Notizie in Controluce

“LA SCUOLA BACHELET  HA FINALMENTE UNA PALESTRA… NO, UN MAGAZZINO”

 Ultime Notizie

“LA SCUOLA BACHELET  HA FINALMENTE UNA PALESTRA… NO, UN MAGAZZINO”

“LA SCUOLA BACHELET  HA FINALMENTE UNA PALESTRA… NO, UN MAGAZZINO”
settembre 13
20:05 2019

 Ciampino, in data 12/09/2019 la giunta comunale ha deliberato riguardo la palestra sita in via Gorizia, chiusa da anni per inagibilità, facente parte del primo circolo didattico. Finalmente!

Gli alunni del plesso scolastico non dovranno più spostarsi con una navetta per l’ora di ginnastica, potranno comodamente e in tutta sicurezza accedere alla palestra della scuola come dovrebbe essere. I lavori di ristrutturazione e messa a norma inizieranno quanto prima, la sindaca taglierà il nastro, strette di mano, luci, sipario.

Questo è ciò che in un paese normale sarebbe accaduto, torniamo a Ciampino e facciamo un passo indietro. Sono passati ben otto anni da quando la palestra in via Gorizia è stata dichiarata inagibile per problemi al tetto. In questo arco temporale, in cui si sono susseguite varie giunte comunali e commissari, più di una volta è stata affrontata la questione, provando a dialogare anche con le associazioni sportive del territorio per un’eventuale presa in carico delle spese. Tutto fermo, sempre. Ad oggi la palestra è chiusa, giustamente, sia per le attività scolastiche che per quelle pomeridiane gestite dalle associazioni.

Ecco la delibera, aprendo il file ci si chiede se qualcosa è finalmente cambiato, se quello che viene riportato nel programma della Sindaca Ballico ai punti

 

– NUOVO PIANO STRUTTURALE SCOLASTICO -> Creazione di un Piano Strutturale Scolastico con un’accurata ispezione di tutte le strutture scolastiche comunali al fine di identificare e risolvere i problemi strutturali più urgenti. Utilizzare i fondi nazionali ed europei per l’ammodernamento delle strutture e delle attrezzature scolastiche, sportive o artistiche quali possono essere strumenti musicali o materiale scenico per la recitazione.

e

– RISTRUTTURAZIONE IMPIANTI SPORTIVI CITTADINI -> Stesura di un piano di ristrutturazione degli impianti sportivi cittadini, con adeguamento degli stessi agli standard di sicurezza ed agibilità attuali. Eventuale revisione dei bandi di assegnazione degli impianti alle varie Società sportive di Ciampino.

 

sia realtà o l’ennesima presa in giro. Come da pronostico si avvera la seconda.

Sì, perché con questo atto la giunta comunale adibisce la struttura a magazzino e ufficio (ma non era inagibile?) vista l’esigenza di togliere gli operai e i materiali di proprietà del comune dall’edificio di via Einaudi per la cessata validità del contratto di affitto. Ovviamente la Sindaca risponde a chi le fa notare che gli studenti della Bachelet hanno bisogno di quella struttura e che se è inagibile per loro lo è anche per gli operai, che si tratta di una soluzione provvisoria, che la struttura verrà riportata a norma e verrà nuovamente adibita ad uso sportivo. Prospettive future, promesse, come al solito.

Non era questo quello che era stato detto in campagna elettorale, non è questo ciò che è scritto nel programma politico. Lo sappiamo tutti, una volta che viene fatta un’azione del genere i tempi si allungano sempre di più e forse tutto si perde nel vortice della burocrazia. Nulla di diverso dalle vecchie amministrazioni.

 

 

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento