Notizie in Controluce

Lariano nel corso ultima seduta consiliare.Si riduce anche quest’anno la Tari.

 Ultime Notizie

Lariano nel corso ultima seduta consiliare.Si riduce anche quest’anno la Tari.

22 Marzo
21:49 2018
Lariano – nel corso dell’ultima seduta consiliare
L’amministrazione Caliciotti abbassa la Tari anche quest’anno, riduzione della Tari di circa il 3%
Il sindaco di Lariano Calciotti ha inoltre annunciato due finanziamenti per complessivi 700.000 euro in
arrivo dalla Regione per la realizzazione di una compostiera di vicinato e per l’ampliamento dell’Isola
Ecologica di via Garibaldi
Lunedi 12 marzo si è svolta la seduta consiliare in seduta straordinaria a Lariano dove all’ordine del giorno
principalmente le nuove tariffe da applicare per l’iMU, Tasi, addizionale Irpef, e per la Tari relative all’anno
2018. Primo punto all’ordine del giorno la ratifica della delibera di giunta comunale del 12-01-2018 relativa
a variazione d’urgenza per le spese relative alle elezioni del 4 Marzo scorso. Variazione di bilancio
approvata all’unanimità per un importo di euro 45.000. Il presidente del consiglio
Leonardo Caliciotti
ha
aperto poi la discussione sulle aliquote IMU, TASI e addizionale Irpef. Il sindaco
Maurizio Caliciotti
nel suo
intervento ha dato comunicazioni che “le aliquote IMU, TASI e addizionale Irpef restano invariate, le stesse
che avevamo lo scorso anno”. La consigliera
Sabrina Verri
del Movimento per Lariano nel suo intervento ha
proposto di venire incontro alle esigenze di quei cittadini che ereditano degli edifici rurali prevedendo una
riduzione della tassa. Il sindaco
Caliciotti
ha risposto che” tale delibera è propedeutica all’approvazione del
bilancio di previsione (già approvato in giunta). Allo stato attuale non è possibile praticare alcuna riduzione
in quanto la somma prevista in delibera, approvata già dalla giunta è stata trascritta e inserita nel bilancio di
previsione. C’è la possibilità però per i consiglieri di apportare gli emendamenti in sede di discussione del
bilancio di previsione dove si chiede la variazione di spesa”. La consigliera
Verri
ha risposto che “lavoreremo
per proporre gli opportuni emendamenti per proporre degli sgravi in queste particolari situazioni”. Il gruppo
di opposizione Insieme per Cambiare ha espresso voto negativo attraverso il consigliere
Casagrande
che ha
detto che “Per quanto riguarda l’IMU non è prevista alcuna variazione, e quindi si conferma una tassazione
troppo alta”. La delibera viene approvata con i voti a favore della maggioranza Prima Lariano. Poi in
discussione l’approvazione del Piano Finanziario, tariffe e scadenze e versamento della Tari 2018.il sindaco
Caliciotti ha annunciato un ulteriore riduzione della Tari che si aggiunge alle riduzioni dei due anni
precedenti. La riduzione media è di circa il 3% che interesserà le utenze domestiche e non domestiche.
L’amministrazione Caliciotti è riuscita a ridurre del 18 per cento la Tari in tre anni. ” Per il terzo anno
consecutivo- ha affermato il sindaco
Maurizio Caliciotti-
riusciamo ad abbassare la Tari, grazie ad un
continuo miglioramento del servizio di raccolta di differenziata, un grande lavoro degli operatori e
collaborazione dei cittadini, siamo arrivati ad una percentuale del 70% di differenziata. Non credo che ci
siano tariffe più basse di quelle che si praticano a Lariano. Abbiamo cercato di mantenere bassa la quota
variabile (delle famiglie) venendo sempre incontro alle esigenze della nostra comunità. C’è il problema del
conferimento della frazione umida e c’è l’eventualità di portare il materiale fuori Regione. Stiamo studiando
e ci stiamo attivando su vari fronti per trovare soluzioni diverse tra cui la realizzazione di una compostiera
di vicinato per la quale abbiamo ricevuto un finanziamento regionale di 400 mila euro. E’ inoltre è in
programma un ampliamento dell’isola Ecologica di via Garibaldi sempre grazie ad un ulteriore
finanziamento regionale di 300 mila euro. I miglioramenti del servizio sono sotto gli occhi di tutti. Possiamo
ancora migliorare grazie anche ad una continua opera di sensibilizzazione dei cittadini a fare la raccolta in
modo corretto e con aiuto della vigilanza e chiediamo la collaborazione dei cittadini per segnalare gli abusi.
Il Comune di concerto con la polizia locale sta facendo la sua parte, sono stati fatti vari controlli ed elevati 50
verbali per infrazioni nei confronti di cittadini che non conferivano in maniera corretta”. La consigliera del
Movimento per Lariano
Sabrina Verri
nel suo intervento ha espresso la necessità “di pensare a un modo
diverso di conferire i rifiuti che potrebbe portare a risparmi per i cittadini come il compostaggio di comunità
messo in atto anche da altre comunità e ha proposto riduzione aliquote per le famiglie più numerose”. Il
piano finanziario relativo alla Tari è stato approvato con i voti a favore della maggioranza Prima Lariano e i
voti contrari delle opposizioni.

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento