Notizie in Controluce

Manu Scriptus

 Ultime Notizie

Manu Scriptus

Giugno 12
12:44 2014

E’ con questa intenzione che nasce la collana “Manu Scriptus”, la prima collana di libri interamente realizzata a mano dall’autore e non solo. A presentare ogni singolo volume ci sarà, infatti, una copertina d’autore, realizzata di volta in volta da un’artista che contribuirà a rendere il libro un pezzo unico e raro.

Il progetto è semplice: prendi un quaderno di carta paglia formato A5 e dividilo in due parti, sulle pagine a destra l’autore del romanzo scriverà di proprio pugno l’intero racconto come se stesse scrivendo in un block notes appunti personali, sul lato sinistro invece una calligrafa si preoccuperà di ricopiare tutto mettendolo in “bella copia”. Una cinquantina di pagine totali per raccontare una storia riscoprendo il gusto di leggerla come se fosse stata scritta solo per noi dall’autore, come se fossimo i destinatari di un regalo raro.

Giovedì 12 giugno alle ore 17.30, presso la libreria bistot Mangiaparole (Via Manlio Capitolino 9), sarà presentato il progetto e saranno messi in vendita i primi 15 libri realizzati.

Simona Raimondi, calligrafa d’eccellenza, avrà il compito di riscrivere in “bella copia” nel lato destro del quaderno, tutto il racconto di Marilena Votta, prima autrice a partecipare al progetto con il suo racconto “Blu genziana” (già autrice di Equilibri sospesi, edito Progetto Cultura). A questo si aggiungeranno le copertine dipinte a mano da Stefano Zampieri. Ogni copertina sarà una vera e propria opera d’arte capace di trasformarsi in un quadro pronto ad essere incorniciato poiché legata al libro solo da un nastro.

Lo scopo di questa collana non è quello di rinunciare o rinnegare il digitale, ma al contrario di integrare quello che fruiamo tutti i giorni con qualcosa di antico ma mai obsoleto come la scrittura, la bella scrittura. L’idea è quindi nata con lo scopo di far riscoprire nel lettore la bellezza della fisicità e del tocco e l’amore per il libro cartaceo e la bella scrittura. Così, nonostante le tecnologie trasformino lentamente conoscenza e cultura, riscoprire l’arte della bella scrittura e il valore dell’originalità e dell’unicità non può essere che un elemento di novità per il consumatore moderno di cultura.

Tutti i racconti saranno inediti. La casa editrice Progetto Cultura è aperta e disponibile nei confronti di tutti coloro che vorranno investire in questo progetto. Diversi già oggi gli autori che si cimenteranno in questo progetto scrivendo circa 15 copie per racconto, ognuna venduta al costo di 50 euro.

Come dice Nabokov “Quel che si scrive con fatica, si legge con facilità”, quindi, nonostante i tempi di composizione saranno lunghi rispetto all’immediato scrivere su tastiera e mandare in stampa, la lettura sarà al contrario scorrevole e piacevole e regalerà alla fine l’emozione di avere qualcosa di unico nella propria libreria. Il primo volume della collana “Manu Scriptus” uscirà prima dell’estate.

Condividi

Articoli Simili