Notizie in Controluce

“Mondi Riemersi”

 Ultime Notizie

“Mondi Riemersi”

12 Marzo
17:27 2010

Giunta alla sua nona edizione, il tema centrale della manifestazione è l’Ucraina, una nazione ricca sotto tanti punti di vista e che attraversa un periodo non facile.
Un Paese rivisitato nei singoli ambiti, spesso sconosciuti, della sua cultura e fatto “riemergere”, in un originale insieme di suggestioni: artistiche, umane, spirituali.
Testimonianze offerte dal racconto dell’esperienza missionaria oblata vissuta in Ucraina si fondono con i versi della poesia locale, con la musica e con le immagini (fotografie, dipinti, costumi, artigianato).
«Giunta alla sua nona edizione – dichiara il Sindaco Stefano Di Tommaso – Mondi Riemersi è una manifestazione di grande interesse sociale e culturale, che consente di approfondire e conoscere nazioni emergenti. Non si tratta di un evento effimero, ma al contrario ben consolidato nella nostra Città, che coinvolge il mondo della scuola e dell’associazionismo, che contribuisce concretamente all’integrazione fra i popoli. Vorrei ricordare che nella nostra Città ci sono 1262 immigrati di cui 656 comunitari e 606 extracomunitari. Di questi 44 sono ucraini, 36 donne e 8 uomini. Desidero pertanto ringraziare i Padri Oblati di Maria Santissima, la Comunità Montana, l’Ambasciata Ucraina in Italia e l’Associazione Mondi Riemersi per aver permesso la realizzazione di questa nuova edizione»

La manifestazione ha voluto quest’anno prevedere un coinvolgimento attivo di circa 50 classi appartenenti a diverse scuole superiori del territorio dei Castelli Romani per un numero pari a circa 2000 studenti di età compresa tra i 14 e i 19 anni.
Nel corso di queste mattinate ampio spazio è dedicato alla presentazione dei laboratori realizzati dalle classi dell’Istituto Professionale M. Pantaloni, l’Istituto Salesiano Villa Sora e l’Istituto Tecnico M. Buonarroti per quanto concerne il territorio di Frascati, il Liceo Scientifico Statale B. Touschek di Grottaferrata, l’Istituto d’Arte P. Mercuri di Marino, e infine l’Istituto L. Pirelli di Roma.
Due i momenti fondamentali del programma: la testimonianza del missionario e la visita agli stands.
Nelle due sale delle Scuderie sono stati allestiti nove angoli dove gli studenti potranno conoscere alcuni aspetti della cultura ucraina: dalla Cucina, all’Artigianato, dalla Scrittura alle Pysanky (le tradizionali uova pasquali), dalla musica alla storia, dalla moda al ballo, all’arte pittorica.
I giovani studenti che arrivano alle Scuderie si sono avvicinati a questo incontro attraverso una visita in classe durante la settimana precedente la manifestazione di collaboratori di Mondi Riemersi e da alcuni rappresentanti ucraini.
Una seconda modalità, più lunga e completa, è stata quella del progetto didattico “Costruire a Colori – Mondi Riemersi nelle scuole”, che si compone di due unità. La prima di carattere più teorico si svolge attraverso un percorso didattico composto di incontri tematici, mentre la seconda ha un carattere strettamente laboratoriale.
Quest’anno il progetto ha interessato diversi istituti della area Tuscolana, con alcune new entry, e una scuola di Roma.
Nel corso degli anni sono state trattati diversi ambiti culturali dei paesi scelti per la manifestazione: la poesia per la Romania, il ballo per il Venezuela, l’arte delle maschere per il Congo. Con l’Ucraina gli studenti sono stati introdotti alla tradizione pasquale delle Pysanky, le tradizionali uova dipinte di Pasqua.

Il programma dei prossimi incontri prevede:
• sabato 13 marzo dalle ore 17.30 alle ore 20.30 vi sarà un incontro con le diverse autorità locali e dell’Ucraina, quali il Sindaco di Frascati, il Presidente della Comunità Montana dei Castelli Romani e Prenestini, l’Ambasciatore della Repubblica d’Ucraina presso la Santa Sede, l’Ambasciatore della Repubblica d’Ucraina presso la Repubblica Italiana.
Nel corso della serata potranno essere degustate bevande tipiche locali e ucraine e assistere ad uno spettacolo folkloristico
• domenica 14 marzo alle ore 17.30 andrà in scena uno spettacolo dal titolo “Quel volo per Kiev” di teatro, musica, poesia e immagini realizzato dai giovani dei laboratori Mondi Riemersi.

 

Responsabile Ufficio Stampa: Massimo Silvi

Articoli Simili