Notizie in Controluce

 Ultime Notizie

Patrizia Di Bisceglie

Patrizia Di Bisceglie
Maggio 12
13:04 2021

Poste: primo trimestre in forte crescita, utile netto +46% 

 

(ANSA) – ROMA, 12 MAG – Poste Italiane chiude i risultati del

primo trimestre 2021 con una forte crescita dell’utile netto:

+46% rispetto allo stesso periodo del 2020, a 447 milioni;

+40,8% per il risultato operativo con un Ebit a 620 milioni. I

ricavi aumentano del 9,8%, a 2,93 miliardi. Per la societa’ e’ una

“solida performance” che “riflette il trend di ripresa del

business” e gia’ registra un “forte avvio nell’implementazione

del ’24 Si’, il nuovo piano strategico quadriennale ‘2024

Sustain & Innovate’ lanciato dall’ad Matteo Del Fante a marzo.

Tra i risultati ancora una “crescita record dei pacchi”

dell’e-commerce con “volumi raddoppiati”, +88%. (ANSA).

 

Poste: Del Fante, avviato con decisione il piano ’24 Si’

 

(ANSA) – ROMA, 12 MAG – “Abbiamo avviato con decisione

l’esecuzione del nuovo piano strategico “2024 Sustain &

Innovate”. Cogliendo opportunita’ di business e cavalcando il

miglioramento delle prospettive economiche, abbiamo conseguito

una performance finanziaria solida gia’ nel primo trimestre”,

dice l’A.d. di Poste Italiane, Matteo Del Fante, commentando i

risultati del primo trimestre 2021.

“Il forte incremento dei ricavi da pacchi, ottenuto grazie al

raddoppio dei volumi B2C, la continua crescita dei pagamenti con

carta e il costante sviluppo della nostra attivita’ assicurativa

rafforzano la nostra determinazione ad attuare con successo il

nuovo piano strategico”, rileva. E sottolinea: “Sono soddisfatto

dei risultati raggiunti in termini di ricavi e costi; siamo ora

concentrati sul nostro crescente ruolo di pilastro strategico a

sostegno dell’Italia, grazie alla nostra presenza omnicanale e

alle nostre straordinarie persone”. (ANSA).

RUB

 

Poste. Del Fante, orgogliosi del ruolo sul piano vaccini

 

(ANSA) – ROMA, 12 MAG – “Sono particolarmente orgoglioso

della nostra collaborazione con l’Esercito Italiano nell’ambito

del piano di somministrazione nazionale dei vaccini: un bacino

potenziale del 37% della popolazione verra’ vaccinato grazie alle

dosi prenotate sulla nostra piattaforma Cloud e consegnate da

Poste Italiane”. L’a.d. Matteo Del Fante lo sottolinea

commentando i risultati di bilancio del primo trimestre 2021.

“Mentre continuiamo ad avanzare rispetto ai nostri obiettivi

strategici, crescendo in aree chiave e accelerando la nostra

trasformazione digitale, siamo anche consapevoli del fatto che

il nostro successo non e’ soltanto misurato dalla performance

finanziaria, ma anche da come agiamo in modo responsabile a

servizio del Paese”, dice. (ANSA).

 

POSTE ITALIANE , IN TRIM1 RISULTATO OPERATIVO +40,8% A 620 MLN GRAZIE A PRODOTTI ASSICURATIVI, CRESCITA PACCHI, PAGAMENTI CON CARTA

 

POSTE ITALIANE , IN TRIM1 RISULTATO OPERATIVO +40,8% A 620 MLN GRAZIE A PRODOTTI ASSICURATIVI, CRESCITA PACCHI, PAGAMENTI CON CARTA POSTE ITALIANE , IN TRIM1 RISULTATO OPERATIVO +40,8% A 620 MLN GRAZIE A PRODOTTI ASSICURATIVI, CRESCITA PACCHI, PAGAMENTI CON CARTA POSTE ITALIANE , IN TRIM1 RISULTATO OPERATIVO +40,8% A 620 MLN GRAZIE A PRODOTTI ASSICURATIVI, CRESCITA PACCHI, PAGAMENTI CON CARTA

 

POSTE ITALIANE , IN TRIM1 UTILE NETTO +46% A 447 MLN EURO GRAZIE A STRATEGIA DIVERSIFICATA

 

POSTE ITALIANE , IN TRIM1 UTILE NETTO +46% A 447 MLN EURO GRAZIE A STRATEGIA DIVERSIFICATA POSTE ITALIANE , IN TRIM1 UTILE NETTO +46% A 447 MLN EURO GRAZIE A STRATEGIA DIVERSIFICATA POSTE ITALIANE , IN TRIM1 UTILE NETTO +46% A 447 MLN EURO GRAZIE A STRATEGIA DIVERSIFICATA

 

POSTE ITALIANE , RICAVI TRIM1 IN CRESCITA DEL 9,8% A 2,9 MILIARDI

 

POSTE ITALIANE , RICAVI TRIM1 IN CRESCITA DEL 9,8% A 2,9 MILIARDI POSTE ITALIANE , RICAVI TRIM1 IN CRESCITA DEL 9,8% A 2,9 MILIARDI POSTE ITALIANE , RICAVI TRIM1 IN CRESCITA DEL 9,8% A 2,9 MILIARDI

 

 

POSTE ITALIANE , IN TRIM1 RICAVI DA CORRISPONDENZA, PACCHI E DISTRIBUZIONE A 917 MLN, +18,9% A/A, CON CRESCITA RECORD DEI VOLUMI

 

POSTE ITALIANE , IN TRIM1 RICAVI DA CORRISPONDENZA, PACCHI E DISTRIBUZIONE A 917 MLN, +18,9% A/A, CON CRESCITA RECORD DEI VOLUMI DEI PACCHI B2C POSTE ITALIANE , IN TRIM1 RICAVI DA CORRISPONDENZA, PACCHI E DISTRIBUZIONE A 917 MLN, +18,9% A/A, CON CRESCITA RECORD DEI VOLUMI DEI PACCHI B2C POSTE ITALIANE , IN TRIM1 RICAVI DA CORRISPONDENZA, PACCHI E DISTRIBUZIONE A 917 MLN, +18,9% A/A, CON CRESCITA RECORD DEI VOLUMI DEI PACCHI B2C

 

IN BREVE-Poste Italiane, in trim1 salgono utili, ricavi grazie a pacchi

 

IN BREVE-Poste Italiane, in trim1 salgono utili, ricavi grazie a pacchi IN BREVE-Poste Italiane, in trim1 salgono utili, ricavi grazie a:IN BREVE-Poste Italiane, in trim1 salgono utili, ricavi grazie a pacchi

12 maggio (Reuters) -* POSTE ITALIANE, IN TRIM1 UTILE NETTO +46% A 447 MILIONI EURO

GRAZIE A STRATEGIA DIVERSIFICATA* POSTE ITALIANE, IN TRIM1 RISULTATO OPERATIVO +40,8% A 620

MILIONI GRAZIE A PRODOTTI ASSICURATIVI, CRESCITA PACCHI,

PAGAMENTI CON CARTA* POSTE ITALIANE, RICAVI TRIM1 IN CRESCITA DEL 9,8% A 2,9

MILIARDI* POSTE ITALIANE, IN TRIM1 RICAVI DA CORRISPONDENZA, PACCHI

E DISTRIBUZIONE A 917 MILIONI, +18,9% A/A, CON CRESCITA RECORD DEI

VOLUMI DEI PACCHI B2C

Per il comunicato integrale:

Per altre informazioni

(Reporting by Rome Newsroom)

 

Poste: Del Fante, ora piu’ che mai sosterremo l’economia

 

(ANSA) – ROMA, 12 MAG – “Siamo motore del cambiamento e con

la capillarita’ della nostra rete fisica faciliteremo la

transizione digitale dell’Italia, anche attraverso il nostro

coinvolgimento nel Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza”,

sottolinea al’a.d di Poste italiane, Matteo Del Fante,

commentando i risultati del primo trimestre 2021. “Ora, piu’ che

mai – dice -, siamo nella posizione migliore per sostenere

l’economia, giocando un ruolo chiave nella societa’ per costruire

valore di lungo termine e generare rendimenti sostenibili per i

nostri azionisti”. (ANSA).

 

Poste: Del Fante, avviato con decisione il piano ’24 Si’ (2)

 

(ANSA) – ROMA, 12 MAG – “I risultati sono particolarmente

positivi se si tiene conto che nel corso del trimestre diverse

regioni italiane sono state sottoposte a misure parziali di

lockdown”, rileva Matteo Del Fante: “Ci siamo adattati e

continuiamo ad evolverci in un mondo che cambia, fornendo al

contempo tutti i nostri servizi con un’attenzione costante alle

preferenze ed esigenze dei nostri clienti”.

“Sin dai primi giorni della pandemia dello scorso anno –

aggiunge l’a.d. dii Poste Italiane – , il nostro business

diversificato ha dimostrato quella capacita’ di recupero

fondamentale per garantire l’integrita’ finanziaria di Poste

Italiane. Siamo sempre a fianco dei nostri clienti, colleghi e

comunita’ al momento del bisogno; al contempo conseguiamo

risultati ragguardevoli in ogni trimestre per i nostri

azionisti. In questa fase della pandemia, continuiamo ad essere

un operatore di riferimento per sostenere la ripresa economica”.

(ANSA).

 

Poste Italiane Q1 op. profit up 41% thanks to parcel, insurance business POSTE ITALIANE-RESULTS/:Poste Italiane Q1 op. profit up 41% thanks to parcel, insurance business

 

MILANO, May 12 (Reuters) – Italian postal service operator

Poste Italiane on Wednesday posted a

better-than-expected 41% rise in first-quarter operating profit,

boosted by its insurance division and higher parcel revenue.The state-controlled conglomerate said earnings before

interest and taxes (EBIT) came in at 620 million euros ($752

million) in the first three months of the year, above an analyst

consensus of 573 million euros.The group — which includes insurance and financial

divisions, the traditional mail and parcel business and a

digital payments unit — reported revenues of 2.93 billion euros

in the quarter, up from 2.67 billion a year earlier.

($1 = 0.8249 euros)

(Reporting by Elisa Anzolin; editing by Agnieszka Flak)

 

== Poste: utile I trim. a 447 mln; per pacchi crescita record =

 

(AGI) – Milano, 12 mag. – Poste Italiane ha chiuso il primo

trimestre dell’anno con una crescita dell’utile netto del 46% a

447 milioni di euro. Il gruppo, sottolinea una nota, ha

registrato “una solida performance finanziaria su cui si

riflette il trend di ripresa del business e il forte avvio

nell’implementazione del Piano 24 SI”.Nei tre mesi sono

aumentati anche i ricavi, che salgono a 2,9 miliardi, e il

risultato operativo che balza di oltre il 40%. Crescita record

dei pacchi, i cui volumi b2c sono raddoppiati anno su anno; i

ricavi da corrispondenza, pacchi e distribuzione sono saliti a

917 milioni (+18,9%). (AGI)Mi1

 

Poste: Del Fante, risultati positivi; bene avvio nuovo piano =

 

(AGI) – Milano, 11 mag. – Poste Italiane nel primo trimestre ha

raggiunto “risultati particolarmente positivi” grazie anche

all’avvio deciso sul nuovo piano che il gruppo e’ determinato a

portare avanti con successo. A sottolinearlo, dopo i conti al 31

marzo, e’ Matteo Del Fante, Amministratore Delegato e Direttore

Generale di Poste Italiane. “Abbiamo avviato con decisione

l’esecuzione del nuovo piano strategico “2024 Sustain &

Innovate”. Cogliendo opportunita’ di business e cavalcando il

miglioramento delle prospettive economiche, abbiamo conseguito

una performance finanziaria solida gia’ nel primo trimestre”, ha

detto. (AGI)Mi1/Gaa (Segue)

 

Poste: Del Fante, risultati positivi; bene avvio nuovo piano (2)=

 

(AGI) – Roma, 12 mag. – “Il forte incremento dei ricavi da

pacchi, ottenuto grazie al raddoppio dei volumi B2C, la continua

crescita dei pagamenti con carta e il costante sviluppo della

nostra attivita’ assicurativa rafforzano la nostra

determinazione ad attuare con successo il nuovo piano strategico

– ha aggiunto il manager – I risultati sono particolarmente

positivi se si tiene conto che nel corso del trimestre diverse

regioni italiane sono state sottoposte a misure parziali di

lockdown”. Del Fante ha sottolineato di essere “particolarmente

orgoglioso” della collaborazione con l’Esercito Italiano

nell’ambito del piano di somministrazione nazionale dei vaccini:

“yn bacino potenziale del 37% della popolazione verra’ vaccinato

grazie alle dosi prenotate sulla nostra piattaforma Cloud e

consegnate da Poste Italiane”. “Mentre continuiamo ad avanzare

rispetto ai nostri obiettivi strategici, crescendo in aree

chiave e accelerando la nostra trasformazione digitale, siamo

anche consapevoli del fatto che il nostro successo non e’

soltanto misurato dalla performance finanziaria, ma anche da

come agiamo in modo responsabile a servizio del Paese – ha

concluso – Siamo motore del cambiamento e con la capillarita’

della nostra rete fisica faciliteremo la transizione digitale

dell’Italia, anche attraverso il nostro coinvolgimento nel Piano

Nazionale di Ripresa e Resilienza. Ora, piu’ che mai, siamo

nella posizione migliore per sostenere l’economia, giocando un

ruolo chiave nella societa’ per costruire valore di lungo

termine e generare rendimenti sostenibili per i nostri

azionisti”. (AGI)

 

