Notizie in Controluce

Marino. Successo e consensi per la prima edizione di “Corti senza frontiere”

 Ultime Notizie

Marino. Successo e consensi per la prima edizione di “Corti senza frontiere”

Giugno 25
09:47 2014

La kermesse ideata da “New MOVIECLUB” e “Senza Frontiere” onlus, sostenuta e promossa dall’Assessorato alla Cultura e Turismo di Marino, dopo l’omonima apprezzata rassegna invernale, è promanazione del Movieclub Film Festival che è qualificato dall’illustre Direzione Artistica di Dario Vergassola e David Riondino.
L’iniziativa si è aperta a cinque stelle con eccezionali personalità della Settima Arte: dagli stimati registi Giovanni Veronesi e Francesco Patierno, alle attrici Valeria Solarino e Kasia Smutniak fino al produttore Domenico Procacci.
Condivisa da un folto pubblico di sostenitori sensibili alle iniziative legate al territorio, la premiazione di “Corti senza frontiere” ha visto l’intervento del Sindaco Fabio Silvagni e dell’assessore Arianna Esposito che hanno abbracciato la mission del progetto Film Festival e testimoniato il risultato dall’alto valore culturale dell’iniziativa, ringraziando gli organizzatori delle Associazioni culturali “New MOVIECLUB” e “Senza Frontiere” -onlus presiedute da Alessandra Battaglia e Luciano Saltarelli. Partecipazione al di sopra delle aspettative per la cerimonia di proclamazione dei vincitori a cui hanno partecipato praticamente tutti i giovani filmmakers iscritti alla sfida finale, accorsi da tutta Italia. Atmosfera vivace e condivisa in una location trasfigurata in un palcoscenico sotto le stelle.
Vincitore del premio Miglior Corto -assegnato dai prestigiosi giurati tecnici- “L’attimo di vento” di Nicola Sorcinelli, opera premiata dal maestro Luis Molteni -celebre attore caratterista Presidente di Giuria Tecnica. Premio Speciale istituito dalla Giuria Tecnica per “The boy & the moon” di Rino Alaimo. Varie menzioni speciali assegnate sempre dalla prestigiosa Giuria Tecnica composta dal famoso maestro Sergio Stivaletti –mago degli effetti speciali legato al cinema dei più importanti horror e thriller, dall’eclettico regista e sceneggiatore Daniele Falleri, dalle affascinanti e amate attrici Francesca Antonelli, Elena Russo e Mita Medici, dall’art director di La7 Allison Foster. Ancora menzioni speciali per il Miglior Attore Maschile a Giorgio Colangeli del corto “Ce l’hai un minuto?” di Alessandro Bardani che vince anche Miglior Sceneggiatura.
La Miglior Colonna Sonora Originale la conquista “Papà” di Emanuele Palamara, mentre Miglior Fotografia la merita “Tanabata” di Riccardo Bolo.
“L’attimo di vento” svetta tra i 18 finalisti anche per i migliori effetti speciali make-up e visivi, per le Migliori Regia e Montaggio, così come viene conferita alla deliziosa ed ipnotica protagonista Noemi Smorra la Migliore Interpretazione Femminile.
Tra aperitivi cinematografici e vernissage, le affollate proiezioni dei corti per la numerosa Giuria del Pubblico, composta da cittadini esponenti di varie realtà associative attive nel territorio e appassionati di cinema, alla fine hanno premiato “Pre Carità” di Flavio Costa.
Tra citazioni ed omaggi musicali al grande cinema -appassionatamente interpretati dalla voce di Maurizio De Sanctis- la manifestazione ha acceso un intenso riflettore sia sui talenti emergenti sia sulle opportunità di valorizzare bellezze e tradizioni di Marino e, come da promessa ufficiale del sindaco Silvagni e dell’assessore Esposito, sarà punto d’orgoglio trasformare in un appuntamento immancabile.

Condividi

Articoli Simili