Notizie in Controluce

La Piesse Cycling Team si prepara ad un 2012 ricco di impegni

 Ultime Notizie

La Piesse Cycling Team si prepara ad un 2012 ricco di impegni

06 Febbraio
18:15 2012

Rinnovato il parco atleti tra mountain bike e strada oltre all’allestimento del Memorial Luciana Cingolani per juniores

Per il secondo anno di fila, la Piesse Cycling Team inizia la stagione sportiva rendendo noti i principali programmi agonistici e anche il rinnovato organico in occasione della cena conviviale

che si è tenuta presso il Papillon Club di Genzano (Roma). Come presidente è stato confermato Luca Petrolati che verrà affiancato dal vice presidente Daniele Quaglietti mentre Mauro Petrolati ricoprirà la carica di segretario. Nelle vesti di consiglieri ci saranno Francesco Polidori e il maestro di mountain bike di primo livello Luca Scardilli.

“Quest’anno ci ripresenteremo piu convinti e determinati rispetto alla stagione precedente – ha dichiarato Luca Petrolati -. Ringrazio i nuovi arrivati e gli agonisti del gruppo che hanno ancor di più rafforzato il legame con la società”.

Mauro Petrolati e Daniele Quaglietti hanno messo in risalto “il massimo dell’impegno che ogni componente della società dovrà dare per ripetere quanto fatto di buono lo scorso anno. L’obiettivo non è solo il divertimento in ogni domenica ma anche aggiungere altri titoli e altre maglie di campioni provinciali e regionali grazie a un organico piuttosto rafforzato”.

Per l’occasione c’è stato anche un salto indietro nel tempo, di circa vent’anni fa, per onorare la memoria di Sergio Petrolati le cui iniziali del nome e cognome (“P S”) hanno dato l’ispirazione per coniare il nome della squadra Piesse Cycling Team. Sergio Petrolati era una persona dall’animo buono e nobile che, per la sua sensibilità verso il ciclismo, ha continuamente sostenuto questo sport per merito della gloriosa SC Grottaferrata (con in ammiraglia Antonio Fradusco, attuale direttore sportivo della Guazzolini Coratti-Fassa Bortolo) che, negli anni ’80, ha lanciato al ciclismo gli stessi Luca Petrolati (“Il nome Piesse è stato suggerito da mio fratello Mauro e d’accordo con Daniele Quaglietti abbiamo avallato il nome della società. Mio padre Sergio si metteva di buona lena a fare i contratti ai corridori con la mia macchina da scrivere che mi avevano regalato alla prima comunione. Da lui ho ripreso la sua passione e per questo sto cercando di dare una parvenza professionale alla società”), Mauro Petrolati (“Ogni domenica lo portiamo sul petto e il sottoscritto assieme a mio fratello e agli altri componenti della squadrasiamo orgogliosi di portarci dietro questo ricordo”) e Daniele Quaglietti (“Ho ricordi belli del mio passato da atleta con la SC Grottaferrata di Sergio Petrolati che mi ha permesso di vestire la maglia azzurra, un qualcosa fuori dal normale. Ho cominciato a correre con Luca Petrolati a 13 anni e adesso ci siamo imbattuti in questa avventura societaria a ruota libera”).

Consistente sarà l’impegno nelle gare di mountain bike dove il team cercherà di rinconfermarsi al top dei circuiti (su tutti Marathon Lazio, Coppa Toscana e Italia Marathon Tour) e dei campionati regionali e provinciali federali. Nel 2011, infatti, sono giunte le prestigiose vittorie di categoria ad opera dell’élite sport Giovanni Paluzzi, dell’M1 Marco Rotelli e dell’M2 Francesco Polidori al circuito XCP Point to Point, dell’M2 Luca Scardilli ai campionati italiani cross country tra i Vigili del Fuoco, dello specialista del ciclocross Domenico Ponzo vincitore tra i master 1 del recente Cross Cup Lazio nonché secondo tra i senior al Roma Master Cross e, nuovamente, l’M2 Francesco Polidori al campionato provinciale di Roma nella specialità cross country.

Ma l’attività ciclistica della società dei Castelli Romani, con sede a Ciampino (Roma), si estenderà anche al settore strada e, per il 2012, la novità sarà rappresentata dal nuovo Giro d’Italia Amatori (sotto l’egida della Federazione Ciclistica Italiana) alla quale prenderanno parte, in tutte e sei le granfondo di qualificazione e le tre giornate finali di Alba Adriatica, una coppia, marito e moglie: l’M3 Paolo Martucci e la campionessa italiana federale master donna 2 della specialità fondo Maria Cristina Rulli. Nella stessa gara ha confermato la propria presenza anche il vice presidente Daniele Quaglietti oltre a prendere parte altre gare più importanti del settore amatoriale come la Nove Colli, la Granfondo del Sale e il Circuito degli Italici .

Provenienti dall’Asd Teamax, Paolo Martucci e Maria Cristina Rulli sono due delle new entry della squadra assieme a Gianluca Bonifazi (M3, dalla Scott-Nw Sport), Ruggero Romanelli (M1, dai Vigili del Fuoco Roma) e Simone De Luca (élite, dalla Ciclotech Mtb Runners).

L’impegno della Piesse Cycling Team non è solo rivolto al settore agonistico-amatoriale. Anche quest’anno sarà rinnovata la collaudatissima partnership tecnico-logistica con gli organizzatori del Memorial Luciana Cingolani, la gara su strada con partenza e arrivo a Ciampino (Roma) che si disputerà il prossimo 17 giugno e che compirà un deciso salto di categoria: dagli allievi agli juniores.

“Quest’anno riusciremo ad allestire una gara interessante dal punto di vista del percorso – ha dichiarato Ennio Berardi, il patron della gara -. Faremo sei volte la Via dei Laghi fino a Castel Gandolfo per poi scendere sulla Via Appia e dalla località di Casabianca riprenderemo nuovamente la Via dei Laghi. Speriamo che l’evento ci dia ancora soddisfazione come nelle due edizioni passate”.

Luca Petrolati ha ripreso le parole di Ennio Berardi soffermandosi sul livello tecnico del nuovo percorso che sarà proposto: “Percorrendo la Via dei Laghi, fino al semaforo di Spinabella si salirà in maniera abbordabile per poi affrontare un chilometro senza curve e piuttosto dritto con pendenze oltre il 10%. A parte la strada, la gara la renderanno dura i corridori stessi e già l’anno scorso con gli allievi era venuta fuori una corsa abbastanza tirata. Anche quest’anno non mancherà l’apporto di Maurizio De Felice per l’organizzazione e di Andrea Vessella con il gruppo scorte per la sicurezza”.

Ospiti nel corso della presentazione Sandro Gagliardi titolare dell’omonima gioielleria, Andrea Vessella del Gruppo Sportivo Vessella Scorte Tecniche e, per la Cellinitrainingmethod.it, Marco Cellini (nel 2011 tricolore marathon, cross country e d’inverno tra gli élite sport) e Alessio Cellini (direttore sportivo della squadra) che hanno speso parole di elogio per tutta la formazione: “Siamo entrambi felicissimi di collaborare con loro, prima di tutto in qualità di amici. Questo legame è evidente sia dall’interno che dall’esterno perché siamo a fianco di un gruppo molto valido e volenteroso”.

Come lo scorso anno non mancherà sicuramente il sostegno dei partner pubblicitari che seguiranno da vicino il cammino agonistico della società dei Castelli Romani: Energia Plus Roma, Gioielleria Gagliardi, Poggio Vecchio Vini-Frascati, Asparago Verde Copa-Canino, Banca Credito Cooperativo-filiale di Marino, Cicli Liberati, Brunamonti Costruzioni, Natura&Fitness, Cellinitrainingmethod.it, Soullimit e Nw Sport.

L’organico completo: Simone De Luca (èlite), Simone Bellotti, Luca Fei, Enrico Giuliani, Daniele Pace, Giovanni Paluzzi, Francesco Sorrentino, Mauro Testani (élite sport); Yuri Fei, Fabrizio Nasini, Domenico Ponzo (master 1); Graziano Clementi, Alessandro Longhi, Luca Petrolati, Mauro Petrolati, Francesco Polidori, Daniele Quaglietti, Marco Rotelli, Ruggero Romanelli, Danilo Sellati, Alessandro Spalletta, Luca Scardilli, Secondino Vari (master 2); Gianluca Bonifazi, Claudio Baroncini, Gilberto Giuliani, Paolo Martucci (master 3); Franco Quaglietti (master 8); Alessandra Baroncini (master donna 1); Maria Cristina Rulli (master donna 2).

Articoli Simili