Notizie in Controluce

 Ultime Notizie

#InTransito – esperienze creative

#InTransito – esperienze creative
Dicembre 04
14:52 2021

La Music Theatre International in collaborazione con Grandi Stazioni Retail

presenta

#InTransito – esperienze creative

“viaggiare in Italia e in Europa in modo sostenibile, creativo ed inclusivo”

 Seconda edizione | Roma, 6 – 12 dicembre 2021

Stazione Tiburtina galleria commerciale

 “Il progetto, promosso da Roma Culture, è vincitore dell’Avviso Pubblico

Contemporaneamente Roma 2020 – 2021 – 2022,

curato dal Dipartimento Attività Culturali ed è realizzato in collaborazione con SIAE”

 

A Roma Tiburtina, dal 6 al 12 dicembre 2021, torna #InTransito – esperienze creative.

Per questa seconda edizione il tema guida è “Viaggiare in Italia e in Europa in modo sostenibile, creativo ed inclusivo”. L’evento è prodotto dall’associazione culturale Music Theatre International in collaborazione con Grandi Stazioni Retail e con il supporto del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane.

 

Dopo il successo della prima edizione, svoltasi nel maggio 2021, nel nuovo spazio #InTransito della Stazione Tiburtina sarà proposto al pubblico di viaggiatori e romani un ricco calendario di attività, per stimolare esperienze coinvolgenti, interattive e partecipative sul tema del viaggio: “il viaggio circolare della vita”, installazione dell’artista Sergio Gotti; le “escursioni girovaghe” di viaggiatori dal passato e dal futuro; il “social wall” interattivo e mappe fisiche; “I 7 viaggi nella creatività”, video interviste inedite a grandi artisti italiani; i laboratori per bambini; l’esposizione delle opere vincitrici del ContestEco 2021; il reportage dell’EYR2021 e del Connecting Europe Express.

 

Le attività si svolgeranno all’interno di uno spazio di 300 mq messo a disposizione da Grandi Stazioni Retail, nella galleria commerciale al secondo piano della Stazione Tiburtina. Saranno previste anche escursioni “girovaghe” di personaggi in costume, storici e di fantasia, che si muoveranno in altri spazi della stazione, per dialogare con i viaggiatori e intercettare le loro emozioni e opinioni sul viaggiare e sul transitare.

 

Focus geografico di questa seconda edizione l’Italia e l’Europa, ma il pubblico sarà condotto anche attraverso altre dimensioni del viaggio, inteso come percorso umano interiore; il viaggio quale esperienza “creativa” e rigenerante della mente e del corpo, delle nostre capacità relazionali, della sensibilità e affettività di ciascuno di noi.

Oltre alla dimensione dello spazio, la progettualità creativa terrà in considerazione anche quella del tempo, in particolare mettendo in rapporto la lentezza con la velocità, la vicinanza con la lontananza, la realtà con la fantasia.

 

LA CAPSULA DEL TEMPO – “il viaggio circolare della vita, installazione di Sergio Gotti

La seconda edizione di #InTransito avrà come protagonista l’artista di fama internazionale Sergio Gotti.

La “capsula del tempo”, già proposta nella prima edizione, verrà reinventata attraverso le mani sapienti dell’artista in una istallazione originale e appositamente realizzata: un tunnel percorribile in cartone, lungo circa 6m, al quale si accederà attraverso un gate che darà inizio a un “viaggio” ideale (l’allestimento interno offrirà l’interazione con contributi video e audio a cura di Linda Bagalini). All’uscita del tunnel il visitatore troverà altre sculture, realizzate anch’esse in cartone e a grandezza naturale: un albero, bambini e una figura antropomorfa. L’opera vuole rappresentare il viaggio della vita, il legame con la Madre Terra, da cui gli alberi, con le loro radici, attingono l’energia vitale che alimenta e sostiene le altre forme di vita. L’utilizzo del cartone è qui simbolo della trasformazione e della rigenerazione di un albero che, nell’idealizzazione dall’artista, da carta torna ad essere l’elemento che l’ha generata. Terminato il percorso, ogni visitatore potrà aggiungere all’albero una foglia di carta sui cui scrivere pensieri e riflessioni sull’esperienza vissuta e/o sulle suggestioni maturate.

«Dietro ogni opera di Sergio Gotti – scrive Daniele Ognibene (Consigliere Regionale del Lazio) – c’è un profondo studio della materia, delle proporzioni, della profondità; uno studio della natura e della scienza umana e vegetale. .. C’è anche una straordinaria capacità di lettura della società, delle sue contraddizioni, dei suoi eccessi. Un’analisi critica dello sfruttamento dell’uomo su l’uomo e dell’uomo sulla natura. Nelle opere di Sergio troviamo i suoi viaggi, quelli fisici e quelli mentali”.

Al termine della manifestazione, l’opera di Sergio Gotti (il tunnel) sarà donato all’IC Elisa Scala (plesso di via del Casale del Finocchio – materna, Municipio VI).

Le escursioni girovaghe

Nella galleria commerciale e in altri spazi della Stazione Tiburtina si animeranno, in orari definiti, escursioni “girovaghe” di cinque personaggi in costume: Dante Alighieri (in omaggio ai 700 anni dalla morte del sommo poeta che fece il grande viaggio della Commedia), Johann Wolfgang von Goethe (per approfondire il suo Viaggio In Italia), Nellie Bly (giornalista americana che viaggiò intorno al mondo in 72 giorni e attraversò parte dell’Europa e tutta l’Italia in treno), il Viaggiatore Magico e Charlot (per un ulteriore viaggio e incontro con la fantasia).

I personaggi saranno affidati all’interpretazione di quattro performer (Diana Forlani, Yari Croce, Alessandro Onorati, Diego Migeni) che agiranno su “canovaccio” per attivare dialoghi con i viaggiatori e intercettare le loro emozioni e opinioni sul viaggiare e/o sul transitare.

I laboratori per i bambini

Dopo il grande successo riscosso nella prima edizione, tornano – a cura di Aziza Essalek e Gherardo Dino Ruggiero – i laboratori per bambini di età compresa tra i 6 e i 12, articolati in 4 incontri in cui imparare a conoscere in modo creativo e intuitivo l’Italia e l’Europa. In uno degli incontri sarà realizzato un grande gioco dell’OCA per far conoscere ai bambini le principali città europee e la domenica si svolgerà la caccia al tesoro. Un altro appuntamento sarà dedicato a mamme e bambini, per rafforzare la relazione tra loro attraverso il gioco. Uno dei laboratori sarà tenuto dall’artista Sergio Gotti, che coinvolgerà i bambini nella realizzazione di un piccolo albero in cartone. L’albero è parte vitale del nostro ecosistema, fonte della cellulosa che viene trasformata in carta e poi, tra le altre cose, in cartone. Sarà proprio durante questa esperienza creativa tra l’artista e i bambini, che il cartone tornerà ad essere “albero”, plasmato dalle giovani mani in piccola opera d’arte. In questo incontro-laboratorio i giovani partecipanti potranno riflettere sull’importanza del riciclo e del rispetto verso la natura che li circonda (il “viaggio” circolare e creativo della carta). L’albero che porteranno a casa, sarà anche simbolo di pace e armonia per il Natale.

 

Il cineforum dei “7 Viaggi nella Creatività”

Nello spazio #InTransito sarà predisposto ogni giorno un piccolo cineforum per guardare insieme i video dei “7 Viaggi nella creatività – Inconsupertrafra”, progetto promosso dal Comune di Roma – Assessorato e Dipartimento alle Politiche Educative e Scolastiche, l’ETI e il Palaexpo, per la direzione artistica di Maddalena Fallucchi: 7 video-interviste inedite registrate dal vivo al Teatro Valle di Roma nel 2005. Sarà proiettata ogni giorno, ad orario definito, una video-intervista diversa che consentirà al pubblico di incontrare e approfondire il “viaggio” creativo di 7 famosi artisti italiani: Omar Galliani (arti figurative), Nicola Piovani (musica), Marco Lodoli (scrittura), Maddalena Crippa (teatro), Mario Sasso (video arte), Mimmo Calopresti (cinema), Carla Fracci (danza). Si tratta di un amarcord che #InTransito propone quale omaggio a questi artisti e in particolare a Carla Fracci, recentemente scomparsa.

 

Le opere di ContestEco

In virtù del gemellaggio con l’evento “Fai la Differenza, c’è… il Festival della Sostenibilità” – progetto vincitore dell’Avviso Pubblico Estate Romana 2020-2021-2022 conclusosi a settembre 2021 con grande successo di interventi e pubblico partecipante – la seconda edizione di #InTransito ospiterà le opere vincitrici di ContestEco, il contest d’arte e design sostenibile più eco del web, che ha coinvolto artisti e appassionati d’arte da tutta Italia, nella realizzazione di opere creative in linea con il concept dell’edizione 2021 del Festival: “INFERNO, PURGATORIO E PARADISO: SCENARI ATTUALI E FUTURI DI TRANSIZIONE, VERSO UNA RI-EVOLUZIONE SOSTENIBILE”. ContestEco ha voluto omaggiare il sommo poeta attraverso un percorso di riciclo creativo, che ha avuto come concept dominante la Divina Commedia a 700 anni dalla morte di Dante Alighieri.

