Notizie in Controluce

Notte dei ricercatori: ENEA, esperti a confronto su scienza, tecnologie e fake news sul Covid

 Ultime Notizie

Notte dei ricercatori: ENEA, esperti a confronto su scienza, tecnologie e fake news sul Covid

Novembre 27
11:54 2020

I prof. Galli, Crisanti, Lopalco e Bucci fra i protagonisti

Roma, 27 novembre 2020 – “COVID-19 tra dati scientifici, innovazioni tecnologiche e fake news. Il ruolo centrale dell’informazione”: questo il titolo dell’evento conclusivo delle manifestazioni per la Notte europea dei ricercatori organizzate dal Centro di ricerche ENEA di Brindisi nell’ambito del programma ERN-APULIA 2020. Fra i partecipanti, Andrea Crisanti, direttore Laboratorio Microbiologia dell’Università di Padova, Massimo Galli, direttore Clinica Malattie infettive Ospedale Sacco di Milano, Luigi Lopalco, docente di Igiene all’Università di Pisa e Assessore alla Sanità della Regione Puglia, Enrico Bucci, docente di Biologia, College of Science and Technology, Temple University (Pennsylvania), e Carmela Marino, responsabile della divisione ENEA di Tecnologie e metodologie per la salvaguardia della salute. La tavola rotonda – moderata dalla giornalista scientifica dell’ANSA Enrica Battifoglia – si svolgerà  dalle 20 alle 22.30 e verrà trasmessa in diretta sul sito dell’ANSA e sulla pagina Facebook dell’ENEA.

Il dibattito conclude una giornata ricca di appuntamenti.

  • Alle 10, Virtual EIT Raw Materials Training, un evento virtuale di formazione che riunisce ricercatori del mondo accademico e dell’industria per discutere le sfide legate al riciclo dei prodotti a fine vita, con particolare attenzione al recupero, valorizzazione riutilizzo e sostituzione delle materie prime critiche.
  • Alle 15, “Materiali naturali per l’edilizia sostenibile: tra sfida e realtà” per illustrare le finalità del progetto SOS e l’utilizzo di materie prime seconde nel settore delle costruzioni e presentare alcuni progetti del Centro di ricerche Brindisi, specializzato nelle tecnologie per l’edilizia sostenibile e le materie prime strategiche.
  • Alle 17, “Innovazioni tecnologiche ed analisi per contrastare la pandemia da COVID-19” con il Responsabile della Divisione Modelli e Tecnologie per la Riduzione degli Impatti Antropici e dei Rischi Naturali dell’ENEA, Gabriele Zanini, che interverrà sul legame tra COVID-19 e inquinamento atmosferico, la ricercatrice ENEA Antonella Lai presenterà un dispositivo per test rapidi ed attendibili e il ricercatore ENEA Daniele Valerini illustrerà innovativi rivestimenti antimicrobici.

L’iniziativa ERN Apulia, finanziata dall’Unione europea, è coordinata dall’Università del Salento e vede coinvolti, oltre all’ENEA, CNR, INFN, IIT, Università e Politecnico di Bari, Università di Foggia, IRCCS-DeBellis di Castellana Grotte e Museo Archeologico nazionale di Taranto (MArTA).

Ma le attività ENEA per la Notte europea dei ricercatori non si esauriscono qui: infatti l’Agenzia partecipa, insieme a un network di istituzioni di ricerca, al Progetto NET – ScienzaInsieme che organizza virtual tour, cacce al tesoro e video-talk per i ragazzi delle scuole con esperti e ricercatori.

Qui di seguito le principali iniziative che vedono coinvolta ENEA.

  • Alle 18, Gianmaria Sannino(ENEA) e Vittorio Ruggiero (CINECA) si confronteranno su  “Climatologia e supercalcolo: una coppia vincente! Cosa lega il cambiamento climatico ai supercalcolatori?” In diretta streaming sulla pagina Facebook dell’ENEA
  • Alle 19, incontro speciale su Rai Playcon i ricercatori di NET che ci racconteranno la loro passione scientifica: per l’ENEA Matteo Iafrati ci introduce alla fusione nucleare e Claudia Brunori ci farà capire l’importanza dell’economia circolare
  • Coni Virtual tour si potranno visitare alcuni dei laboratori dei Centri di Frascati e Casaccia 
  • Con “Salva il PiaNETa!”,si potrà diventare Ricercatore per un giorno e scoprire che la scienza oltre che utile può anche essere divertente!
  • In streaming, dibattiti sui temi più attuali della ricerca, incontri speciali per la scuolae storie dei ricercatori on demand, tra tutte, la ricercatrice ENEA Giulia Monteleone racconta come ha realizzato il sogno di lavorare per un mondo più efficiente e meno inquinato.

Per maggiori informazioni su tutte le iniziative della Notte europea dei ricercatori all’ENEA: https://www.enea.it/it/seguici/events/notte-dei-ricercatori-1/aspettando-la-notte-europea-dei-ricercatori-2020

Tags
Condividi

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Categorie

Calendario – Articoli pubblicati nel giorno…

Novembre: 2020
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30  

Presentazione del libro “Noi nel tempo”

Gocce di emozioni. Parole, musica e immagini

Edizioni Controluce

Alcuni libri delle “Edizioni Controluce”