Notizie in Controluce

“Lalla”, la maestra che faceva volare gli aquiloni

 Ultime Notizie

“Lalla”, la maestra che faceva volare gli aquiloni

Dicembre 31
23:00 2007

Toccante la rievocazione delle dirigenti scolastiche Anna Maria Corradini e Bianca Maria De Cave, che per un breve periodo hanno lavorato con Lalla e che hanno collaborato alla realizzazione del libro mettendo a disposizione del prof. Mattoccia tutto il materiale reperibile del Circolo Didattico di Cori. Raccontano di quando i supplenti arrivavano con l’autobus nella scuola “sgarrupata” con le aule buie e fredde e trovavano l’accoglienza e l’aiuto di questa maestra allegra e disponibile, che procurava agli insegnanti le borse dell’acqua calda, si faceva dare la legna dal comune per far funzionare la stufa, si occupava della colazione dei bambini, cercava di rendere allegra la scuola attaccando ai muri cartelloni didattici colorati, organizzava recite e feste, faceva volare gli aquiloni a primavera: “Anticipava i tempi, dalla sua attività scolastica erano già spariti i quaderni con i bastoncelli, aveva introdotto il tempo pieno”. Stringato e significativo l’apporto di Don Angelo Lopez: “Adelaide non è una santa come la intende canonicamente la chiesa, ma una battezzata che ha optato per un sì alla volontà di Dio”. E mons. Lorenzo Loppa vescovo di Anagni: “Una educatrice straordinaria che non ha solo informato, ma ha trasmesso dei valori. Una persona asciutta nella sua fede, intesa come responsabilità verso gli altri”. L’ispettore scolastico Domenico Gilio, che ha curato la prefazione del libro, nel raffrontare la scuola di oggi a quella di ieri si dice innamorato di questa maestra dotata di carisma e come ciò ben emerga dall’opera di Mattoccia: “Una biografia rigorosa che mette in luce il senso di appartenenza, l’impegno e la gioia di vivere. Una metodologia all’avanguardia che focalizza l’attenzione sui bisogni primari dell’umanità, che sono sempre gli stessi.” Sorella di Mons. Giuseppe Centra, dal quale prende il nome l’associazione culturale di Rocca Massima di cui Enrico Mattoccia è presidente, Adelaide lascia orme incancellabili. “Stiamo ritornando alla nostra coscienza attraverso la nostra storia”, annota il maestro Remo Del Ferraro, vice presidente dell’associazione. Il coro Lumina vocis di Cori si è prodotta con alcuni brani nella chiesa che vanta dal 1999 un organo eccezionale, che con il suo potente richiamo qualifica Rocca Massima il Comune della Rassegna Organistica Internazionale.
Il libro verrà presentato presto anche a Velletri.

Condividi

Articoli Simili