Notizie in Controluce

 Ultime Notizie

L’OSTINATO – TOMMASO CAMPANELLA DI LINA FURFARO

L’OSTINATO – TOMMASO CAMPANELLA DI LINA FURFARO
Marzo 26
18:39 2021

 

La storia, il sociale e soprattutto la sua regione d’origine sono gli argomenti che più di altri ci ha proposto con i suoi libri Lina Furfaro, dimostrando grande attaccamento alla sua terra, promuovendo sia criticamente che editorialmente autori, soprattutto legati alla sua Calabria. Un impegno costante quello della Nostra che ne fa ormai una autrice di primo piano a Ciampino e nei Colli Albani dove ormai vive da molti anni, svolgendo con grande passione la sua professione di insegnante, ma impegnandosi anche in campo giornalistico.

Da un po’ di tempo Lina Furfaro si dedica anche al teatro e il monologo dal titolo “L’Ostinato”, più volte portato con successo in scena,  è dedicato al grande filosofo suo conterraneo Tommaso Campanella che, con Bernardino Telesio, è uno dei tre esponenti, assieme a Giordano Bruno, della corrente filosofica del naturalismo che ha segnato profondamente il ‘500.

Un personaggio singolarissimo, Campanella, anche teologo e poeta,  la cui vicenda umana drammatica suscita interesse unitamente all’originalità della sua opera che ne’ “La città del sole” segna il suo punto più alto. Basti pensare che Tommaso, figlio di un calzolaio,  da bambino, per il grande amore e interesse per la conoscenza, sceglie di entrare nell’ordine dei frati domenicani per avere la possibilità di studiare. Ciò, vivendo all’interno dell’ordine religioso, e perlopiù  influenzato da correnti di pensiero quantomeno all’avanguardia per i tempi, si è posto in maniera critica nei confronti delle idee della Chiesa. Attraverso i suoi scritti egli ha manifestato  un disagio che lo ha portato ad essere sottoposto a censura, pagando un costo elevatissimo, tradotto in ben ventisette anni di carcere. Ha rischiato la pena di morte, come è accaduto a Giordano Bruno, ma che lui ha evitato fingendosi pazzo e sopportando l’esilio in Francia per anni, anche se protetto e con tanto di onori.

Un sognatore, Campanella, che ci ha lasciato diversi importanti libri tra i quali, come ho già ricordato, “La città del sole”, opera utopica alquanto originale che nella storia del pensiero filosofico e sociale ha avuto molta importanza nei secoli successivi; una pietra miliare del pensiero del ‘500. E sia l’opera che la vicenda di questo religioso ha ancora oggi molto da dirci, come testimonianza di vita e del periodo storico nel quale si è svolta, ma anche come esempio di sacrificio in nome di idee avversate da quel potere  non rispettoso delle libertà di pensiero e che si fa intollerante.

Una vicenda appassionante quella narrata artisticamente da Lina Furfaro, molto sensibile al tema della giustizia, che in questo personaggio  “Ostinato” a sostenere il suo modo di vedere le cose, si è battuto pagando un durissimo prezzo davanti al tribunale dell’inquisizione.

 

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Categorie

Calendario – Articoli pubblicati nel giorno…

Agosto: 2021
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Presentazione del libro “Noi nel tempo”

Gocce di emozioni. Parole, musica e immagini

Edizioni Controluce

Alcuni libri delle “Edizioni Controluce”