Notizie in Controluce

Parcheggio di Viale Cavour

 Ultime Notizie

Parcheggio di Viale Cavour

Febbraio 22
15:50 2009

“Preliminarmente ci preme sottolineare che non esiste nessun tipo di allarme e di pericolo per le abitazioni che si affacciano sul futuro parcheggio di Viale Cavour – spiega il Responsabile del IV Settore Lavori Pubblici, Enrico Reale. – Tali abitazioni poggiano, infatti, sul costone roccioso sul quale insiste l’intero Borgo medievale di Monte Compatri così come attestato da tutti i tecnici che sono stati coinvolti sulla verifica tecnica di fattibilità. La frana ha visto lo smottamento della coltre di terra di riporto. Tutto ciò viene descritto ampiamente nelle relazioni geotecniche antecedenti il progetto dell’opera in essere, alla quale, del resto, la Regione Lazio e la Soprintendenza hanno dato parere positivo. Attualmente un esperto geotecnico incaricato da questa Amministrazione già dallo scorso mese ha elaborato un piano per la messa in sicurezza definitiva dell’intera area. Inoltre è stata sollecitata la Protezione Civile Regionale e quella presso la Presidenza del Consiglio per richiedere lo stato di calamità naturale nel Comune di Monte Compatri al fine di ottenere un contributo finanziario che permetta a questo Ente di fronteggiare al meglio la situazione.
Già dalla mattina di Domenica 8 Febbraio sono partiti con grande efficienza i lavori di pulizia dell’area. Il terreno è stato in parte rimosso, in parte utilizzato per realizzare una banchina al piede scarpata con funzioni di stabilizzazione del fronte. In caso di ulteriori scoscendimenti, tale banchina costituirà anche una barriera di dissipazione dell’energia.
Desidero ancora ringraziare per lo splendido lavoro di collaborazione e di coordinamento il Comando della Municipale e la Protezione Civile di Monte Compatri”.

“Rispetto alla validità del progetto, non è tempo di soffermarci nella ricerca di eventuali responsabilità, né di salire in cattedra, né di fare facile demagogia – aggiunge il Sindaco di Monte Compatri, Marco De Carolis. – Bisogna responsabilmente individuare le soluzioni che portino alla realizzazione in tempi brevi del parcheggio e, d’altra parte, salvaguardare il bene della pubblica incolumità. In relazione alla tempestività dell’intervento di rimozione dello smottamento, io e la mia Amministrazione non abbiamo cercato di rimuovere le prove (non si sa di cosa…) come affermato da qualcuno, bensì abbiamo cercato di ripristinare al più presto la normalità”.

Condividi

Articoli Simili