Notizie in Controluce

  Marino – 19.06.2020 GIORNO DEL “GRAZIE”

 Ultime Notizie

  Marino – 19.06.2020 GIORNO DEL “GRAZIE”

  Marino – 19.06.2020 GIORNO DEL “GRAZIE”
Giugno 25
19:38 2020

IL SINDACO AI VOLONTARI: Vorrei abbracciarvi tutti davvero e non solo virtualmente, siete la parte migliore della società.

 

Voluto fortemente dal Sindaco di Marino, Avv. Carlo Colizza, venerdì 19 giugno 2020, si è svolto presso il Parco della Pace a Cava dei Selci, l’incontro pubblico con le realtà associative del territorio, i volontari e quanti si sono spesi in prima persona durante la fase 1 e fase 2 dell’emergenza sanitaria da Covid-19.

“Grazie infinite! Grazie perché nessuno di noi abbasserà la guardia.

Il nemico invisibile purtroppo è ancora tra noi ma questa esperienza ci ha fatto scoprire la parte migliore della nostra società, ha fatto sbocciare dei semi buoni. Il mio augurio è che ne sboccino altri, giorno dopo giorno. Questo è il vero concetto di comunità: tante persone diverse legate non da un territorio ma da un valore comune, da un vero legame di sangue che ci rende umani. Restiamo uomini solidali. Grazie a voi, che lo siete”.

Assieme al Sindaco, sul palco naturale della Cavea “Alberto Sordi”, c’erano anche, nel rispetto delle misure di sicurezza: il Presidente del Consiglio Sante Narcisi, l’Assessore alle Attività Produttive Ada Santamaita, l’Assessore alle Politiche Sociali Barbara Cerro, l’Assessore ai Lavori Pubblici Adolfo Tammaro, l’Assessore alle Innovazioni Tecnologiche Saverio Audino, l’Assessore all’Urbanistica Andrea Trinca e il Consigliere Comunale Antonio Dibello.
Trentatré sono le associazioni che hanno fatto parte del GCAC, Gruppo Coordinato Associazioni Comunali, tante le realtà produttive, i supermercati che si sono messi a disposizione supportando la “Spesa Sospesa”, tante le parrocchie con le rispettive sedi Caritas che si sono attivate senza sosta, in una rete di solidarietà inedita e senza precedenti, una straordinaria sinergia che ha consentito di lavorare all’unisono per attuare il Piano di Emergenza Comunale.

Ai presenti e a chi non c’era per motivi di lavoro è andato il ringraziamento del Sindaco a nome dell’intera città.

In questa occasione hanno dato voce alla loro esperienza:

l’Associazione Acab, Presidente Sergio Santinelli; Paolo Giansanti, Presidente AVIS Marino; Santo Andaloro, Segretario Comitato Quartiere Sassone; il CdQ Due Santi, Presidente Romolo Silvi; il CdQ S.M.Mole, Presidente Antonio Calcagni; per la CRI Marino Bruno Pietrosanti; la Fondazione S. Michele Arcangelo Onlus nella persona del delegato Mauro Turri; per Legambiente Marino Nicola Passaretti; Marino Aperta Onlus, nelle persone dell’Ing. Marco Carbonelli e Armida Marcioni; per gli Ispettori Ambientali il consigliere comunale Alessandro Blasetti; il CdQ Gente di Via Aldo Moro e dintorni, presidente Francesco Peltrone; l’Ass.ne Artemista di Sabina Barzilai; l’Archeoclub Colli Albani, presidente Fabiana Giansanti; l’Associazione Nazionale Amici Italia-Cuba, nella persona del tesoriere Giorgia Galli; Giada Basile per il Comitato di Quartiere Monte Crescenzio; la Pro Loco Boville, presidente Cristina Castaldi; per la Caritas di Marino Sandro Caracci e per quella di Santa Maria delle Mole Don Jesus Benjamin Grajeda; il Dott. Ferruccio Benedetti per la Farmacia Villa Desideri; il direttore del supermercato DOC di Piazza Don Luigi Sturzo di Marino, Alessandro Buzzelli, per il Top Supermercati di Marino uno dei proprietari Antonio Marchese. Sono stati presente anche il Gruppo di Presenza Mons. Grassi nella persona del Presidente Corrado Colizza, Alessandra Buoni e Alessia Vinciguerra dell’Ass.ne La Goccia Magica.

Tutti gli interventi e i momenti salienti di questa giornata sono contenuti nel video reportage che sarà visibile sui principali canali informativi del Comune di Marino.

Link a youtube https://youtu.be/2hkS8-yvqig

E’ d’obbligo citare anche le Associazioni che hanno costituito il GCAC ma che non hanno potuto presenziare all’evento: Ass.ne Nazionale Carabinieri S.Maria delle Mole, Ass.ne Progetto Uomo Ambiente, COAR Centro Operativo Alfredo Rampi, Insieme per il Parco, Comitato di Quartiere Vascarelle, Ass.ne Bado io a Te,  Ass.ne Tutela Frattocchie, Polisportiva Evergreen, Punto a Capo, Senza Frontiere Onlus, ODV Aiuto alla Vita Mario Ghera.

Va ugualmente sottolineato il contributo degli esercizi commerciali che, anche se non presenti all’evento, hanno contribuito al progetto “Spesa Solidale Sospesa”:

Supermercato Vivo, Eurospin e Coop di Maria delle Mole; Supermercato Carrefour Market di Castelluccia;  Simply Market di Frattocchie; Todis, Coop e PAM di Marino Centro oltre a Leroy Merlin di Ciampino.

I rappresentanti delle Associazioni hanno sottolineato la grande sinergia che subito si è creata tra i volontari grazie anche alla direzione esperta dell’ Ing. Marco Carbonelli, vero deus ex machina del GCAC, responsabile per la Protezione Civile. L’Ing. Carbonelli ha descritto la modernità del protocollo di protezione civile adottato a Marino e ha presentato la dott.ssa Claudia Cicerone, in prima linea al Pronto Soccorso di Frascati (per il CTS citiamo anche Maja Fedeli e Giorgio Onori non presenti), la geologa Giorgia Galli, Giorgio Moretti e Bruno Pietrosanti che hanno operato per la Protezione Civile e per la Croce Rossa Italiana.

Tutti questi attori, durante le difficili fasi uno e due dell’emergenza sanitaria, hanno messo a disposizione tempo ed energie per aiutare gli altri nei più svariati ambiti: dal centralino comunale per accogliere le richieste di aiuto della popolazione in difficoltà, alla formazione dei volontari di protezione civile, alla raccolta, preparazione e consegna dei pacchi di spesa solidale che, ancora oggi, in un momento più rallentato dell’emergenza, uomini e donne generose continuano a donare. Un’esperienza terribile e indimenticabile allo stesso tempo che ha fatto crescere umanamente e come comunità, un vissuto che nessuno dimenticherà.

Il ringraziamento del Sindaco è andato anche ai lavoratori della Multiservizi di Marino S.P.A. che hanno svolto costantemente e adottando un preciso protocollo di sicurezza sanitaria, un compito delicato e difficile, alla Protezione Civile, alla Polizia Locale, alla Polizia di Stato e all’arma dei Carabinieri che non hanno fatto mancare il loro ausilio e che, con le proprie delegazioni, hanno voluto essere presenti alla manifestazione.

Un momento particolarmente emozionante è stato il minuto di silenzio osservato per ricordare chi è mancato a causa del Covid-19 al quale è seguita la benedizione di Don Jesus Benjamin Grajeda (Parrocchia Natività Della Beata Maria Vergine di Santa Maria delle Mole) rivolta a tutti i volontari che, gratuitamente e oltre le proprie forze, hanno operato durante l’emergenza e a tutti i cittadini di Marino che hanno saputo affrontare egregiamente questa dura prova.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

______________________________________________________________________________________________________
A cura di Area V- Servizio Comunicazione-URP- Dott.ssa Loredana Gelli

Tags
Condividi

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento