Notizie in Controluce

L’Aula Consiliare di Palazzo Colonna a disposizione della «Donna»

 Ultime Notizie
  • ASP:  nessun ritardo aziendale nella gestione del Servizio Asili Nido ASP:  nessun ritardo aziendale nella gestione del Servizio Asili Nido – Tutela della salute delle operatrici e di tutto il personale sempre garantita e al primo posto nello svolgimento dei...
  • Pomezia aderisce alla Settimana Europea della Mobilità Pomezia aderisce alla Settimana Europea della Mobilità. Il Sindaco: “Lavoriamo a una Città più vivibile e a basso impatto ambientale” Pomezia aderisce alla 19° edizione della Settimana Europea della Mobilità 2020 (16-22...
  • MARINO NON E’ UNA DISCARICA…FAMILIARE Le immagini che vi mostriamo risalgono a giorni diversi del mese di Febbraio 2020 e dei primi di Marzo ma la famiglia, che disinvoltamente abbandona illegalmente i rifiuti, è la...
  • Climbing for Climate 2020_Organizzato da RUS e Cai ECCO LA SECONDA EDIZIONE DI CLIMBING FOR CLIMATE: UN’ESCURSIONE IN MONTAGNA PER SENSIBILIZZARE SULL’AGENDA 2030 DELLE NAZIONI UNITE E SULLA TUTELA DEL PAESAGGIO   L’iniziativa, organizzata dalla Rete delle Università...
  • CORONAVIRUS 15 SETTEMBRE 2020  ALTRI 15 NUOVI CASI AI CASTELLI ROMANI E LITORANEA (181 NELLA REGIONE LAZIO, 95 SOLO A ROMA)  32 SOGGETTI GUARITI COMUNICATI DAL SERESMI  MOLTI SINDACI NON COMUNICANO I DATI ==============...
  • GROTTAFERRATA, LETTERA APERTA DEL SINDACO ANDREOTTI AL MONDO DELLA SCUOLA GROTTAFERRATA, LETTERA APERTA DEL SINDACO ANDREOTTI AL MONDO DELLA SCUOLA:“ISTITUZIONE DECISIVA NEL TESSUTO SOCIALE, EMERGENZA HA RAFFORZATO IL SENSO DI COMUNITA’. AMMINISTRAZIONE SEMPRE PRONTA A INTERVENIRE A SOSTEGNO”   Il...

L’Aula Consiliare di Palazzo Colonna a disposizione della «Donna»

Novembre 26
16:05 2010

A queste e ad altre domande hanno risposto i medici della Asl RmH intervenuti ieri a Palazzo Colonna nell’ambito del convegno «Con Me, Conoscere la Menopausa» promosso dall’Azienda Sanitaria Locale con il Patrocinio dell’Assessorato alla Sanità del Comune di Marino, coordinato da Salvatore Guerra.

Molte le donne intervenute all’incontro, in un’Aula Consiliare non solo agorà politica ma anche e soprattutto luogo dedicato ai cittadini oltre che a formazione e confronto su tematiche di ordine sociale.

Ad informarle su come la menopausa non sia una patologia ma un evento fisiologico e tappa evolutiva della vita corrispondente solo al termine dell’età fertile, la dott.ssa Carla Oliva, coordinatrice del progetto multiregionale «Con Me» promosso dalla Asl Rm H insieme all’Istituto di Ricerca Mario Negri, la società di editoria e giornalismo Zadig e l’Istituto Superiore di Sanità.

Insieme a lei la dott.ssa Angelina Agostinelli, coordinatrice della formazione, la farmacista dott.ssa Irene Raparelli ed il ginecologo dott. Pierangelo Cellitti, che hanno relazionato le presenti sulle manifestazioni connesse e sui mutamenti trofici, metabolici e psicologici.

«Ringrazio il Comune di Marino – ha detto la dott.ssa Agostinelli – per la sensibilità dimostrata nell’accoglienza di una tematica così sentita e delicata per l’universo femminile come la menopausa, i cui riflessi interessano anche la famiglia, ma anche per la sua vicinanza alla comunità grazie alla continua attenzione e sostegno dei tanti preziosi servizi come il consultorio e l’ospedale». Condivideremo con le donne intervenute oggi le nostre conoscenze

«Abbiamo voluto proporre questo incontro nella giornata mondiale contro la violenza sulle donne, proprio per testimoniare la vicinanza del nostro pensiero e la nostra attenzione a tutte le tematiche e problematiche che le riguardano – ha detto l’Assessore Guerra ringraziando le intervenute per aver compreso l’importanza dell’incontro promosso –. L’Amministrazione, già da cinque anni, ha avviato su tutta l’area comunale, un percorso di informazione, screening e diagnostica che, portato avanti insieme ai medici della Asl RMH e le associazioni di volontariato che operano in stretta collaborazione con le realtà sanitarie del territorio, ha prodotto fino ad oggi ottimi risultati a livello di partecipazione. Sono quasi 10mila, infatti, le persone che hanno già aderito alle nostre iniziative in favore della prevenzione e della tutela della salute».

«I riscontri positivi ottenuti fino ad oggi dalle attività di informazione, formazione e diagnostica attivate – ha aggiunto il Sindaco Adriano Palozzi – oltre che essere fonte di soddisfazione e invito a continuare nel percorso intrapreso, fanno comprendere come l’Istituzione, favorendo strategie volte alla comunicazione, partecipazione, comprensione, condivisione delle conoscenze e consapevolezza, possa rendere veramente completo e finalizzato il suo ruolo all’interno della comunità, da vivere completamente e pienamente solo lavorando insieme».

Condividi

Articoli Simili