avanti nella missione

 

L’udienza con il Santo Padre a 100 anni di distanza da quella tra Eglantyne Jebb, fondatrice dell’Organizzazione e Benedetto XV che dedicò un’enciclica a Save the Children

 

Si è tenuto oggi l’incontro, durante l’Udienza Generale in Piazza San Pietro, tra Papa Francesco e una delegazione di Save the Children, in occasione del centenario dell’Organizzazione internazionale che dal 1919 lotta per salvare i bambini a rischio e garantire loro un futuro.

Oltre agli operatori presenti in piazza con le magliette rosse, il colore che da sempre contraddistingue Save the Children nel mondo, Papa Francesco ha voluto incontrare personalmente il Presidente Claudio Tesauro, il Direttore Generale Valerio Neri e il Vicedirettore Daniela Fatarella che hanno avuto l’opportunità di regalare la pubblicazione sui 100 anni dell’Organizzazione.

A Papa Francesco è stato donato un cofanetto, realizzato dai ragazzi di Civico Zero Roma, il centro diurno per minori migranti di Save the Children, gestito dall’omonima cooperativa. I ragazzi, che vengono da paesi in guerra, l’hanno voluto costruire con le proprie mani per riprodurre la loro storia personale. All’interno sono contenuti i numeri di Griot, una pubblicazione che ha raccolto in tutti questi anni le storie di viaggio, di integrazione e di scoperta di nuovi Paesi delle centinaia di ragazzi che hanno frequentato il centro. Ricevuto il regalo, il Papa ha dedicato qualche parola all’Organizzazione ringraziandola per il suo lavoro e incoraggiandola a continuare a lottare contro le chiusure e ad andare avanti.

“Ascoltare le parole di supporto di Papa Francesco oggi è stato molto emozionante per tutti noi e il Suo invito a continuare a portare avanti la nostra missione ci stimola a proseguire con ancora più determinazione il nostro lavoro quotidiano. Oggi, abbiamo voluto essere qui a testimoniare il nostro apprezzamento per lo straordinario impegno del Papa in difesa dei bambini, a partire dalle vittime di guerre, tratta, sfruttamento o indifferenza. Abbiamo invitato il Santo Padre a chiedere ai Governi di tutto il mondo un effettivo rispetto dei principi sanciti dal diritto internazionale a tutela dei bambini nelle zone di conflitto. La storia di Save the Children è strettamente legata alla figura di Benedetto XV, che ha avuto un ruolo fondamentale per la nostra Organizzazione. Nell’estate del 1919 Eglantyne Jebb scrive a Papa Benedetto XV per avere il supporto della Chiesa contro la carestia. In risposta a ciò, il Pontefice emana l’Enciclica “Paterno Iam Diu”, chiedendo a tutte le chiese del mondo di raccogliere fondi per Save the Children. È la prima volta nella storia che la Chiesa Cattolica supporta una causa promossa da una organizzazione aconfessionale.” ha dichiarato Claudio Tesauro, Presidente di Save the Children.   

“Ogni guerra è una guerra contro i bambini”, diceva la fondatrice di Save the Children Eglantyne Jebb la quale, alla fine della Prima Guerra Mondiale, diede inizio all’impegno dell’Organizzazione in favore dei minori coinvolti nel conflitto e cento anni dopo il tema dei bambini in guerra è ancora più che mai attuale, con un bambino su cinque al mondo che vive in aree di conflitto.

La delegazione presente all’Udienza Generale, che il Santo Padre ha salutato anche nel suo discorso, era composta da oltre 150 operatori di Save the Children Italia, in rappresentanza di uno staff di circa 25.000 persone che opera in quasi 120 Paesi nel mondo.

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Regala un libro delle 'Edizioni Controluce' Ignora