Notizie in Controluce

Le migliori spiagge low-cost

 Ultime Notizie

Le migliori spiagge low-cost

Le migliori spiagge low-cost
gennaio 26
11:31 2017

Avete già un’idea di vacanza o siete ancora alla ricerca della località dei vostri sogni? Ecco alcuni consigli per scegliere una vacanza al mare low cost.

1. Malaga, Spagna

La parte sud della Spagna è l’ideale per una vacanza al mare economica. Le temperature estive sono in media sui 23-26 gradi in questa località costiera perfetta per chi si vuole rilassare sulla spiaggia, godendosi piacevoli pranzi e giri in barca. Se poi vi dovesse dare noia il sole, siete sempre in tempo per prendere un sombrero! Con 15 spiagge entro i limiti della città e numerose strutture lungo la costa, avrete l’imbarazzo della scelta.

Malaga è il capoluogo dell’Andalusia e si trova nella famosa Costa del Sol, uno dei tratti di costa più belli. Oltre al mare e alle spiagge la città offre molte attrazioni turistiche, bellezze architettoniche e culturali da visitare.

2. Ibiza, Spagna

Questa piccola isola (solo 42 km di lunghezza) delle Baleari ha una grande reputazione. Famosa per i suoi club, per le feste notturne in spiaggia, gli street bar, Ibiza è il luogo di villeggiatura molto richiesto soprattutto dai più giovani. Pacha e Amnesia sono due dei club più famosi dell’isola, che ospitano regolarmente i migliori DJ internazionali come David Guetta e Apollonia, ma possono essere luoghi piuttosto costosi, quindi non vi aspettate di entrare a meno di € 40, anche se il viaggio è piuttosto economico. Se siete in cerca di riposo e relax, dirigetevi nella tranquilla località di Santa Eulalia: godetevi l’atmosfera rilassante con una cerveza fredda in uno dei tanti bar sul lungomare che troverete qui. È inoltre possibile trovare meno gente a Ibiza e voli a basso costo verso la fine di settembre, dopo che le strutture hanno terminato la stagione.

Per le famiglie in cerca di vacanze a basso costo, Ibiza propone Cala d’Hort, una città di mare nella parte occidentale dell’isola, dove i locali vanno a trascorrere il proprio tempo con la costruzione di castelli di sabbia con i bambini.

3. Algarve, Portogallo

Nuotate nell’oceano Atlantico al largo di una delle 100 spiagge della regione dell’Algarve meridionale del Portogallo. Il modo più semplice (ed economico) per arrivarci è quello di dare il via al tour delle spiagge portoghesi direttamente dall’aeroporto di atterraggio a Praia de Faro. La spiaggia qui è così grande che avrete la garanzia di trovare un posto libero per mettere l’asciugamano anche in piena estate. Un’altra città in cui fermarsi è Albufeira. Una volta un piccolo paese di pescatori, è oggi una delle mete preferite dai turisti, soprattutto per via belle spiagge, la più famosa delle quali è Praia dos Pescadores, vicino al centro storico di Albufeira. Il trasporto pubblico è limitato (anche se il treno che collega Lagos con il confine della Spagna è relativamente conveniente, quindi il modo migliore per esplorare l’Algarve è di solito in auto.

Se si vuole sfuggire agli sciami di turisti andate ad Albufeira per poi dirigervi verso le spiagge più piccole di Praia do Lourenço o Praia da Galé, a 10 minuti di auto dal centro della città.

4. Pula, Croazia

La Croazia ha un mare e delle spiagge bellissime, ma ancora purtroppo non è molto conosciuta rispetto ad altri Paesi. Negli ultimi anni, però, il turismo locale ha avuto un grande sviluppo. Le estati sono piuttosto calde, con temperature medie da giugno ad agosto comprese tra 25 ° C e 28 °C, una grande varietà di spiagge e isole disseminate lungo la costa istriana e dalmata (ben 1185!) e resort low-cost attirano molti clienti in cerca di un’idea di vacanza low-cost. Tra le località più note della Croazia ci sono sicuramente Pula, un piccolo centro sulla punta della penisola istriana, e Rovigno. Entrambe hanno splendidi porti con molto spazio per andare in bicicletta o a piedi. Se ci andate nel mese di luglio (18-25) cogliete l’occasione per partecipare al film Festival di Pula, anche se potrebbe sembrare un peccato spendere così tanto tempo in una stanza buia, quando ci sono belle spiagge e il parco protetto nella vicina Premantura (a 8 km da Pula), luogo popolare per i subacquei e i ciclisti.

La costa immediatamente circostante Pula ha per lo più di roccia e ghiaia, ma se siete in cerca di una spiaggia sabbiosa, provate la spiaggia di Bijeca a Medulin, 10 km a sud-est dal centro di Pula.

Anche il viaggio per raggiungere questi magnifici posti può essere low cost: vi basta optare per uno dei tanti traghetti che approdano in Croazia.

Quindi, scegliere una vacanza di mare low cost non solo è possibile, ma anche perfettamente realizzabile!

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Archivio

Le Notizie per Data

dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31