Notizie in Controluce

OMAGGIO A BACH TREVOR PINNOCK, EMMANUEL PAHUD E JONATHAN MANSON

 Ultime Notizie

OMAGGIO A BACH TREVOR PINNOCK, EMMANUEL PAHUD E JONATHAN MANSON

OMAGGIO A BACH  TREVOR PINNOCK, EMMANUEL PAHUD  E JONATHAN MANSON
marzo 12
20:00 2019

Stagione da camera

mercoledì 13 marzo – Sala Sinopoli ore 20.30

 

OMAGGIO A BACH

TREVOR PINNOCK, EMMANUEL PAHUD

E JONATHAN MANSON

 

Importante presenza nella Stagione da Camera dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia per gli appassionati del repertorio barocco di un trio unico nel suo genere: Trevor Pinnock, uno dei pionieri della riscoperta della musica antica in epoca recente, suonerà mercoledì 13 marzo ore 20.30 (Sala Sinopoli, Auditorium Parco della Musica) accompagnato da Emmanuel Pahud (primo Flauto dei Berliner Philharmoniker) e Jonathan Manson al violoncello. Clavicembalista e direttore, Pinnock è stato il fondatore nel 1972 dell’ensemble The English Concert e insieme a questa formazione ha attraversato gli anni d’oro della ricerca filologica della musica antica, della riscoperta degli strumenti storici per l’esecuzione di musiche di epoche e di stili differenti. A partire dai primi anni 2000 accanto all’attività come cembalista si è intensificata la presenza di Pinnock anche come direttore ospite alla guida delle orchestre sinfoniche più prestigiose e nel 2006, in occasione del sessantesimo compleanno la fondazione di un nuovo ensemble, l’European Brandeburg Ensemble con il quale ha inciso l’integrale dei Concerti Brandeburghesi di Bach.

Il concerto ceciliano sarà all’insegna della musica di Johann Sebastian Bach – uno degli autori maggiormente frequentati  da Pinnock in più di quarant’anni di carriera e della cui interpretazione il clavicembalista inglese è considerato interprete di riferimento – del quale ascolteremo le Sonate per flauto e basso continuo BWV 1034, 1030, 1035, la Fantasia cromatica e fuga BWV 903, la Partita per flauto BWV 1013 e la Suite per violoncello BWV 1008.

 

 

Trevor Pinnock

Trevor Pinnock con l’ensemble The English Concert, fondato da lui nel 1972, è stato un  pioniere delle esecuzioni con strumenti antichi. Dal 2003 si è diviso tra direzione, attività solistica, esecutore di musica da camera e diversi progetti educativi. Si esibisce regolarmente con Maria João Pires e la Deutsche Kammerphilharmonie di Brema, con Emmanuel Pahud e Kammerakademie Potsdam. Altri suoi progetti includono recital solistici per clavicembalo e concerti con Matthew Truscott, Sophie Gent e Jonathan Manson. Le registrazioni recenti includono due registrazioni soliste, opere di clavicembalo Louis Couperin e un recital ‘Journey – 200 anni di musica per clavicembalo’; CPE Bach Flauto Concertos con Emmanuel Pahud e la Kammerakademie Potsdam; La Gran Partita di Mozart per venti e Haydn Notturno con la Royal Academy of Music Soloists. Nel 2006 Pinnock ha fondato l’European Brandenburg Ensemble per celebrare il suo 60 ° compleanno. La loro registrazione dei Concerti di Brandeburgo di Bach sull’etichetta Avie è stata premiata con un Gramophone del 2008. Trevor Pinnock è presidente del Faversham Music Club nel Kent, che ogni anno organizza numerosi concerti e eventi sociali. Ha ricevuto diversi Dottorati onorari: Università di Ottawa (D. Università) nel 1993, Università del Kent (DMus) nel 1995, Università di Sheffield (DMus) nel 2005 e Università di Londra (DMus honoris causa) nel 2016. E ‘stato nominato Comandante dell’Ordine dell’Impero Britannico nel 1992 per il Compleanno della Regina, ed è stato Ufficiale dell’Ordine delle Arti e delle Lettere francesi nel 1998

Emanuel Pahud

Il flautista svizzero Emanuel Pahud ha iniziato ha studiare musica all’età di sei anni. Si è diplomato a vent’anni al Conservatorio di Parigi continuando a studiare con Aurèle Nicolet. A soli 22 anni è diventato Primo Flauto dei Berliner Philharmoniker sotto la guida di Claudio Abbado, posizione che ricopre ancora oggi. Oltre a ciò ha intrapreso una carriera internazionale come solista e musicista da camera. Appare regolarmente in  prestigiosi concerti, festival internazionali; ha collaborato con direttori come Claudio Abbado, Giovanni Antonini, Baremboim, Boulez, Fischer, Gergiev, Gardiner, Harding, Järvi, Maazel, Orozco-Estrada, Perlman –Nezet-Séguin, Pinnock, Rattle, Rostropovich. Dal 1996 incide per EMI/Warner Calssics con più di 25 incisioni discografiche che hanno ricevuto numerosi riconoscimenti internazionali. È Chevalièr dans l’Ordre des Arts et des Lettres per il suo contributo alla musica, HonRam della Royal Academy of Music e Ambasciatore Unicef.

 

Jonathan Manson

Jonathan Manson violoncellista e gambista, è uno dei migliori interpreti europei, nato a Edimburgo da una famiglia di musicisti e ha ricevuto la sua formazione sotto la guida di Jane Cowan e in seguito di Steven Doane e Christel Thielmann a Rochester (New York). L’interesse per la musica antica lo ha portato in Olanda dove ha studiato viola da gamba con Wieland Kuijken al Royal Conservatory dell’Aja. Per un decennio è stato primo violoncello dell’Amsetrdam Baroque Orchestra con la quale ha registrato più di 150 cantate di bach e in seguito due Concerti di Vivaldi per violoncello insieme a Yo Yo Ma. Oggi si dedica principalmente alla musica da camera con un repertorio che va dal Rinascimento all’epoca Romantica. È uno dei membri fondatori del consort di viole Phantasm che suonato in giro per il mondo e ha effettuato venti registrazioni alcune delle quali hanno vinto Premi come il Gramophone Award nel 1997, 2004 e nel 2017. È violoncellista del London haydn Quartet insieme al quale ha recentemente inciso per l’etichetta Hyperion. Da lungo tempo partner del clavicembalista Trevor Pinnock insieme a lui è stato apprezzato dalla critica per l’incisione delle Sonate per viola da gamba e clavicembalo di Bach e dei Pièces de clavecin en concert di Rameau insieme a Rachel Podger. In anni recenti insieme a Trevor Pinnock e a Emmanuela Pahud, ai violinisti Matthew Truscott e Sophie Gent ha effettuato due importanti incisioni di Bach in Europa e in america. Ha un’intensa attività come continuista nelle maggiori formazioni orchestrali e dal 2003 insegna violoncello barocco e viola da gamba alla Royal Academy of Music di Londra ed è ospite regolarmente della Guildhall School of Music del Royal College of Music, Trinity Laban Conservatoire, Birmingham Conservatoire and the Royal Welsh College.

 

 

Auditorium  Parco della Musica

Stagione da Camera

Mercoledì 13 marzo – Sala Sinopoli  ore 20.30

Omaggio a Bach

 

Trevor Pinnock clavicembalo

Emmanuel Pahud flauto

Jonathan Manson violoncello

 

Bach Sonata per flauto e basso continuo BWV 1034

Fantasia cromatica e Fuga BWV 903

Partita BWV 1013

Sonata per flauto e basso continuo BWV 1030

Suite n. 2 BWV 1008

Sonata per flauto e basso continuo BWV 1035

 

 

 

Biglietti da 18 a 38 euro

I biglietti possono essere acquistati presso:

Botteghino Auditorium Parco della Musica

Viale Pietro De Coubertin Infoline: tel. 068082058

Botteghino Via Vittoria 6 (adiacente Via del Corso, Roma)

solo tramite carta di credito o bancomat

dal lunedì al venerdì ore 11-19, sabato dalle 11 alle 14

Prevendita telefonica con carta di credito:

Call Center TicketOne Tel. 892.101

 

 

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Regala un libro delle 'Edizioni Controluce' Ignora