Notizie in Controluce

Lavori rete fognaria cittadina

 Ultime Notizie
  • Pomezia, bandiere a mezz’asta in ricordo di Willy Monteiro Duarte Pomezia, bandiere a mezz’asta in ricordo di Willy Monteiro Duarte nel giorno dei suoi funerali. Il cordoglio dell’Amministrazione comunale   Il Comune di Pomezia aderisce all’iniziativa lanciata da Anci Lazio....
  • A ROCCA DI PAPA LE SCUOLE RIAPRONO IL 14 SETTEMBRE Come già assicurato in più occasioni, confermo la riapertura delle scuole comunali di Rocca di Papa per lunedì prossimo, 14 settembre. Le polemiche alimentate in queste ultime settimane di campagna...
  • Festival ArteScienza: dal 15 settembre gli appuntamenti al Goethe-Institut Rom Accelerazione||Decelerazione Roma, 8 settembre – 4 ottobre, 4 dicembre 2020   Dal 15 settembre il Festival ArteScienza al Goethe-Institut Rom. Fino al 25 settembre tutti i giorni, concerti/installazione con gli...
  • Gabbarini: “A Genzano le scuole riaprono con tante incertezze Gabbarini: “A Genzano le scuole riaprono con tante incertezze. In ritardo lo scuolabus ai Landi”  “A dispetto di quello che sta avvenendo in molti Comuni anche dei Castelli Romani, dove...
  • Cena con Delitto Rock Una cena avvolta nel mistero. Arriva domani la Cena con Delitto Rock. 12 Settembre RedRock via del Casale Santarelli 123 Ingresso gratuito   Una serata tinta di giallo, avvolta nel...
  • La campanella suona ancora!  Pochi semplici suggerimenti rivolti ai genitori per sostenere i propri figli nella ripresa delle attività scolastiche   Dopo mesi di prolungata sospensione delle attività scolastiche in presenza, la scuola riapre...

Lavori rete fognaria cittadina

Aprile 18
11:30 2013

«Circa 40 km di fognature realizzati negli ultimi 10 anni, per un investimento di oltre 12 milioni di euro. 3 milioni di euro di lavori attualmente in corso o appaltati, tra i quali la rete fognaria di acque bianche di Macchia dello Sterparo. Quasi 16 milioni di euro di investimenti di Acea sul territorio per la realizzazione della rete “F2”, “F4”, “F6” e “F7”, di cui una parte è già in atto a Cocciano. Un milione di euro già speso per il risanamento dei fossi. Sono questi i numeri che confermano l’impegno dell’Amministrazione Comunale nel dotare la Città di una capillare rete fognaria e rispondono così alle pretestuose critiche avanzate da un Consigliere Comunale di minoranza. Si rileva comunque la presenza di una serie di problematiche in alcune zone della Città, un ritardo in quelle situazioni tecnicamente più complesse – come le aree ex agricole – dove si è sviluppata edilizia “spontanea” e dove abbiamo chiesto all’Acea di trovare le necessarie soluzioni.
Il Consigliere, nelle sue esternazioni, oltre a riferire il paventato dimezzamento degli investimenti da parte di Acea, avrebbe dovuto sottolineare il fugato pericolo, ottenuto il giorno stesso, nel corso della riunione tenuta con i vertici Acea durante il Consiglio Comunale. Acea ha ricevuto indicazione di portare questi tagli su tutta l’area di competenza dell’Ato2, ma essendo Frascati tra i pochissimi comuni (due in tutto) che abbiano attuato un programma di sanificazione, ha trovato nei vertici dell’Azienda un interlocutore sensibile. Quanto promesso, comprese alcune integrazioni, saranno realizzate.
Si evidenzia inoltre come, due settimane fa, così come assicurato anche dai vertici di Acea Ato2 in un incontro avuto dal Sindaco Stefano Di Tommaso nei giorni scorsi, la Giunta Comunale abbia approvato una delibera di indirizzo per Acea nella quale sono stati indicati – come ineludibili – gli interventi aggiuntivi di Grotte dello Stinco e dell’ex Lazzaretto. Questo per quanto concerne l’impianto fognario “F2”. Analogo documento sarà predisposto per i tratti aggiuntivi della zona di Colle Pizzuto (ad es., via Sebastiani)».

Condividi

Articoli Simili