Notizie in Controluce

La 18° edizione di Cinemadamare riparte da Pomezia

 Ultime Notizie
  • Pomezia, bandiere a mezz’asta in ricordo di Willy Monteiro Duarte Pomezia, bandiere a mezz’asta in ricordo di Willy Monteiro Duarte nel giorno dei suoi funerali. Il cordoglio dell’Amministrazione comunale   Il Comune di Pomezia aderisce all’iniziativa lanciata da Anci Lazio....
  • A ROCCA DI PAPA LE SCUOLE RIAPRONO IL 14 SETTEMBRE Come già assicurato in più occasioni, confermo la riapertura delle scuole comunali di Rocca di Papa per lunedì prossimo, 14 settembre. Le polemiche alimentate in queste ultime settimane di campagna...
  • Festival ArteScienza: dal 15 settembre gli appuntamenti al Goethe-Institut Rom Accelerazione||Decelerazione Roma, 8 settembre – 4 ottobre, 4 dicembre 2020   Dal 15 settembre il Festival ArteScienza al Goethe-Institut Rom. Fino al 25 settembre tutti i giorni, concerti/installazione con gli...
  • Gabbarini: “A Genzano le scuole riaprono con tante incertezze Gabbarini: “A Genzano le scuole riaprono con tante incertezze. In ritardo lo scuolabus ai Landi”  “A dispetto di quello che sta avvenendo in molti Comuni anche dei Castelli Romani, dove...
  • Cena con Delitto Rock Una cena avvolta nel mistero. Arriva domani la Cena con Delitto Rock. 12 Settembre RedRock via del Casale Santarelli 123 Ingresso gratuito   Una serata tinta di giallo, avvolta nel...
  • La campanella suona ancora!  Pochi semplici suggerimenti rivolti ai genitori per sostenere i propri figli nella ripresa delle attività scolastiche   Dopo mesi di prolungata sospensione delle attività scolastiche in presenza, la scuola riapre...

La 18° edizione di Cinemadamare riparte da Pomezia

Luglio 09
12:38 2020

Prende il via da Pomezia, per il secondo anno consecutivo, Cinemadamare: il più grande raduno internazionale di filmmaker, giunto al 18esimo anno. Da domani, 10 luglio, nella città pontina, si daranno appuntamento decine di aspiranti cineasti, provenienti dall’Italia e da tutto il mondo (compatibilmente con tutte le normative vigenti anti-Covid). Tutti hanno un unico obiettivo: girare film insieme, in quello che è un immenso ‘set a cielo aperto’, popolato da artisti ambasciatori di tante culture diverse tra loro. Pomezia, infatti, per una settimana, sarà una immensa location, dove troupes internazionali inventeranno nuove storie per nuovi cortometraggi e video clip. La città di Enea è solo la prima di altre 10 tappe che costituiscono il “tour” di quest’anno, in ben 7 regioni (Lazio, Lombardia, Sardegna, Liguria, Umbria, Marche, Basilicata). Si tratta del più lungo viaggio di Cinema…oltre 7000 chilometri e 70 giorni di produzioni on the road…per 11 settimane di attività.

“Siamo lieti di ospitare anche quest’anno Cinemadamare – commenta la vice Sindaco Simona Morcellini – Pomezia e Torvaianica continuano a coltivare quel forte e radicato legame con il cinema che l’accompagna fin dagli Anni Sessanta, e il fatto che lo facciano accogliendo i filmmaker più giovani fino ad arrivare all’omaggio al grande Ugo Tognazzi in programma quest’estate, dimostra quanto passato e presente viaggino insieme per illuminare il futuro”.

Cinemadamare, che è fatto in collaborazione con 32 Università e Scuole di Cinema di tutti i continenti, si fa carico, fin dal 2003, delle aspettative di produzione di tanti futuri professionisti, rispondendo anche alle loro esigenze di formazione e aggiornamento professionali (ogni settimana, il Calendario interno prevede anche due masterclass con senior esperti). “Siamo convinti – spiega, infatti, il direttore della kermesse, Franco Rina – che, ogni anno, nel nostro crogiuolo, alimentato da sensibilità e modelli artistici e culturali così diversi e provenienti dai 4 angoli del globo, prenda forma i il Format più adatto all’insegnamento dei più moderni principi e tecniche cinematografiche e audiovisive”.

I momenti più importanti della settimana pontina del Campus Itinerante, saranno soprattutto tre: il production meeting previsto per sabato 11 luglio, nel corso del quale la città verrà illustrata ai filmmaker, e i registi presenti tra di loro esporranno i progetti per i loro cortometraggi da produrre; le attività di filmmaking che si espanderanno su tutta l’area cittadina fino alla costa, puntando a valorizzare le bellezze architettoniche e archeologiche uniche; la consegna di tutti i filmati prodotti all’Amministrazione comunale che potrà usarli a fini promozionali.

La Carovana di Cinemadamare lascerà Pomezia la mattina del 16 luglio, per trasferirsi -via nave- in Sardegna, nella città di Tempio Pausania, per la seconda tappa, per nuovi film e nuove storie da raccontare.

 

 

Tags
Condividi

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento