Notizie in Controluce

Micheli non ci gira intorno: «Col Basilea è una finale»

 Ultime Notizie
  • Pomezia, bandiere a mezz’asta in ricordo di Willy Monteiro Duarte Pomezia, bandiere a mezz’asta in ricordo di Willy Monteiro Duarte nel giorno dei suoi funerali. Il cordoglio dell’Amministrazione comunale   Il Comune di Pomezia aderisce all’iniziativa lanciata da Anci Lazio....
  • A ROCCA DI PAPA LE SCUOLE RIAPRONO IL 14 SETTEMBRE Come già assicurato in più occasioni, confermo la riapertura delle scuole comunali di Rocca di Papa per lunedì prossimo, 14 settembre. Le polemiche alimentate in queste ultime settimane di campagna...
  • Festival ArteScienza: dal 15 settembre gli appuntamenti al Goethe-Institut Rom Accelerazione||Decelerazione Roma, 8 settembre – 4 ottobre, 4 dicembre 2020   Dal 15 settembre il Festival ArteScienza al Goethe-Institut Rom. Fino al 25 settembre tutti i giorni, concerti/installazione con gli...
  • Gabbarini: “A Genzano le scuole riaprono con tante incertezze Gabbarini: “A Genzano le scuole riaprono con tante incertezze. In ritardo lo scuolabus ai Landi”  “A dispetto di quello che sta avvenendo in molti Comuni anche dei Castelli Romani, dove...
  • Cena con Delitto Rock Una cena avvolta nel mistero. Arriva domani la Cena con Delitto Rock. 12 Settembre RedRock via del Casale Santarelli 123 Ingresso gratuito   Una serata tinta di giallo, avvolta nel...
  • La campanella suona ancora!  Pochi semplici suggerimenti rivolti ai genitori per sostenere i propri figli nella ripresa delle attività scolastiche   Dopo mesi di prolungata sospensione delle attività scolastiche in presenza, la scuola riapre...

Micheli non ci gira intorno: «Col Basilea è una finale»

Gennaio 03
15:44 2011

160-mister-micheli-calma-LCalcio a 5, Serie B nazionale girone E – Carlisport, Micheli non ci gira intorno: «Col Basilea è una finale»

Prima fatica dell’anno alle porte per la Carlisport che mercoledì 5 gennaio alle 15 al PalaKilgour affronterà il Basilea in una gara “pesantissima” in ottica salvezza. Mister Mauro Micheli lo sa e non fa nulla per nasconderlo. «Senza girarci troppo intorno, mi aspetto che i ragazzi la giochino come una finale. E’ una gara fondamentale, sarebbe davvero importantissimo riuscire a vincere». All’andata la squadra ariccina giocò la sua peggior partita stagionale, perdendo con un disarmante 10-4, ma la voglia di riscattare quel k.o. è solo l’ultima delle motivazioni che anima la vigilia della Carlisport. «Che tipo di gara mi aspetto? Non credo che si chiuderanno nella loro metà campo – pronostica Micheli – forse perché sanno di avere un quintetto iniziale superiore al nostro. Sono convinto che avranno un atteggiamento arrogante, aggressivo, perché sanno di dover fare la corsa per la salvezza su di noi. A dicembre hanno vinto dominando a Zagarolo, poi un incomprensibile k.o. col Nuoro e la sconfitta di Palestrina: ma il Basilea ha ottime individualità come il portiere Ferraro, l’ultimo brasiliano Bim, l’altro neo arrivato Marcio, l’ex Polaris De Mello e soprattutto il più pericoloso, il pivot Borsato. Noi dovremo tornare a difendere col sacrificio che ha contraddistinto le nostre migliori prestazioni e attaccare in maniera più incisiva: su questo credo di aver visto miglioramenti durante la sosta». Rinviato l’esordio (almeno in lista) dell’ultimo arrivato Filippini, indisponibile per l’occasione, tra i pali sarà confermatissimo Sean Vailati, classe 1988. «Si è conquistato il posto nell’ultima parte di stagione dello scorso anno – ricorda Micheli – nonostante avesse davanti un portiere come De Vincentis, lo stesso è riuscito a fare quest’anno con Fedrigucci. E’ un ragazzo di grandi qualità, abbiamo tanta fiducia in lui e d’altronde non possiamo fare troppi discorsi sui giovani se poi non si ha il coraggio di lanciarli e dar loro una possibilità quando se la meritano».
Ufficio Stampa Carlisport calcio a 5
www.carlisportcalcioa5.net

Condividi

Articoli Simili