Notizie in Controluce

L’Infiorata 2012 si chiude tra gli applausi

 Ultime Notizie

L’Infiorata 2012 si chiude tra gli applausi

22 Giugno
05:17 2012

ed emozionato tanti cittadini. Prima della corsa dei bambini sul tappeto infiorato, infatti, il tradizionale corteo in costume storico è stato seguito da un’enorme bandiera della pace portata da alcuni ragazzi africani ai quali si sono poi uniti il Sindaco, la Giunta, il Presidente dell’Istituzione e alcuni Consiglieri comunali. Un augurio di pace e solidarietà, un connubio tra fede cristiana, tradizione e impegno civile per un’Infiorata che si è distinta per il messaggio che ha voluto lanciare e per i tanti eventi culturali che si sono susseguiti nel corso del weekend e delle settimane precedenti.

“È stata un’enorme emozione – ha dichiarato il Sindaco Gabbarini appena dopo la cerimonia conclusiva –, così come emozionante è stata l’organizzazione dell’intera manifestazione sulla quale abbiamo lavorato per mesi. Una lunga e intensa maratona, ma alla fine il bilancio ci sembra più che positivo. Sono tantissime le persone che in questi giorni hanno visitato la nostra città con tante delegazioni arrivate da tutta Italia e da diversi Paesi del mondo.

Un flusso di persone che ha potuto ammirare non soltanto la nostra splendida Infiorata ma anche tutte le bellezze di questo territorio dando anche una nuova spinta alle tante attività commerciali presenti. L’intera città ha risposto bene – ha proseguito Gabbarini – ed è per questo che voglio ringraziare tutti i cittadini, per la partecipazione corale, per la disponibilità e l’accoglienza nei confronti dei turisti. Ringrazio tutti coloro che hanno contribuito alla riuscita di questa importante manifestazione, primi fra tutti i Maestri Infioratori che come sempre sono riusciti a realizzare delle vere e proprie opere d’arte, mettendo insieme storia, tradizione, fede e attualità”.

Continua nel frattempo, in attesa degli eventi estivi, la mostra del pittore ospite Claudio Marini “2012 d.C.”, un reportage pittorico sullo stato di salute del mondo attraverso il simbolo iconico della bandiera, che potrà essere visitata fino al 15 luglio il sabato e la domenica dalle 9:30 alle 12:30 e dalle 16:30 alle 19:00. Fino alla metà di luglio, inoltre, prosegue il Festival dell’Infiorata, una rassegna musicale diretta da Massimiliano Chiappinelli. Il prossimo appuntamento è fissato per sabato 23 giugno alle 18:30 nella Sala delle Armi di Palazzo Sforza Cesarini con il concerto di pianoforte di Chiara Rizza.

Articoli Simili