Notizie in Controluce

Innovazione: piante per rafforzare il sistema immunitario degli astronauti del futuro

 Ultime Notizie
  • LOTTA AL TUMORE AL PANCREAS, PALAZZO SFORZA CESARINI SI TINGE DI VIOLA Oggi, giovedì 15 novembre, Palazzo Sforza Cesarini si illuminerà di viola in occasione della Giornata mondiale per la lotta al tumore al pancreas. L’Amministrazione comunale di Genzano di Roma –...
  • Genzano – FESTA DELL’ALBERO 2018 FESTA DELL’ALBERO 2018 Il Comune di Genzano di Roma – assessorati all’Ambiente e alla Pubblica istruzione promuovono l’edizione 2018 della Festa dell’albero: un’occasione per educare i cittadini più piccoli sull’importanza...
  • LA MIMOSA FIORISCE DI NUOVO  Riparte l’attivita’ del prestigioso gruppo artistico pontino La Mimosa intitolato allo scomparso maestro Mario Spigariol LA MIMOSA FIORISCE DI NUOVO  Patrizio Veronese confermato presidente direttori artistici Marianna Cozzuto e Alessandro...
  • Terminate le riprese di ‘Io e lei’ a Cori Terminate le riprese di ‘Io e lei’ a Cori. La Divina Callas (interpretata da Valentina Lodovini) tra gli scorci più suggestivi dell’antico centro lepino Sono terminate le riprese coresi di...
  • Frascati – Un weekend di gran classe con il doppio appuntamento musicale Un weekend di gran classe con il doppio appuntamento musicale del M° Federico Capranica e della pianista Marylène Mouquet   Un fine settimana all’insegna della grande musica per la Città di...
  • Kandinskij, l’armonia preservata Dietro le quinte del restauro Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo, Comune di Bergamo, GAMeC e Centro Conservazione e Restauro “La Venaria Reale” presentano Kandinskij, l’armonia preservata Dietro le quinte del restauro 16 novembre 2018...

Innovazione: piante per rafforzare il sistema immunitario degli astronauti del futuro

Innovazione: piante per rafforzare il sistema immunitario degli astronauti del futuro
luglio 23
16:46 2015

8773-Senza-titolo-6Piante in grado di crescere nello spazio per fornire alimenti “freschi” nelle stazioni orbitanti del futuro: è questo l’obiettivo che si pone ENEA con le ricerche condotte sul pomodoro “Micro-Tom”, una varietà nata come pianta ornamentale, ma con caratteristiche tali da adattarsi ad un “orto spaziale”.

“La ricerca agronomica – afferma Eugenio Benvenuto, responsabile del laboratorio Biotecnologie dell’ENEA – rende oggi possibile coltivare piante in luoghi estremi come la Stazione Spaziale Internazionale, grazie a colture ‘fuori suolo’ o idroponiche, che non hanno bisogno di suolo per crescere, ma solo di acqua e sostanze nutritive”.
Le ricerche, condotte nel Centro ENEA della Casaccia, nascono nell’ambito del progetto BIOxTREME, finanziato dall’Agenzia Spaziale Italiana, ed analizzano il potenziale delle piante sia come fonte di elementi antiossidanti che antimicrobici, capaci di rafforzare le difese immunitarie degli astronauti rispetto alle condizioni di vita imposte dalla permanenza nei moduli spaziali, aggravate anche dalla proliferazione di microbi importati dalla Terra. Obiettivo è la costruzione di un “ideotipo” vegetale resistente alle condizioni extraterrestri, quali l’assenza di peso, le radiazioni cosmiche e i campi elettromagnetici. Da queste combinazioni genetiche potranno essere prodotte piante che accumulano grandi quantità di sostanze antiossidanti come le antocianine, le cosiddette “molecole-antidoto”, utili contro l’invecchiamento e presenti in grandi quantità nei frutti di colore scuro.
“Le nostre ricerche – aggiunge Benvenuto – mirano a favorire la sostenibilità dell’habitat delle stazioni spaziali grazie alla coltivazione di piante ‘tuttofare’, in grado di innescare un ciclo bio-rigenerativo di risorse vitali come acqua e ossigeno, di abbattere l’anidride carbonica e al tempo stesso di costituire un alimento sicuro per gli astronauti, ricco di molecole ad alto valore aggiunto”.

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Archivio

Le Notizie per Data

novembre: 2018
L M M G V S D
« Ott    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930