Notizie in Controluce

NORAUTO AL FIANCO DEI SUOI COLLABORATORI

 Ultime Notizie

NORAUTO AL FIANCO DEI SUOI COLLABORATORI

NORAUTO AL FIANCO DEI SUOI COLLABORATORI
Maggio 14
17:57 2020

NORAUTO AL FIANCO DEI SUOI COLLABORATORI DURANTE IL LOCKDOWN: OLTRE A FORMAZIONE CONTINUA E WELFARE AZIENDALE, ANCHE SUPPORTO PSICOLOGICO E UN CONTRIBUTO ECONOMICO EXTRA DEL 10%

Norauto, Gruppo leader in Europa nella manutenzione dell’auto, non si è mai fermato, nemmeno durante la “fase 1” e proprio per questo motivo l’Amministratore Delegato, Jean-Luc Dony, e il suo Comitato Leader, hanno deciso di riconoscere ai dipendenti un contributo extra del 10% della retribuzione lorda in busta paga per ogni ora di cassa integrazione effettuata durante il lockdown. Nei mesi di marzo e aprile infatti Norauto aveva deciso di tenere aperte, su base volontaria dei rispettivi direttori e collaboratori, alcune officine dei 38 Centri presenti in Italia per continuare ad essere al fianco degli automobilisti legittimati a circolare: clienti, personale medico e sanitario e forze dell’ordine.

Non solo. Il Gruppo ha riservato a tutti i collaboratori una serie di iniziative di aggiornamento, come video esplicativi e formativi sulla normativa vigente in materia di Covid-19 (i vari DPCM) e sulla cassa integrazione per i dipendenti, oltre a servizi specifici, come il supporto psicologico per aiutare i dipendenti a superare i momenti più difficili e fronteggiare al meglio la situazione di emergenza. Inoltre, sono stati creati gruppi d’ascolto tenuti dai vari leader di rete e dall’ufficio risorse umane per offrire consulenza, aiuto, supporto morale e permettere ai colleghi di vivere un’esperienza di condivisione, di solidarietà e di forza reciproca. Sono stati realizzati infine video messaggi motivazionali sulle iniziative locali (#insiemepiùforti) e organizzate riunioni periodiche da remoto per l’aggiornamento su normative del settore e sulla sicurezza nell’ambiente di lavoro. Laddove possibile è stato organizzato lo smart-working, così l’azienda ha potuto sperimentare il nuovo metodo di lavoro che, visti i risultati,  potrebbe essere adottato in futuro. Tutti gli 800 dipendenti hanno potuto chiarire dubbi e perplessità inerenti alla retribuzione, contratto, buste paga, congedi familiari, maternità e altro grazie ad una consulenza personalizzata offerta dalle Payroll specialist dell’azienda. Ogni caso è stato ascoltato ed analizzato per rassicurare i collaboratori e per rispondere ad ogni specifica esigenza.

Inoltre, i collaboratori Norauto hanno potuto avvalersi del welfare aziendale, una piattaforma di servizi messa a disposizione per tutti i dipendenti già dal 2017, per effettuare acquisti: questa soluzione permette la copertura dei costi per una babysitter, rimborsi di spese sanitarie o per le vacanze estive.

 

Anche la formazione, fondamentale per Norauto, non è stata sospesa durante il lockdown, anzi, con il lancio di nuovi progetti e servizi per affrontare al meglio l’emergenza Covid sono state indette giornate di video-formazione straordinarie, per trasmettere ad ogni singolo collaboratore che il Gruppo ha fortemente creduto nella ripresa e nel futuro dell’azienda e non era intenzionato a fermarsi.

Sono molto orgoglioso della reazione dei collaboratori durante i mesi di marzo e aprile. Il contributo del 10% in busta paga vuole essere un piccolo supporto economico per la loro dedizione al lavoro e la tenuta psicologica durante il lockdown. Ora tutti i Centri Norauto in Italia sono pienamente operativi e in totale sicurezza, in ottemperanza alle normative vigenti. Perché la tutela della salute dei nostri collaboratori e dei clienti è una responsabilità prioritaria in questo momento. Tutti insieme abbiamo affrontato questa emergenza nel migliore dei modi, adesso siamo pronti a ripartire più uniti che mai“. Commenta Jean-Luc Dony Amministratore Delegato di Norauto Italia.

####

 

 A PROPOSITO DI NORAUTO

Norauto è la multinazionale francese leader europea nella Grande Distribuzione Organizzata per la vendita e installazione di pneumatici, elettronica, accessori e ricambi auto. Con più di 500 centri nel mondo e un giro d’affari di oltre 1.100 milioni di euro, Norauto è oggi la prima catena di grande distribuzione specializzata nella manutenzione e personalizzazione dell’automobile.

Norauto nasce nel 1970 nel nord della Francia, con negozi di ampia metratura che dispongono di una vasta gamma di prodotti (pezzi di ricambio per auto, accessori, ecc.). Associata ai negozi vi è l’officina in cui è possibile effettuare il montaggio dei prodotti venduti ed è possibile far eseguire le prestazioni di manutenzione ordinaria.

Negli anni Norauto si radicalizza in Europa e nell’America Latina con aperture di nuovi centri in Spagna (1986), Italia (1991), Belgio (1992), Portogallo (1996), Polonia (1998), Argentina (1998), Ungheria (2006), Romania (2009-2019), Russia (2011-2019). Nel 2002 si espande acquisendo il controllo del 100% dei centri Auto5 del Belgio. Nel 2003 acquista Adedis e i centri Maxauto in Francia. Nel 2004 acquista dalla Magneti Marelli il marchio MIDAS. Nel 2006 nasce Norauto Groupe e avviene il graduale inserimento nel mondo della mobilità. Nel 2010 Norauto Groupe, per adattarsi ai cambiamenti della società ed essere l’attore principale nelle varie forme di mobilità, diventa Mobivia Groupe, oggi presente in 19 paesi   con più  11 brand differenti, oltre 2100 centri e più di 23.000 dipendenti nel mondo.

Attualmente Norauto può contare oggi su 38 punti vendita in Italia, dove sono impiegati oltre 800 dipendenti, a cui si aggiunge il sito e-commerce dove è possibile scegliere e acquistare online tutta una serie di articoli e di prodotti dei marchi più importanti e sempre al miglior prezzo garantito. Il tutto in maniera rapida, economica e con pochi click. Per maggiori informazioni: www.norauto.it

 

 

 

 

Tags
Condividi

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento