Notizie in Controluce

 Ultime Notizie

l’UDC dice no alle barriere architettoniche

Giugno 13
06:09 2009

I soggetti affetti da disabilità fisiche, prosegue la Sisti, nonché gli anziani con difficoltà di deambulazione hanno bisogno di particolari attenzioni.

L’accessibilità migliora solo se vengono rimossi gli ostacoli mediante l’installazione di rampe, ascensori e porte automatiche; e proprio sull’assenza di rampe e di porte automatiche punta l’attenzione l’UDC ribadendo che a Ciampino sia la stazione ferroviaria dell’acqua acetosa che l’azienda sanitaria locale di Via Calò sono state segnalate da alcuni disabili che hanno trovato difficoltà ad accedere a tali servizi.

La stazione ferroviaria dell’acqua acetosa il cui accesso è situato su via romana vecchia non è provvista di rampa ma solo di 8 scalini e la Asl di via Calò ha porte principali di accesso non conformi a quanto dettato dai criteri di progettazione per l’accessibilità delle unità ambientali. Non sono porte d’accesso scorrevoli o facilmente manovrabili e sia un disabile che un anziano o più semplicemente una mamma con un passeggino trova difficoltà nell’accesso.

L’UDC si rivolge all’Amministrazione, afferma Gabriella Sisti, affinché provveda, come dettato dall’Art. 4 dello Statuto Comunale, ad individuare ed abbattere tutte le barriere architettoniche presenti sul territorio e laddove non dovesse rientrare nelle competenze del Comune istituire tavoli con Le Ferrovie dello stato o l’Ente Regione Lazio per assicurare a tutti i cittadini una migliore vivibilità del territorio.

 

Gabriella Sisti resp. dipartimento politiche socio-sanitarie provincia di roma

Condividi

Articoli Simili

Categorie

Calendario – Articoli pubblicati nel giorno…

Settembre: 2021
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Presentazione del libro “Noi nel tempo”

Gocce di emozioni. Parole, musica e immagini

Edizioni Controluce

Alcuni libri delle “Edizioni Controluce”