Notizie in Controluce

 Ultime Notizie

Le Corporation – 6

Aprile 20
21:49 2010

ll marchio Disney è rassicurante, vuol dire tradizione e qualità, come si può riscontrare nella comunità che hanno costruito. È da qui che traspaiono le aspirazioni imperialistiche del marchio. La costruzione di questi bozzoli privatizzati e firmati t’invita a entrarci per fare acquisti, poi ci si fanno le vacanze. Come sarebbe, un giorno svegliarsi e scoprire che tutti i rapporti che intercorrono fra noi e gli altri esseri umani sono solo relazioni commerciali, regolate da principi mercantili?

 Può una civiltà sopravvivere con una definizione così ristretta dell’interazione con gli altri? Il caso Chackrabarty è uno dei grandi momenti della storia giudiziaria mondiale. La General Eletric e il professore volevano brevettare un piccolo microbo che ripuliva le fuoriuscite di petrolio. Avendo modificato quel microbo in laboratorio, lo consideravano un’invenzione. Dopo un’attenta analisi, il governo e l’ufficio brevetti dissero: «Neanche per sogno, non si può brevettare un organismo vivente, questa non è un’invenzione, respinto». La General Eletric e il professore fecero ricorso e la sentenza, con tre voti a favore contro due contrari, a sorpresa fu ribaltata. Dissero che quel microbo sembrava più un detergente che un cavallo o un’ape, non conoscevano le basi della biologia, a loro sembrava una sostanza chimica. L’ufficio brevetti fece così appello, poichè aveva stabilito che non si poteva brevettare la vita, e sette anni più tardi emise questo decreto: «Si può brevettare qualsiasi forma di vita, eccetto quella umana». Bene, tutti sanno della mappatura del genoma umano, ma non tutti sono informati che oggi c’è una corsa da parte delle società di genomica e di biotecnologie, per scoprire il tesoro nascosto in quella mappa, cioè, i singoli geni che costituiscono la struttura della razza umana. Ogni volta che isolano un gene, si afferma che la proprietà intellettuale è loro. Da qui a poco, un gruppo ristretto di aziende possiederà i veri geni che costituiscono l’evoluzione della nostra specie. Hanno già iniziato a brevettare il genoma di ogni altra creatura vivente. Nell’era della biologia, la politica dovrà schierarsi o con chi riconosce che la vita ha un valore intrinseco, o con quelli che pensano che la vita sia un semplice servizio, un bene commerciale e lasceranno alle leggi di mercato il compito di regolare la biologia. In un’economia dove l’informazione è filtrata dai media, asserviti ai loro potenti inserzionisti pubblicitari, chi difenderà il nostro diritto di sapere? Quale prezzo dovremmo pagare, per continuare a fare scelte consapevoli? La previsione che due terzi della popolazione mondiale non avrebbe avuto accesso all’acqua potabile entro lo scorso 2005, ha provocato una battaglia mondiale per il controllo della risorsa più importante del pianeta. Quando lo stato della Bolivia cercò un finanziamento per i servizi idrici della terza città del paese, la banca mondiale pretese che fossero privatizzati, ed è così che la Bechtel Corporation di San Francisco assunse il controllo di tutta l’acqua di Chocabamba, persino di quella che cadeva dal cielo. Quelle leggi e quei contratti proibivano persino alla gente di raccogliere quella piovana, anch’essa privatizzata. Le bollette non pagate davano addirittura all’azienda il diritto di confiscare legalmente le case dei debitori e di metterle all’asta. (Continua)

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Categorie

Calendario – Articoli pubblicati nel giorno…

Luglio 2022
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Presentazione del libro “Noi nel tempo”

Gocce di emozioni. Parole, musica e immagini

Edizioni Controluce

Alcuni libri delle “Edizioni Controluce”