Notizie in Controluce

LIQUIGAS: UN MURALE ANTISMOG DURANTE LA PRE-COP26 PER DARE VOCE ALLE ISTANZE DEI GIOVANI

 Ultime Notizie

LIQUIGAS: UN MURALE ANTISMOG DURANTE LA PRE-COP26 PER DARE VOCE ALLE ISTANZE DEI GIOVANI

Aprile 08
14:48 2021

LIQUIGAS: UN MURALE ANTISMOG DURANTE LA PRE-COP26 PER DARE VOCE ALLE ISTANZE DEI GIOVANI E AGIRE PER LA QUALITA’ DELL’ARIA

 L’uso di pitture autopulenti e antismog abbatte l’impatto inquinante del particolato atmosferico

  • Realizzato a Milano per la Pre-Cop26, l’opera è un gesto tangibile a favore dell’ambiente e della salute
  • Uno street-artist emergente trasformerà in immagini la visione del futuro espressa dai ragazzi in uno degli elaborati di  “1, 2, 3… Respira!”

  Milano, 08 aprile 2021Un murale antismog per valorizzare la creatività e l’entusiasmo degli studenti italiani nell’impegnarsi a favore della qualità dell’aria; un progetto che concretizza in immagini la loro idea di futuro e crea occasioni di ascolto delle loro istanze da parte della comunità e delle istituzioni.

 Un’opera d’arte che Liquigas realizzerà a Milano e presenterà in coincidenza con la Conferenza Preparatoria della COP26 e “Youth4Climate”, il primo incontro per raccogliere il contributo dei giovani di tutto il mondo alle negoziazioni della Conferenza.

In linea con i principi dell’ONU che invita ad azioni tangibili a favore dell’Ambiente, Liquigas vuole quindi dare ai giovani un’opportunità di espressione che al tempo stesso contribuisca a migliorare l’aria che respiriamo nelle nostre città. Un’iniziativa nel contesto di “1, 2, 3… Respira!”, il primo programma educational per gli studenti delle scuole medie volto a creare maggiore consapevolezza sui temi della qualità dell’aria e delle fonti energetiche.

Il murale, che rappresenterà artisticamente uno degli elaborati presentati dagli studenti del progetto educational, sarà realizzato a Milano quando la città sarà al centro dell’attenzione mondiale per i lavori preparatori della 26° Conferenza delle Parti sulla Convenzione ONU sul cambiamento climatico (COP26), che si terrà poi a Glasgow. A fine settembre, Milano rappresenterà lo scenario e il momento ideale per sollevare ulteriormente l’attenzione delle Istituzioni sulle richieste dei giovani. Infatti, a Milano si terrà anche “Youth4Climate: Driving Ambition”: l’evento conclusivo di un percorso virtuale e che vedrà il confronto fra i giovani di tutto il mondo e i rappresentanti delle Istituzioni internazionali. I risultati dell’incontro tra i giovani leader saranno raccolti in una Dichiarazione finale, che sarà illustrate e discussa alla Conferenza preparatoria e dunque recepita nel processo che condurrà alla Conferenza della Parti di Glasgow.

“In tutto il mondo i giovani hanno levato con forza la loro voce per chiederci di agire concretamente per migliorare l’ambiente e la qualità dell’aria che respiriamo: la storia ci ha dimostrato come sia un tema che tocca la salute di tutti – afferma Donatella Squellerio, Direttore Marketing & Sviluppo di Liquigas – “In un momento in cui è difficile per i ragazzi immaginare il loro domani, vogliamo dare energia e speranza per un futuro migliore, lasciando libera la loro creatività e aiutarli a “farsi sentire” dalle Istituzioni: in questo contesto abbiamo scelto Milano come simbolo di cambiamento e di una ripartenza che per essere concreta deve essere realizzata con azioni tangibili”.

Il murale sarà realizzato da un artista emergente della street-art, un mezzo di inclusione sociale e per manifestare le problematiche pubbliche. L’arte e la creatività di studenti e artisti permetteranno non solo di lanciare un messaggio chiaro, ma anche diventare parte della soluzione: il murale, infatti, sarà realizzato con l’utilizzo di pitture che rendono la superficie autopulente e antismog, grazie ad un rivestimento in grado di trasformare parte dei gas nocivi che si depositano sulle pareti in sostanze a impatto inquinante basso o nullo.

“1, 2, 3… Respira!” vede al momento la partecipazione di oltre 600 scuole in tutta Italia. Per l’edizione in corso, Liquigas – leader in Italia per GPL e GNL per uso domestico, commerciale e industriale – ha ampliato le modalità con cui gli studenti possono presentare i loro elaborati lanciando uno speciale contest creativo che si affianca al concorso tradizionale per consentire agli alunni di esprimere in maniera artistica ed evocativa la propria visione sul futuro e sulle soluzioni necessarie per il miglioramento della qualità dell’aria. Al termine del percorso scolastico, la società premierà l’elaborato più creativo tra quelli presentati dagli istituti partecipanti interpretandolo in modalità visual in una città particolarmente colpita dal problema dell’inquinamento.

 Giunto alla terza edizione, “1, 2, 3… Respira!” continua fino al 10 maggio: per favorire una maggiore e più agevole partecipazione degli studenti con la ripresa delle lezioni in presenza, Liquigas ha scelto di prolungare il programma. Inoltre, anche quest’anno è previsto un evento di premiazione degli studenti vincitori del contest “classico” e del riconoscimento speciale per la realizzazione del murale.

 

 

Liquigas

Liquigas è il primo operatore sul mercato in Italia nella distribuzione di GPL (Gas di Petrolio Liquefatto) e GNL (Gas Naturale Liquefatto). Con un fatturato 2020 di 430 milioni di euro, Liquigas annovera circa 330.000 clienti in ambito domestico e industriale e detiene circa il 20% del mercato nazionale. L’azienda opera sul territorio attraverso 24 stabilimenti e depositi, circa 50 uffici vendita, 18 partecipate, una rete capillare di oltre 5.000 rivenditori bombole di GPL, una flotta di 200 autobotti di proprietà, 2 terminali marittimi e uno ferroviario.

 

 

 

 

 

 

 

Tags
Condividi

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Categorie

Calendario – Articoli pubblicati nel giorno…

Aprile: 2021
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Presentazione del libro “Noi nel tempo”

Gocce di emozioni. Parole, musica e immagini

Edizioni Controluce

Alcuni libri delle “Edizioni Controluce”