 

Il Social Wall interattivo

Nello spazio #InTransito si potrà inoltre interagire con il Social Wall, una mappa digitale dell’Europa su maxischermo touch. Sul social wall saranno visualizzati e attivabili i contributi video dei “sustainable traveler” che avranno risposto alla call lanciata dagli organizzatori per partecipare come “inviati speciali” di #InTransito: la condivisione di racconti ed esperienze di viaggio, in particolare di cosa significhi oggi viaggiare in modo sostenibile ed etico. Il pubblico presente in Stazione avrà la possibilità di cliccare sui punti geolocalizzati, aprendo così una finestra dove saranno riepilogate le informazioni condivise dal viaggiatore (il luogo e chi ha realizzato il contributo), avviando poi il video descrittivo dell’esperienza.

La mappa continuerà ad arricchirsi di contributi sia durante le giornate della manifestazione, che alla conclusione della seconda edizione, per collegarsi con la terza edizione nel 2022.

Nel social wall saranno inclusi anche i contributi messi a disposizione da BiMED – La Staffetta di Scrittura, amici e soci del Touring Club Italiano – TCI, l’Associazione Culturale Europea dei Viaggi di Goethe – Grand Tour; i documenti video condivisi grazie alla collaborazione della Fondazione FS Italia, i video sulla sostenibilità del viaggio di FSGREEN e i contributi delle altre associazioni e network, nazionali ed internazionali partner dell’evento.

E ancora

#InTransito, quale evento inserito già dalla prima edizione nel programma ufficiale dell’EYR2021 (European Year of Rail), dedicherà uno spazio al racconto dell’Anno Europeo delle Ferrovie e in particolare al Connecting Europe Express, il treno che dal 2 settembre al 7 ottobre 2021 ha attraversato l’Europa, partendo da Lisbona e concludendo il suo viaggio a Parigi, passando anche per Roma (immagini e racconti dei viaggiatori e influencer contemporanei attraverso l’Europa). Alcuni contributi si integreranno anche nel Social Wall.

 

Infine, grazie alla collaborazione con il Touring Club Italiano – TCI e con l’Associazione Culturale Europea dei Viaggi di Goethe – Grand Tour, nello spazio #InTransito saranno disponibili per il pubblico mappe fisiche ed altri contributi digitali, sull’itinerario del Viaggio in Italia di Goethe (che ancora oggi può essere percorribile quasi per tutta la sua interezza in treno) e immagini storiche di viaggi del TCI che valorizzano il concetto della mobilità sostenibile. Il pubblico sarà invitato a lasciare contributi (virtuali o analogici) e a costruire “staffette virtuali” di viaggio.

 

In questa seconda edizione di #InTransito gli organizzatori sperimenteranno alcune attività in modalità inclusiva per i sordi, grazie alla presenza, negli orari di apertura, di interpreti LIS e alla collaborazione con l’associazione provinciale ENS Roma. Tra le attività per le quali si prevede l’inclusione in via sperimentale: il Social Wall, la Capsula del Tempo, il Connecting Europe Express/EYR2021, il ContestEco exhibit, i laboratori per bambini, le mappe fisiche e le altre attività partecipative analogiche.

 

Per tutti gli appuntamenti in calendario
https://www.contemporaneamenteintransito.it/calendario

 

DOVE SIAMO e CONTATTI

Stazione Tiburtina di Roma 

(Galleria commerciale – secondo piano, di fianco a “Roma idea”).

Dal 6 al 12 dicembre 2021

Apertura spazio al pubblico: tutti i giorni 13,00 – 19,00 | sabato 11 dicembre 10,00 – 16,00

ATTIVITà GRATUITE

La prenotazione ai laboratori è obbligatoria

L’organizzazione di #InTransito è a cura di Music Theatre International – M.Th.I.

Per informazioni e per prenotarsi ai laboratori:
Cell. +39 350 0119692 (anche Whatsapp) | e-mail: promozione@mthi.it 

Sito dell’associazione: www.mthi.it

 

L’accesso sarà gestito nel pieno rispetto delle normative vigenti anticovid.

 

 

 

Tags
Condividi

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Categorie

Calendario – Articoli pubblicati nel giorno…

Maggio 2022
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Presentazione del libro “Noi nel tempo”

Gocce di emozioni. Parole, musica e immagini

Edizioni Controluce

Alcuni libri delle “Edizioni Controluce”