Notizie in Controluce

Novant’anni, ma non li dimostra!!

 Ultime Notizie

Novant’anni, ma non li dimostra!!

18 Gennaio
22:38 2010

Nel Duomo S. Maria Assunta in Cielo, i valenti musicisti della nostra Banda hanno festeggiato nel novembre scorso, in occasione della festa di Santa Cecilia, Patrona della musica, un importante anniversario: novanta anni dalla fondazione del Concertino, che a suo tempo, nel 1919 si chiamava “Circolo mandolinistico Screpanti”, nome suggerito dall’Onorevole Enrico Ferri, villeggiante assiduo a Rocca di Papa.
Un momento di grande commozione e partecipazione ha unito tutti i presenti durante il canto della popolare preghiera che i nostri avi con infinita devozione, dedicavano alla Madonna della Pietà: Madonnella al suono dei mandolini, della fisarmonica e degli altri strumenti tradizionali, compresi il putipù e l’ozza, è una lode sincera che parte dall’intimo di tutti i fedeli e si leva nel cielo con infinita venerazione.
La storia degli Screpanti registra periodi di pausa protrattisi per alcuni anni, ma nel 1975 ha vissuto attimi di grande attività con più di duecento partecipazioni in territorio nazionale e all’estero; confidano Pio De Santis e Franco Carfagna che grazie proprio alla simpatia e disponibilità dei bravi musicisti, essi riscuotono successo anche a livello personale e umano: infatti, una volta terminate le esibizioni sul palco o lungo le vie del paese sono vicini e amano il contatto con il pubblico: volentieri scambiano con i fans molte battute e raccontano aneddoti. Lo scorso anno sono stati protagonisti anche nelle scuole, dove hanno dimostrato tutta la loro bravura, allietando con la loro presenza alcune manifestazioni scolastiche. Successivamente hanno dialogato con i bambini, soddisfacendo ampiamente ogni loro curiosità.
Dal 2006 il Concertino Screpanti, anche grazie al contributo della nostra Amministrazione comunale, è tornato ad allietare le nostre feste: Pio De Santis alla Presidenza e Dionisio Pericotti alla direzione musicale, Franco Carfagna, Sigfrido Brunetti e Remo La Banca sono solo alcuni tra i valenti musicisti. Non resta ai giovani che lasciarsi coinvolgere dal loro entusiasmo e seguire le loro orme, abbandonandosi alla musica e alle note ritmiche del travolgente Concertino.

Articoli Simili