Notizie in Controluce

La composizione della nuova Giunta comunale di Zagarolo

 Ultime Notizie

La composizione della nuova Giunta comunale di Zagarolo

La composizione della nuova Giunta comunale di Zagarolo
Luglio 26
14:30 2018

Zagarolo – Con il decreto del Sindaco del 25 Luglio 2018, la Giunta comunale di Zagarolo ha subìto variazioni in deleghe e in assessori. Questa la nuova composizione della Giunta comunale di Zagarolo:

• Emanuela Panzironi: Vicesindaco, scuola, cultura, personale e trasporti; • Alessandra Ercoli: servizi sociali, attività produttive, pari opportunità; • Marco Bonini: lavori pubblici, decoro e riqualificazione urbana del centro storico, manutenzione, patrimonio, infrastrutture; • Alessandro Paglia: bilancio, urbanistica; • Andrea de Santis: ambiente, servizi cimiteriali, randagismo.

“Dopo le dimissioni di Massimiliano Petrassi per impegni lavorativi, si è aggiunta un’altra rinuncia a causa di nuovi incarichi professionali dell’ex Assessore all’Ambiente, Federica Buiarelli – spiega il Sindaco di Zagarolo, Lorenzo Piazzai. – Ringrazio tutte le forze politiche che sostengono questa maggioranza per aver consentito, con lungimiranza, di non tramutare vicende personali e professionali in una crisi politica. L’Amministrazione comunale esce rafforzata, non certo indebolita. Da parte nostra vadano a Federica Buiarelli le più sentite congratulazioni per i suoi nuovi incarichi e un sentito ringraziamento per il lavoro svolto in questi tre anni. Anche lei, come Petrassi, rimarrà a disposizione per suggerimenti e indicazioni su come migliorare Zagarolo. I nuovi assessori nominati, Alessandra Ercoli e Andrea De Santis rientrano con forza nell’ottica di questa Amministrazione: competenze territoriali e rinnovamento. Abbiamo scelto persone che provengono dalla società civile e che, siamo certi, saranno in grado di interpretare la politica amministrativa con uno sguardo in profonda sintonia con la Comunità di Zagarolo”

Tags
Condividi

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento