Notizie in Controluce

Marino – Aggiornamento sulle disposizioni riguardanti le Attività Produttive

 Ultime Notizie

Marino – Aggiornamento sulle disposizioni riguardanti le Attività Produttive

Marino – Aggiornamento sulle disposizioni riguardanti le Attività Produttive
Marzo 10
20:06 2020

Sulla base dei DPCM che si stanno susseguendo e sulla pubblicazione dei Bollettini Ufficiali della  Regione Lazio in collaborazione con le ASL.

Si porta a conoscenza che l’Assessorato alle Attività Produttive sta collaborando proficuamente con i rappresentanti di Categoria degli Artigiani e Commercianti ed anche con i singoli esercenti, per la divulgazione di alcuni comportamenti da applicare e far rispettare.

 

La sinergia creatasi è fondamentale per mettere in atto le misure di contenimento per il virus COVID-19, che sta modificando le abitudini delle attività commerciali, con le seguenti disposizioni:

 

  • Si consente l’attività di ristorazione e bar dalle 6 alle 18 a patto che il gestore faccia rispettare la distanza di un metro tra gli avventori, dopo le 18 è consentito solo il servizio Home Delivery, consegna a domicilio;
  • Si chiudono nelle giornate festive e prefestive le medie e grandi strutture di vendita e i negozi all’interno dei centri commerciali;
  • Si dispone che nei giorni feriali le farmacie, parafarmacie e punti vendita di generi alimentari rimangano aperti garantendo il rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di un metro;
  • Si sospendono le attività dei mercati settimanali e mercatini, delle palestre, dei centri sportivi delle piscine, dei centri natatori, dei centri benessere e ricreativi e delle sale da gioco.

 

Un ringraziamento è doveroso nei confronti di tutti i Presidenti di Categoria e di tutti i Commercianti ed Artigiani che si stanno adoperando con abnegazione nella divulgazione del materiale informativo per una maggiore diffusione delle limitazioni di cui sopra.

 

Marino, 10 Marzo 2020

Tags
Condividi

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento