Notizie in Controluce

N. S. Maria delle Mole, l'Eccellenza è di nuovo prima

 Ultime Notizie
  • Pomezia, bandiere a mezz’asta in ricordo di Willy Monteiro Duarte Pomezia, bandiere a mezz’asta in ricordo di Willy Monteiro Duarte nel giorno dei suoi funerali. Il cordoglio dell’Amministrazione comunale   Il Comune di Pomezia aderisce all’iniziativa lanciata da Anci Lazio....
  • A ROCCA DI PAPA LE SCUOLE RIAPRONO IL 14 SETTEMBRE Come già assicurato in più occasioni, confermo la riapertura delle scuole comunali di Rocca di Papa per lunedì prossimo, 14 settembre. Le polemiche alimentate in queste ultime settimane di campagna...
  • Festival ArteScienza: dal 15 settembre gli appuntamenti al Goethe-Institut Rom Accelerazione||Decelerazione Roma, 8 settembre – 4 ottobre, 4 dicembre 2020   Dal 15 settembre il Festival ArteScienza al Goethe-Institut Rom. Fino al 25 settembre tutti i giorni, concerti/installazione con gli...
  • Gabbarini: “A Genzano le scuole riaprono con tante incertezze Gabbarini: “A Genzano le scuole riaprono con tante incertezze. In ritardo lo scuolabus ai Landi”  “A dispetto di quello che sta avvenendo in molti Comuni anche dei Castelli Romani, dove...
  • Cena con Delitto Rock Una cena avvolta nel mistero. Arriva domani la Cena con Delitto Rock. 12 Settembre RedRock via del Casale Santarelli 123 Ingresso gratuito   Una serata tinta di giallo, avvolta nel...
  • La campanella suona ancora!  Pochi semplici suggerimenti rivolti ai genitori per sostenere i propri figli nella ripresa delle attività scolastiche   Dopo mesi di prolungata sospensione delle attività scolastiche in presenza, la scuola riapre...

N. S. Maria delle Mole, l'Eccellenza è di nuovo prima

Novembre 15
12:27 2012

«Ci stiamo divertendo e vogliamo continuare a farlo». Così Giuseppe Milazzo, arcigno difensore e capitano del Santa Maria delle Mole, descrive il momento entusiasmante della sua squadra. In realtà, parlare di “momento” è riduttivo: il gruppo di mister Diego Leone sta facendo grandi cose

da ormai più di due mesi e dopo l’ultima vittoria “al fotofinish” contro il Fonte Nuova è tornata in testa alla classifica del girone A di Eccellenza al fianco del blasonato Rieti. Domenica per i bovillensi c’è l’insidiosa trasferta con il Corneto Tarquinia. «Sono una squadra giovane, ma molto grintosa – spiega Milazzo -, sappiamo che ci sarà da faticare». Il Santa Maria delle Mole sta andando oltre ogni pronostico, ma Milazzo non fissa obiettivi e ripete la “parola magica”. «Andiamo in campo per giocare, dare il massimo e continuare a divertirci come fatto finora. Negli spogliatoi facciamo alcune battute del tipo “se vinciamo il campionato, al presidente De Simone prende un colpo”, ma in realtà – sorride Milazzo – siamo molto felici di regalare a lui e a tutto l’ambiente queste soddisfazioni. In ogni caso sappiamo bene che questo è un campionato durissimo e che il nostro primo obiettivo è accumulare i 44 punti che credo servano per la salvezza matematica. Poi basta guardare quanto è corta la classifica per capire che tipo di equilibrio ci sia nel girone A di quest’anno: probabilmente una cosa che non accadeva da tempo». A proposito di “emozioni per cuori forti” come non pensare al successo in extremis di domenica scorsa e all’incredibile cammino in Coppa Italia. «Col Fonte Nuova è stata la vittoria del carattere – dice Milazzo, assente per squalifica ma presente in tribuna – visto che il campo era ai limiti della praticabilità. Quando siamo andati sotto non abbiamo mai mollato e coi gol di Ciolfi e Giuffrida (rientrato dopo un infortunio, ndr) abbiamo ribaltato il risultato nel finale. Per quanto riguarda la Coppa è una competizione affascinante, mercoledì prossimo avremo la gara di ritorno (all’andata successo per 2-1 sul campo del Tor Sapienza, ndr) e vogliamo continuare a sognare». E divertirsi.

www.santamariamolecalcio.it

Condividi

Articoli Simili