Notizie in Controluce

Innova Carlisport Ariccia alla prova Torgianese

 Ultime Notizie
  • Pomezia, bandiere a mezz’asta in ricordo di Willy Monteiro Duarte Pomezia, bandiere a mezz’asta in ricordo di Willy Monteiro Duarte nel giorno dei suoi funerali. Il cordoglio dell’Amministrazione comunale   Il Comune di Pomezia aderisce all’iniziativa lanciata da Anci Lazio....
  • A ROCCA DI PAPA LE SCUOLE RIAPRONO IL 14 SETTEMBRE Come già assicurato in più occasioni, confermo la riapertura delle scuole comunali di Rocca di Papa per lunedì prossimo, 14 settembre. Le polemiche alimentate in queste ultime settimane di campagna...
  • Festival ArteScienza: dal 15 settembre gli appuntamenti al Goethe-Institut Rom Accelerazione||Decelerazione Roma, 8 settembre – 4 ottobre, 4 dicembre 2020   Dal 15 settembre il Festival ArteScienza al Goethe-Institut Rom. Fino al 25 settembre tutti i giorni, concerti/installazione con gli...
  • Gabbarini: “A Genzano le scuole riaprono con tante incertezze Gabbarini: “A Genzano le scuole riaprono con tante incertezze. In ritardo lo scuolabus ai Landi”  “A dispetto di quello che sta avvenendo in molti Comuni anche dei Castelli Romani, dove...
  • Cena con Delitto Rock Una cena avvolta nel mistero. Arriva domani la Cena con Delitto Rock. 12 Settembre RedRock via del Casale Santarelli 123 Ingresso gratuito   Una serata tinta di giallo, avvolta nel...
  • La campanella suona ancora!  Pochi semplici suggerimenti rivolti ai genitori per sostenere i propri figli nella ripresa delle attività scolastiche   Dopo mesi di prolungata sospensione delle attività scolastiche in presenza, la scuola riapre...

Innova Carlisport Ariccia alla prova Torgianese

Dicembre 06
13:29 2012

E’ un momento estremamente difficile per l’Innova Carlisport. La squadra di mister Mauro Micheli è al penultimo posto (assieme al Prato Rinaldo) di una classifica che, a breve, “cancellerà” il Fiumicino che ormai è indirizzato verso l’autoesclusione dal campionato. Dunque l’unico

“obiettivo” che rimarrebbe in questo torneo sarebbe la qualificazione ai play off e attualmente distanti nove punti dalla posizione ariccina. Per questo d’ora in avanti ogni gara sarà decisiva per continuare a “sperare” in qualcosa. Quella di sabato contro la Torgianese non appare impossibile anche se il pivot Luis Henrique Borsato avverte i suoi compagni: «So che hanno diversi buoni giocatori, anche se ultimamente non stanno avendo un buon rendimento. Tra l’altro si giocherà su un campo piccolo che inevitabilmente favorisce la battaglia e dunque ci sarà da sudare. Ma noi dobbiamo dare il massimo per cercare di tirarci fuori da una situazione di classifica che non premia le nostre qualità. Sono convinto – sostiene Borsato – che giocando come abbiamo fatto con Futsal Isola e Prato Rinaldo otterremo i risultati che vogliamo». Tornando proprio all’ultimo match col Prato Rinaldo, Borsato non nasconde l’amarezza. «Purtroppo il campo non sta ricompensando i nostri sforzi. Ultimamente stiamo giocando bene, ma lasciamo troppi punti per strada – dice il pivot -. Sabato scorso siamo riusciti ad andare sul 3-1, ma poi non abbiamo difeso con la giusta cattiveria nel finale. Il pareggio è stato praticamente inutile per la nostra classifica». Anche l’inizio di stagione di Borsato non è stato quello che ci si attendeva. «Ho fatto tre gol con quello di sabato scorso – ammette il pivot – e so che rispetto alla scorsa stagione mi mancano le reti. Ma cerco di dare il massimo in allenamento e in partita per provare ad essere comunque utile al gruppo». Travestendosi (nell’ultimo periodo) anche da ultimo. «In Brasile e nel mio primo anno qui in Italia ci avevo già giocato – sottolinea Borsato -, non ho problemi a fare il difensore».

www.carlisportcalcioa5.net

Condividi

Articoli Simili