Notizie in Controluce

Lariano : ordine del giorno sulla sicurezza dei vari plessi scolastici ed edifici pubblici

 Ultime Notizie

Lariano : ordine del giorno sulla sicurezza dei vari plessi scolastici ed edifici pubblici

settembre 22
13:58 2016

Nel corso dell’ultima seduta di consiglio comunale il punto centrale del dibattito è stato quello inerente la scuola dell’infanzia Collodi, con una mozione presentata dai consiglieri Astolfi e Petrilli che chiedevano delucidazioni sui lavori sul plesso, dopo   dopo che la scuola a fine Giugno era stata interessata dall’evento dell crollo di una parte di cornicione, fatto fortunatamente avvenuto durante la notte. C’è stato l’intervento dell’assessore alla Pubblica istruzione Maurizio Mattacchioni:” Questa amministrazione ha sempre avuto nelle priorità d’intervento la scuola e la sicurezza dei vari plessi.  Nello specifico della mozione, riguardo la scuola Collodi, l’’impegno di questa amministrazione è stato quello di porre in sicurezza il plesso per l’inizio dell’anno scolastico che era in programma il 12 settembre e siamo riusciti nell’intento. Nel mese di agosto 2016 si è proceduto alla demolizione della gronda per la parte realizzata in piano con i travelloni, iniziando dalle porzioni ritenute più a rischio ai fini della sicurezza.  La cosa da precisare come risulta poi dalla relazione del tecnico ing. Longhi è che “il crollo parziale della gronda e l’intervento previsto non hanno interessato la parte strutturale del corpo di fabbrica”.  Emerge dalla relazione tecnica che:”I sopralluoghi e il rilievo effettuati hanno avuto principalmente lo scopo di evidenziare gli elementi resistenti che concorrono alla stabilità globale del complesso scolastico quali le murature portanti, i setti in c.a, i solai intermedi e di copertura. Sono stati fatti saggi invasivi sulle strutture della scuola. Essa non presenta allo stato attuale, alcun tipo di lesioni o segnali da far presumere problemi di stabilità e di sicurezza per la funzione in essa svolta. Sono stati compiuti lavori di somma urgenza volti all’eliminazione degli elementi non strutturali che hanno evidenziato i maggiori rischi per la sicurezza e la funzione svolta dal fabbricato”. L’assessore Mattacchioni ha poi precisato nell’intervento: “La relazione del tecnico riguardava la messa in sicurezza della gronda interessata dal crollo, ma noi non ci siamo fermati lì, mettendo in sicurezza tutta la gronda per tutto il perimetro del fabbricato con le necessarie opere di finitura e quindi la messa in sicurezza di tutto il plesso. Posso assicurare che sono state compiute tutte le verifiche necessarie per la riapertura e la massima sicurezza del plesso. L’anno precedente il plesso era stato interessato da interventi che avevano interessato la facciata e dai lavori fatti non si aveva avuto nessun sentore su quella parte di cornicione. Proseguiremo nel nostro massimo impegno per la sicurezza e la funzionalità dei nostri plessi scolastici vero fiore all’occhiello con tanti interventi realizzati durante il nostro mandato”. Il sindaco Maurizio Caliciotti:” il settore scuola e l’edilizia scolastica è stato un settore cardine di intervento di questa amministrazione sin dal nostro insediamento. Ricordiamo al nostro insediamento nel 2012 quando ereditavamo una situazione dei plessi davvero difficile in specie relativa al plesso di Colle Fiorentino che nonostante tanti interventi non era agibile. Subito ci siamo rimboccati le maniche e grazie ad interventi mirati abbiamo messo in sicurezza i vari plessi di lariano e si è istaurato un ottimo rapporto con il personale della scuola e ora abbiamo dei plessi vero e proprio fiore all’occhiello.  Ricordiamo che sono in via di completamento i lavori per la moderna palestra funzionale di Via Tevere di ben 800 metri quadri, e ci sarà l’ampiamento del plesso della scuola via Tevere, nella quale è in programma il trasferimento degli alunni del plesso di via Garibaldi e forse anche di Colle Cagioli. Per quanto riguarda la scuola dell’infanzia Collodi, dopo il crollo di una parte di cornicione avvenuta a fine giugno, evento che fortunatamente è avvenuto di notte, questa amministrazione è prontamente intervenuta sul posto per le verifiche e personalmente emisi un’ordinanza di chiusura. Essendo capitato tale evento a pochi giorni dalla chiusura dell’anno la chiusura non ha recato alcun disagio. Sono stati effettuati tutti i sopralluoghi con l’aiuto dell’ufficio tecnico e successivamente ci sono stati gli interventi sul plesso e dalla relazione dell’ing Longhi emerge chiaramente che la causa del crollo non è stata ricondotta alla struttura. Prima della riapertura del plesso con l’ufficio tecnico sono stati fatti tutte le verifiche  statiche e dinamiche necessarie  e solo dopo una volta avute tutte le rassicurazioni sulla massima sicurezza e agibilità ho emesso un’ordinanza di riapertura, perché la priorità è la sicurezza dei plessi e dei nostri ragazzi. Per verificare la situazione dei vari plessi, ho chiesto agli uffici la scheda tecnica di ogni edificio e sarà impegno di questa amministrazione una ricognizione delllo stato di tutti gli edifici pubblici”. Dopo i vari interventi dei vari gruppi consiliari si è giunti alla redazione di un apposito ordine del giorno condiviso molto importante che riguarda la sicurezza di tutti gli edifici scolastici e gli edifici pubblici. il capogruppo di maggioranza Prima Lariano assessore Gianni Santilli ha dato lettura dell’ordine del giorno con il quale “ il Consiglio comunale nel prendere atto del riconoscimento della priorità sin dall’insediamento di questa amministrazione, del settore scuola con i vari interventi effettuati sui vari plessi scolastici,

e considerando gli accadimenti del sisma che ha colpito il centro Italia, da atto della necessità di procedere a tutte le verifiche necessarie su tutti i plessi scolastici ed edifici pubblici, e chiede apposita deroga ai vincoli di bilancio per tutti gli interventi per le verifiche della sismicità ed edilizia pubblica e si chiede al Prefetto di trasferire tale ordine del giorno al Governo Centrale”.

Alessandro De Angelis

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Archivio

Le Notizie per Data

novembre: 2018
L M M G V S D
« Ott    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930