Notizie in Controluce

Mondi da scoprire – INDIA, dal 21 al 31 marzo

 Ultime Notizie

Mondi da scoprire – INDIA, dal 21 al 31 marzo

19 Marzo
14:33 2015

La manifestazione si aprirà SABATO 21 marzo alle ore 17.00, presso la Sala polivalente del Santuario Madonna della Neve, con la manifestazione “India: passato e presente di una grande civiltà”. L’evento, a cura del Professor Raffaele Torella della Sapienza Università di Roma, si articolerà in una serie di interventi dei docenti della Sapienza Sanjukta Dasgupta, Mara Matta, Anadi Mishra e Mario Prayer,
A seguire Anna Musto, dell’ Associazione “Il canto del drago” di Rocca Priora, condurrà l’incontro Yoga: Percorso dall’India all’ Occidente.
A completare l’offerta culturale della giornata ci sarà una mostra fotografica e un aperitivo interculturale, per conoscere i sapori e la tradizione gastronomica indiana.
DOMENICA 22 alle ore 16.00, presso il Centro socio-culturale NARCISO 2.0, in via Fontana
Maggiore snc, l’attore Pietro Faiella e Adrian Navigante della Fondazione India-Europa per Nuovi Dialoghi, animeranno il pomeriggio dedicato ai bambini con letture e immagini tratte dal libro “Il Ramayana, il divino inganno” di Sanjay Patel.
MARTEDI’ 24 e 31 marzo, alle ore 18.00, sarà il Cinema ad essere protagonista, attraverso due
film della recente cinematografia indiana che verranno presentati da Mara Matta.
Le proiezioni, organizzate dalla Biblioteca comunale, si svolgeranno rispettivamente presso la Sala polivalente del Santuario Madonna della Neve (viale degli Olmi) e il Centro socio-culturale Narciso 2.0 (via Fontana Maggiore snc).
Infine, SABATO 28 alle ore ORE 18:00, presso il Centro sociale anziani APT “Regillo” in via Fontana Maggiore 13, si terrà un concerto-spettacolo con la danzatrice Rosella Fanelli, che presenterà una performance di danza kathak dal titolo “Sringara Nrtya, Danzando l’anima femminile”, accompagnata da tre musicisti con tabla e citar.
Concluderà la serata un aperitivo interculturale.
Le iniziative hanno il Patrocinio dell’ Istituto Italiano di Studi Orientali ISO Sapienza Università di Roma.
Agli studenti verranno rilasciati attestati di partecipazione validi per eventuali crediti scolastici.
Tutti gli eventi sono ad ingresso libero.

Condividi

Articoli Simili