Notizie in Controluce

Occhi al cielo al Parco astronomico di Rocca di Papa

 Ultime Notizie
  • 7 settembre 2020: nasce SCR, il “Sistema Castelli Romani” Il Consorzio dei Comuni dei Castelli Romani coordinerà le politiche culturali e di promozione del territorio   I Sindaci di 16 Comuni del territorio hanno approvato definitivamente il nuovo Statuto...
  • MARINO, APPELLO DI GABRIELLA DE FELICE MARINO, APPELLO DI GABRIELLA DE FELICE: “SERVE DIALOGO AUTENTICO TRA COMMERCIANTI E COMUNE PER EVITARE EPISODI CHE METTONO AL REPENTAGLIO IL RILANCIO DI UN SETTORE VITALE PER IL CENTRO STORICO”...
  • WILLY, GROTTAFERRATA ADERISCE ALL’INIZIATIVA ANCI LAZIO WILLY, GROTTAFERRATA ADERISCE ALL’INIZIATIVA ANCI LAZIO: BANDIERE A MEZZ’ASTA IL GIORNO DEL FUNERALE DEL RAGAZZO Il sindaco Andreotti rilancia:”Tutti i comuni si costituiscano parte civile ad adiuvandum per manifestare la reazione...
  • Pomezia – Muro di recinzione alla scuola di via Cincinnato, partiti i lavori Muro di recinzione alla scuola di via Cincinnato, partiti i lavori Sono partiti questa mattina i lavori di ristrutturazione del muro di recinzione che circonda il perimetro della scuola primaria...
  • PISTOIA NOVECENTO Sguardi sull’arte dal secondo dopoguerra FONDAZIONE PISTOIA MUSEI annuncia PISTOIA NOVECENTO Sguardi sull’arte dal secondo dopoguerra a cura di Alessandra Acocella, Annamaria Iacuzzi, Caterina Toschi 19 settembre 2020 – 22 agosto 2021 ingresso su prenotazione:...
  • LA FISICA DEI RAGAZZI Per una fortunata coincidenza, giovedì 3 settembre, nel Blog del “Fatto Quotidiano” è apparso un appello di Jacopo Fo titolato “Allo studente non far sapere che la fisica è stupefacente...

Occhi al cielo al Parco astronomico di Rocca di Papa

Agosto 28
11:21 2020

Il cielo non avrà più segreti per il pubblico del Parco astronomico “Livio Gratton” di Rocca di Papa. A settembre, grazie al ricco programma di AstroIncontri, adulti e bambini potranno immergersi nell’affascinante mondo dell’astronomia e conoscere dalla viva voce degli esperti dell’Associazione Tuscolana di Astronomia (ATA) tutte le meraviglie del cielo, attraverso conferenze, spettacoli multimediali nel planetario, passeggiate notturne e osservazioni ai telescopi. Gli imperdibili appuntamenti scientifici, dedicati alla scoperta e all’osservazione degli astri, sono in programma nei venerdì e sabato sera del mese, e articolati in più turni.
Si parte venerdì 4 settembre con l’AstroIncontro “Stelle al Planetario”. Sotto la cupola di 7 metri di diametro del planetario fisso – formidabile strumento di simulazione del cielo – gli esperti operatori dell’ATA condurranno il pubblico in un affascinante viaggio alla scoperta dell’Universo, con l’ausilio di foto astronomiche spettacolari e di video immersivi. Al termine dello spettacolo sarà possibile osservare all’oculare dei telescopi gli oggetti celesti illustrati nel planetario, per coglierne dettagli altrimenti invisibili. Venerdì 11 settembre la conferenza, in aula, verterà invece sul grande dibattito pubblico sulla Scala dell’Universo del 26 aprile 1920, che vide contrapposti due astronomi: Heber Curtis e Harlow Shapley. La conferenza divulgativa sarà abbinata – come sempre – alle osservazioni degli oggetti celesti a occhio nudo e ai telescopi.
Venerdì 18 settembre è la volta dell’AstroIncontro “Guarda allo Spazio, pensa alla Terra”, con conferenza di taglio divulgativo a cura del ricercatore dell’Agenzia Spaziale Italiana Simone Pirrotta, emozionante osservazione guidata del cielo ai telescopi e visita alla cupola astronomica dove è ospitato il telescopio a controllo remoto, usato a scopo di ricerca. Emozioni assicurate anche allo speciale evento di sabato 26 settembre “Notte della Luna” (con turni multipli), inserito nell’ambito dell’omonima manifestazione internazionale, dedicata alla scoperta e all’osservazione del nostro meraviglioso satellite naturale.
Per gli spiriti più avventurosi sabato 19 settembre si terrà infine la Night Star Walk: la passeggiata notturna nei pressi del Parco astronomico, per osservare il cielo a occhio nudo al riparo da fonti di inquinamento luminoso e per conoscere la ricca flora e fauna locali, e la storia del vulcano laziale. Ultima tappa del percorso, l’osservatorio dove saranno allestiti i telescopi per l’osservazione astronomica. Non rimane quindi che lasciarsi guidare nel viaggio alla scoperta del cielo stellato dagli esperti dell’Associazione Tuscolana di Astronomia al Parco astronomico di Rocca di Papa.

Tutte le attività si svolgono nel rispetto delle regole anti-contagio previste dalla legge.

Per maggiori informazioni e per prenotare consultare il link https://lnx.ataonweb.it/wp/astrofili/astroincontri-parcoastronomicogratton/

Night Star Walk: https://lnx.ataonweb.it/wp/pubblico/night-star-walk/

 

Tags
Condividi

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento