Notizie in Controluce

LA RASSEGNA D’ARTE SACRA PREMIO CROCE VELITERNA DOTT. DON MARCO NEMESI

 Ultime Notizie

LA RASSEGNA D’ARTE SACRA PREMIO CROCE VELITERNA DOTT. DON MARCO NEMESI

LA RASSEGNA D’ARTE SACRA PREMIO CROCE VELITERNA DOTT. DON MARCO NEMESI
dicembre 09
14:55 2018

Il giorno dell’ Immacolata inaugurata al polo espositivo Juana Romani

LA RASSEGNA D’ARTE SACRA PREMIO CROCE VELITERNA DOTT. DON MARCO NEMESI

Presenti numerosi amici dello scomparso sacerdote che era stato allievo dell’Istituto d’Arte “Juana Romani”

L’ 8 Dicembre festa dell’Immacolata Concezione, presso il Polo Espositivo Juana Romani è stata inaugurata la rassegna d’arte sacra Premio Croce Veliterna dedicata da quest’anno al ricordo del Dott. Don Marco Nemesi scomparso prematuramente lo scorso 4 Giugno. Si tratta di un desiderio della presidenza del Circolo Artistico La Pallade Veliterna ben accolto dal fratello Roberto, quello di ricordare con una manifestazione artistica la figura di Don Marco. Si tratta di un uomo innamorato del bello, la sua formazione era iniziata proprio all’Istituto “Juana Romani” dove aveva frequentato il laboratorio di ceramica. Poi dopo una breve parentesi a medicina, proseguita presso la facoltà di Lettere con indirizzo storia dell’arte dove si era brillantemente laureato. Sempre disponibile e partecipe alle iniziative della sua parrocchia del SS.mo Salvatore dove era nato e cresciuto con il Circolo Piergiorgio Frassati ha realizzato una Sacra Rappresentazione della Passione di Cristo rimasta nella storia entra in tarda età in Seminario. Ordinato sacerdote nel 2002 dal  compianto Vescovo Andrea Maria Erba,viene mandato Viceparroco di Don Dario Vitali a S.Giovanni Battista parrocchia della quale è stato Parroco fino al 2014 quando il Vescovo Apicella lo ha chiamato Parroco della Cattedrale, contemporaneamente era Direttore degli Archivi e del Museo Diocesano e presidente dell’Ufficio Diocesano per le Chiese e l’Arte Sacra. Come parroco di S.Clemente ha promosso alcuni importanti interventi sull’aula liturgica come il restauro delle vetrate di Giovanni Hajnal e delle grandi tele della Cappella del SS.mo Sacramento e quella di S.Geraldo. Il 4 Giugno 2018 una malattia che non perdona ha fatto concludere la sua esperienza terrena. Oggi una rassegna d’arte sacra come il Premio Croce Veliterna che lui stesso da Direttore del Museo Diocesano aveva autorizzato porterà legato a se il suo ricordo. Un ricordo pieno d’affetto e di riconoscenza per la sua testimonianza di sacerdote e di uomo di cultura. Una cultura sfociata nell’amore per il bello che è la sua più grande eredità morale, la valorizzazione delle nostre bellezze deve essere l’azione da fare in suo ricordo. Promuovere sempre di più manifestazioni artistiche e creare occasioni d’incontro e di studio sul territorio e le nostre opere d’arte, Marco sicuramente avrebbe approvato come approvò con gioia un convegno che abbiamo organizzato sempre al Polo Espositivo sulle Sacre Immagini della Madonna delle Grazie e della Madonna della Carità  relatrici furono la Dr.ssa Sara Bruno conservatrice del Museo Diocesano e la Dr.ssa Anna Cavallaro curatrice della mostra Antoniazzo Romano pittore dell’urbe. A margine concedetemi un ringraziamento a suo fratello Roberto Nemesi e alla sua famiglia, all’amico di sempre Andrea Taddei a Letizia Sbarigia e a Spartaco Lamberti per la collaborazione nel reperire materiale per il video fotografico proiettato durante la cerimonia inaugurale impreziosita dalla voce di Roberta Polverini e dalla musica di Mauro Giordani ai quali va un caloroso grazie. Un appello rivolgo a tutti coloro che hanno conosciuto D.Marco e hanno materiale fotografico di farlo recapitare al Polo Espositivo Juana Romani o di inviarlo alla mail decarcievelletri@gmail.com perché abbiamo in progetto di ampliare il video fotografico e di lavorare ad una biografia che potrebbe uscire per il primo anniversario della sua scomparsa.

 

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento