Notizie in Controluce

La seduzione del tabacco

 Ultime Notizie
  • Pomezia, bandiere a mezz’asta in ricordo di Willy Monteiro Duarte Pomezia, bandiere a mezz’asta in ricordo di Willy Monteiro Duarte nel giorno dei suoi funerali. Il cordoglio dell’Amministrazione comunale   Il Comune di Pomezia aderisce all’iniziativa lanciata da Anci Lazio....
  • A ROCCA DI PAPA LE SCUOLE RIAPRONO IL 14 SETTEMBRE Come già assicurato in più occasioni, confermo la riapertura delle scuole comunali di Rocca di Papa per lunedì prossimo, 14 settembre. Le polemiche alimentate in queste ultime settimane di campagna...
  • Festival ArteScienza: dal 15 settembre gli appuntamenti al Goethe-Institut Rom Accelerazione||Decelerazione Roma, 8 settembre – 4 ottobre, 4 dicembre 2020   Dal 15 settembre il Festival ArteScienza al Goethe-Institut Rom. Fino al 25 settembre tutti i giorni, concerti/installazione con gli...
  • Gabbarini: “A Genzano le scuole riaprono con tante incertezze Gabbarini: “A Genzano le scuole riaprono con tante incertezze. In ritardo lo scuolabus ai Landi”  “A dispetto di quello che sta avvenendo in molti Comuni anche dei Castelli Romani, dove...
  • Cena con Delitto Rock Una cena avvolta nel mistero. Arriva domani la Cena con Delitto Rock. 12 Settembre RedRock via del Casale Santarelli 123 Ingresso gratuito   Una serata tinta di giallo, avvolta nel...
  • La campanella suona ancora!  Pochi semplici suggerimenti rivolti ai genitori per sostenere i propri figli nella ripresa delle attività scolastiche   Dopo mesi di prolungata sospensione delle attività scolastiche in presenza, la scuola riapre...

La seduzione del tabacco

Marzo 18
14:42 2011

L’attrazione per il diverso e il non conosciuto muove la maggioranza dei giovani alla ricerca di nuove esperienze. Il tabagismo, ad esempio, è una pratica che ha sempre avuto a che fare con l’immaginazione delle persone, dando al fumatore un’immagine falsa di libertà e potere. Negli ultimi tempi, grazie agli studi conclamati sulla nocività del fumo, le pubblicità si sono ristrette e la campagna contro il tabacco è cresciuta in tutto il mondo. Nonostante ciò e le proibizioni, i fabbricanti investono ancora in modo pesante, commercializzando prodotti miscelati con sapori e aromi alla menta che ne elevano i concentrati di nicotina e monossido di carbonio. Creano così una moda negli adolescenti, mascherando i malefìci delle sigarette. Un altro prodotto che ha guadagnato notevole spazio tra i giovani è il narghilè, una specie di tubo, di origine araba, che utilizza l’acqua per filtrare il tabacco. L’oggetto fa parte della cultura di molti paesi orientali e si è diffuso anche in occidente, dove personaggi di film e fumetti appaiono e sono illustrati utilizzando questo equipaggiamento. La bellezza mistica di quest’oggetto e l’uso d’aromi alla frutta, sono i fattori che hanno suscitato la curiosità di quelli che cercano il narghilè. Fu molto usato per fumare l’oppio e ora si usa anche per fumare tabacco. Alcuni bar e ristoranti affittano l’equipaggiamento e vendono il proprio fumo conosciuto come essenza. È comune anche la vendita d’essenze libere da nicotina ma, per quello che si sa, la sostanza è sempre e comunque presente in concentrazione minore. Il fatto è che il narghilè non filtra in nessuna forma le sostanze tossiche del tabacco, come molti credono. La combustione nel narghilè libera una grande quantità di monossido di carbonio nell’ambiente. Il fumo che produce contiene addirittura cento volte più catrame e quattro volte più nicotina, producendo così per l’uso di un unico narghilè l’equivalente di cento sigarette consumate!

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento