Notizie in Controluce

“La Città dei bambini”: l’Amministrazione si concentra sui più piccoli

 Ultime Notizie

“La Città dei bambini”: l’Amministrazione si concentra sui più piccoli

01 Marzo
13:35 2012

Sono le parole dell’Assessore alla partecipazione democratica, alle politiche sociali e giovanili, Emiliano Bernoni, le parole con cui l’Amministrazione, martedì 28 febbraio, ha voluto aprire la seduta annuale del Consiglio dei bambini, riunitasi durante il Consiglio comunale. Dieci i bambini seduti sui banchi dell’aula consiliare, gremita di genitori, insegnanti e nonni, con la presenza anche dei consiglieri del Consiglio dei Ragazzi e delle Ragazze, presentati dall’Assessore all’educazione e all’istruzione Patrizia Mancini. Tante, e molto interessanti, le proposte dei piccoli consiglieri comunali, proposte “che hanno sempre l’obiettivo – ha dichiarato uno di loro – di migliorare la qualità della vita di tutti i genzanesi. Ci tengo a precisare – ha proseguito in avvio di seduta – che lo scorso maggio la Provincia ci ha premiato per un finanziamento per il parco, vicino alla scuola Manzoni; noi speriamo di poterci giocare in primavera”.

Dalla viabilità ai parcheggi, dalla creazione di piste ciclabili alla pulizia della città. E ancora: spazi pedonali, sensibilizzazione all’adozione degli animali randagi, spazi per i bambini, ma anche per i cani, sicurezza stradale, tutela ambientale: tutte idee alle quali l’Amministrazione comunale dovrà dare risposta nel prossimo Consiglio comunale dei bambini. “Le vostre proposte – ha affermato il primo cittadino – servono a ricordarci che siamo stati bambini anche noi e sono importanti perché ci aiuteranno a dare risposte migliori sia alla vostra generazione che all’intera cittadinanza”.

Sempre ai più piccoli, infine, è rivolto il progetto di educazione stradale portato avanti dal Comando di Polizia locale di Genzano in accordo con l’Amministrazione comunale, gli Assessori alle politiche sociali e all’istruzione e in collaborazione con alcune associazioni presenti sul territorio. Sono iniziate proprio questa settimana, infatti, le lezioni di educazione stradale tenute dagli agenti della Polizia locale in tutte le classi IV e V degli istituti scolastici genzanesi, lezioni che vertono in particolar modo sulla conoscenza del Codice della Strada e sul tema della sicurezza stradale e che prevodono lezioni teoriche in aula e uscite in strada per l’effettuazione delle cosiddette “multe morali”.

 

Articoli Simili