Notizie in Controluce

 Ultime Notizie

Nuova azione degli studenti multati dall’università

Nuova azione degli studenti multati dall’università
Novembre 14
17:32 2013

studentiUn gruppo di studenti della ‘Sapienza’ di Roma ha dato inizio, lo scorso 28 ottobre, ad uno sciopero della fame proprio dinanzi all’ingresso del rettorato, ultimo atto di una protesta che va avanti da tempo. La drastica decisione è stata presa dopo mesi di richieste di revisione delle sanzioni applicate ogni anno a chi non inserisce correttamente il valore del proprio isee sul sistema informativo online che gestisce il pagamento delle tasse.

Le multe (all’inizio della vertiginosa cifra di 4000 euro, poi scese sui 2300 euro in seguito alle proteste) vengono spedite per un mancato pagamento che si aggira in genere sui 50 euro, ma che a volte è anche inferiore: i multati appartengono alle fasce di reddito più basse – sulle quali si concentrano i controlli – dove il confine tra le tasse annuali per le diverse fasce è appunto di poche decine di euro. Ma la sanzione non si esaurisce con la multa: per gli interessati si profila la perdita (per gli anni successivi) del diritto a usufruire della riduzione delle tasse in base al reddito. Ciò equivale all’obbligo di pagare le tasse riservate ai titolari di un reddito annuo di oltre 99000 euro (pari ad oltre 2500 euro per anno accademico). Nella raccomandata giunta a circa 1400 studenti si minacciano, in caso di insolvenza, blocco della carriera universitaria e ricorso all’autorità giudiziaria per il recupero crediti con esecuzione forzata ed eventuale aggravio di spese ed oneri a carico degli studenti.
Gli interessati, organizzati dal 2010 nel gruppo ‘Sanzione Sapienza’, chiedono un impegno serio da parte degli organi competenti, spingendo per un’istanza collettiva, per ora respinta dal rettore, che coinvolge tutti i 1400 multati. La loro richiesta è semplice: sanzioni equilibrate e progressive in base all’entità del mancato pagamento.
I controlli sul pagamento delle tasse sono vitali, e anzi una loro efficacia pari a quella manifestata dalla nostra università sarebbe invidiabile anche in altri ambiti (unita ad una rivoluzione nelle modalità di pagamento, che qui da noi stenta a decollare). Tuttavia la rigidità delle sanzioni previste in questo caso appare del tutto eccessiva, non fosse altro per il fatto che i multati non hanno portato patrimoni all’estero o evaso enormi cifre, ma al più 50 euro all’anno, per i quali basterebbe una sanzione proporzionata (ad oggi nessuno di loro ha invocato lo scudo fiscale). Un’università pubblica degna di questo nome non dovrebbe cadere in simili ragionamenti, o almeno è quello che ritengo da studente, convinto del ruolo fondamentale dell’istruzione pubblica (e della necessità di eque sanzioni in casi del genere). Il bisogno di fare cassa e vantare efficienza nei controlli sono chiaramente all’origine della questione, il cui esito staremo a vedere.

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Categorie

Calendario – Articoli pubblicati nel giorno…

Agosto: 2021
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Presentazione del libro “Noi nel tempo”

Gocce di emozioni. Parole, musica e immagini

Edizioni Controluce

Alcuni libri delle “Edizioni Controluce”