Notizie in Controluce

 Ultime Notizie

Stato o mafia? La legalizzazione della cannabis avvicina i due “enti”

Giugno 30
19:55 2016

Stato o mafia? La legalizzazione della cannabis avvicina i due “enti” – La canapa bioregionale deve tornare a crescere libera nei nostri campi e giardini

Dopo il bollino su gioco d’azzardo, tabacco e liquori previste nuove entrate per lo stato (che verranno spese in armi e prebende ai politici). Scrive Ansa: “Approderà in aula alla Camera la proposta di legge per la legalizzazione della coltivazione della cannabis. Lo ha deciso la conferenza dei capigruppo della Camera. Il 25 luglio 2016 si svolgerà la discussione generale e dal giorno dopo inizierà il voto. Il testo è stato proposto e depositato dall’Intergruppo parlamentare per la legalizzazione della cannabis…”

Insomma si procede spediti verso la “legalizzazione della cannabis”, ovviamente per motivi di “cassa” poiché legalizzare la canapa porterebbe enormi utili alle casse dello stato… Così si apre un’altra frontiera delle tasse, dello sfruttamento popolare, e si passa alla vendita della canapa con il bollino di stato. Veramente non sarebbe la vera canapa, quella da sempre coltivata in Italia, ma una canapa “aggiustata”, da sballo…

Secondo me, non dovremmo andare verso la legalizzazione bensì verso la liberalizzazione e non chiamare questa pianta cannabis, marijuana ecc, dandogli l’accezione di “droga”, ma chiamarla con il suo nome comune: canapa. Solo la canapa esiste, un’unica pianta che a diverse latitudini e climi ha proprietà diverse, esattamente come l’uva.

Finché la canapa bioregionale non potrà ritornare libera nei nostri campi e giardini, assieme a tutte le altre piante medicinali, alimentari e di varia natura, non potremo mai attuare una sana ecologia botanica. Mentre la legalizzazione della “cannabis” porterà ad un ulteriore indebolimento della società, soprattutto del mondo giovanile.

La soluzione -come ripeto- è la liberalizzazione della coltivazione della canapa bioregionale, dai molti usi e con basso tasso di cannabinolo.

Paolo D’Arpini

Rete Bioregionale Italiana
Via Mazzini, 27 – Treia (Mc)
Tel. 0733/216293

Tags
Condividi

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

MONOLITE e “Frammenti di visioni”

Categorie

Calendario – Articoli pubblicati nel giorno…

Dicembre 2022
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Presentazione del libro “Noi nel tempo”

Gocce di emozioni. Parole, musica e immagini

Edizioni Controluce

I libri delle “Edizioni Controluce”