Notizie in Controluce

L’angolo del Coro News, Concerti & Iniziative – “Il Cantore del coro polifonico” – 12

 Ultime Notizie

L’angolo del Coro News, Concerti & Iniziative – “Il Cantore del coro polifonico” – 12

Luglio 01
00:00 2007

Bach, ad esempio, indicava assai raramente l’andamento delle sue musiche, ritenendo che l’interprete dovesse intuirlo da sé; Haydn e Mozart si limitavano il più delle volte a scrivere semplicemente allegro, andante, adagio. L’indicazione di andamento deve ritenersi in ogni caso elastica in quanto, cause e particolari circostanze, possono consigliare opportune modifiche; a volte l’acustica di un ambiente eccessivamente risonante consiglia, ad esempio, di rallentare tutti i passi polifonici, onde permettere una nitida percezione di suoni, mentre un passo particolarmente faticoso per tessitura o intensità di suono, sarà più agevolmente eseguito se accelerato. Non vi è brano lento in cui non occorra accelerare qualche battuta per evitare l’impressione di pesantezza, come non vi è brano veloce in cui non si debba allargare il movimento per consentire una più espressiva interpretazione. L’elasticità di andamento, comunque, non esclude affatto la rigorosa quadratura ritmica: questa rimane sempre la base statica sulla quale i buoni interpreti e i direttori erigono la loro costruzione sonora.

Il prossimo mese la parte 13 – Il colorito

Articoli Simili