Notizie in Controluce

Una nuova resistenza contro la sfida globale dei superbatteri

 Ultime Notizie

Una nuova resistenza contro la sfida globale dei superbatteri

Settembre 02
06:37 2016

Mercoledì, 21 settembre 2016 ore 08.30 – 14.00

Senato della Repubblica – Sala Capitolare presso il Chiostro del Convento di S. Maria sopra Minerva
Piazza della Minerva, 38 – 00186 Roma (mappa)

Scopo ed obiettivi
La “questione antibiotico resistenza” (AMR) è un’emergenza di sanità pubblica mondiale. Malattie che sembravano ormai debellate oggi ritornano, prepotentemente, sia nei Paesi evoluti che in quelli in via di sviluppo.
La Commissione Europea identifica nell’AMR una delle principali priorità della sua agenda politica sulla sicurezza alimentare. «Ogni anno nell’UE» ha dichiarato il commissario europeo per la Salute e la sicurezza alimentare Andriukaitis «le infezioni causate dalla resistenza antimicrobica provocano circa 25 mila morti. Ma la minaccia non è confinata in Europa. Questo è un problema globale che richiede una soluzione globale».
L’OMS ha invitato gli Stati membri ad elaborare, entro la metà del 2017, piani d’azione nazionali di lotta alla resistenza agli antimicrobici.
EFSA ed ECDC sottolineano la resistenza agli antimicrobici come un serio rischio per la salute umana ed animale.
L’associazione “Giuseppe Dossetti: i Valori – Sviluppo e Tutela dei Diritti” avvia, con questa giornata nazionale, un percorso di “Riflessione in azione” sulla questione antibiotico resistenza e lo fa con una gestione razionale del problema: l’approccio integrato One Health, come sancito nella recente conferenza ministeriale UE di Amsterdam.
Accendere i riflettori sulla resistenza agli antibiotici e sulla rapidità delle azioni da mettere in atto: questo lo scopo della giornata. L’associazione “Giuseppe Dossetti: i Valori – Sviluppo e Tutela dei Diritti” chiederà ai decisori politici fondi per la ricerca pubblica ed incentivi alle aziende per lo sviluppo di nuovi farmaci antimicrobici.
Obbiettivo dell’evento è lo sviluppo di forti sinergie atte a creare ogni condizione favorevole a coniugare il diritto di cura, sancito dall’art. 32 della Costituzione italiana, con le risorse pubbliche e la competitività del mercato: i nuovi farmaci dovranno essere prontamente disponibili ed accessibili per permettere a tutti i malati di poter essere curati tempestivamente.

 

Tags
Condividi

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento