Notizie in Controluce

 Ultime Notizie

NON SPRECARE LA CRISI DEL COVID

NON SPRECARE LA CRISI DEL COVID
Novembre 08
19:29 2020

E’ in distribuzione il libro “Non sprechiamo questa crisi” di Mariana Mazzucato. Si tratta di un libro facile da leggere e profondo nei suoi contenuti.

Il tema è: come utilizzare l’occasione della crisi del Covid per riorganizzare dalle fondamenta le regole e i comportamenti del sistema sociale ed economico nel quadro di un nuovo rapporto tra uomo e natura?

Il modello di vita occidentale, divenuto riferimento mondiale, semplicemente non è sostenibile. Ciò apre questioni enormi, non solo perché gli squilibri ambientali, amplificati dalle tendenze demografiche, provocheranno aggiustamenti di portata biblica (si pensi alle migrazioni), ma anche perché la scarsità di risorse (materie prime, acqua, produzione agricola per effetto della desertificazione) rischia di aggravare i conflitti.

L’autrice propone cambiamenti radicali, una sorta di rivoluzione che tuttavia non è velleitaria ma poggia su un’analisi che lei ed altri economisti stanno elaborando da anni, e che parte dall’assunzione che, dopo la crisi della pandemia, nulla sarà come prima.

Il punto principale consiste nel superare il sistema neoliberale secondo cui è il mercato la forza trainante dell’economia e lo stato deve intervenire soltanto per rimediare le sue imperfezioni. La prospettiva va ribaltata. I governi devono intervenire non solo per correggere i mercati quando falliscono, ma anche per crearli o plasmarli direttamente così da affrontare in maniera diretta le sfide globali più pressanti. Lo stato deve farsi promotore e imprenditore – in collaborazione con le imprese private – per aprire nuove strade che l’interesse privato non ha capacità e possibilità di percorrere.

In un precedente libro l’autrice ha mostrato eloquentemente che le più importanti scoperte scientifiche su cui successivamente le imprese hanno sviluppato prodotti come internet, il PC, lo smartphone, erano il risultato della ricerca scientifica sviluppata dal settore pubblico, pagata dai cittadini. Un altro esempio eloquente è costituito dai prodotti farmaceutici ed, in questo periodo, il vaccino contro il Covid: il sistema neoliberale tende a fare in modo che le aziende farmaceutiche traggano profitti non equi (destinati all’aumento del valore delle azioni e dei bonus dei dirigenti e non ad investimenti socialmente desiderabili) e che il vaccino non sia disponibile a prezzi accessibili a tutta la popolazione mondiale.

I cambiamenti illustrati nel libro prevedono che lo stato si doti di competenze umane e di strutture che siano capaci di immaginare, programmare e gestire programmi di lungo periodo caratterizzati da grandi investimenti e da grandi rischi. Una sorta di riedizione della ricostruzione del nostro paese nel secondo dopoguerra e del New deal americano successivo alla grande crisi del 1929.

La pandemia è dunque un’opportunità per raddrizzare un mondo storto, per riconciliarci con la natura e per creare nuovi posti di lavoro coerenti con le vere necessità dell’uomo e non per inseguire un consumismo scellerato diventato ormai insostenibile. Viene in mente quella che Schumpeter chiamava “distruzione creatrice”: il processo di mutazione che rivoluziona incessantemente la struttura economica dall’interno, distruggendo senza sosta quella vecchia e creandone sempre una nuova. Si pensi al passaggio dal trasporto a cavalli a quello con l’automobile e con il treno: i cocchieri, gli allevatori, i costruttori di carrozze, i produttori di biada sono stati espulsi dal mercato, sostituiti da operai delle imprese meccaniche, dagli addetti alle riparazioni, dai benzinai, nel quadro di una radicale riconversione sia delle strutture produttive che delle professionalità.

Il punto è, come si diceva una volta, se c’è la “volontà politica” dei governanti e la disponibilità di ciascuno di noi di rimettersi in gioco per scongiurare il peggio.

 

 

Tags
Condividi

Articoli Simili

1 Commento

Scrivi un commento

Categorie

Calendario – Articoli pubblicati nel giorno…

Maggio: 2021
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

Presentazione del libro “Noi nel tempo”

Gocce di emozioni. Parole, musica e immagini

Edizioni Controluce

Alcuni libri delle “Edizioni Controluce”