POSTE: IN PRIMO TRIM. ‘SOLIDA PERFORMANCE’, RICAVI +9,8% A 2,9 MLD =

attività finanziarie a 572 miliardi, grazie a una raccolta netta

di 2,7 mld

Roma, 12 mag. – (Adnkronos) – Nel primo trimestre 2021 Poste Italiane

 ha registrato una “solida performance finanziaria che riflette il

 trend di ripresa del business”. In una nota il gruppo sottolinea il

 “forte avvio nell’implementazione del piano ’24 Si’ con un utile netto

in crescita del 46% a 447 milioni di euro a fronte di ricavi cresciuti

del 9,8% a 2,9 miliardi. Il risultato operativo è aumentato del 40,8%

 a 620 milioni, mentre – anche per effetto dei lockdown – si è

 registrata una “crescita record dei pacchi con volumi b2c raddoppiati

 anno su anno”

I ricavi da corrispondenza, pacchi e distribuzione sono stati pari a

 917 milioni di euro (+18,9%) mentre i ricavi dei servizi finanziari

 sono stati di 1,3 miliardi, in calo del 3,8% ma con una raccolta lorda

giornaliera nei prodotti di investimento in aumento e superiore ai

 livelli pre-pandemici. I ricavi dei servizi assicurativi sono

 ammontati a 496 milioni di +40% con premi lordi totali per 5,7

 miliardi, per metà generati da prodotti multiramo: infine i ricavi da

 pagamenti e mobile sono stati di 192 milioni, +16,5% una crescita a

 doppia cifra sostenuta dai pagamenti con carta.

Sul fronte costi totali nel primo trimestre 2021 sono stati di 2,3

 miliardi di euro, in crescita del 3,7%, risultato di costi del

 personale in calo e crescita dei costi variabili interamente a

 supporto della crescita dei volumi di business. Le attività

 finanziarie totali ammontano a 572 miliardi, in aumento grazie a una

 raccolta netta di 2,7 miliardi e spinte dai prodotti assicurativi del

 comparto vita.

 

POSTE: DEL FANTE, ‘IN PRIMO TRIM. RISULTATI POSITIVI, AVVIO DECISO PER NUOVO PIANO’ =

 

Roma, 12 mag. – (Adnkronos) – Quelli registrati nel primo trimestre

 2021 sono risultati “particolarmente positivi se si tiene conto che

 nel corso del trimestre diverse regioni italiane sono state sottoposte

a misure parziali di lockdown. Ci siamo adattati e continuiamo ad

 evolverci in un mondo che cambia, fornendo al contempo tutti i nostri

 servizi con un’attenzione costante alle preferenze ed esigenze dei

 nostri clienti”. Così Matteo Del Fante, A.d. e Direttore Generale di

Poste Italiane, commenta i risultati del primo trimestre ricordando

 che il gruppo ha “avviato con decisione l’esecuzione del nuovo piano

 strategico ‘2024 Sustain & Innovate’. Cogliendo opportunità di

 business e cavalcando il miglioramento delle prospettive economiche,

 abbiamo conseguito una performance finanziaria solida già nel primo

 trimestre”.

Del Fante segnala “il forte incremento dei ricavi da pacchi, ottenuto

 grazie al raddoppio dei volumi B2C, la continua crescita dei pagamenti

con carta e il costante sviluppo della nostra attività assicurativa

 rafforzano la nostra determinazione ad attuare con successo il nuovo

 piano strategico”. L’a.d. si dice poi “soddisfatto dei risultati

 raggiunti in termini di ricavi e costi; siamo ora concentrati sul

 nostro crescente ruolo di pilastro strategico a sostegno dell’Italia,

 grazie alla nostra presenza omnicanale e alle nostre straordinarie

 persone”.

“Sin dai primi giorni della pandemia dello scorso anno, il nostro

 business diversificato – aggiunge – ha dimostrato quella capacità di

 recupero fondamentale per garantire l’integrità finanziaria di Poste

 Italiane. Siamo sempre a fianco dei nostri clienti, colleghi e

 comunità al momento del bisogno; al contempo conseguiamo risultati

 ragguardevoli in ogni trimestre per i nostri azionisti. In questa fase

della pandemia, continuiamo ad essere un operatore di riferimento per

 sostenere la ripresa economica”.

 

POSTE: DEL FANTE, ‘DA VACCINAZIONI A RECOVERY RUOLO CHIAVE IN SOCIETA” =

 

Roma, 12 mag. – (Adnkronos) – “Sono inoltre particolarmente orgoglioso

della nostra collaborazione con l’Esercito Italiano nell’ambito del

 piano di somministrazione nazionale dei vaccini: un bacino potenziale

 del 37% della popolazione verrà vaccinato grazie alle dosi prenotate

 sulla nostra piattaforma Cloud e consegnate da Poste Italiane”. Lo

 afferma Matteo Del Fante, A.d. e Direttore Generale di Poste Italiane,

commentando i risultati del primo trimestre e il ruolo del gruppo in

 questa fase difficile. “Mentre continuiamo ad avanzare rispetto ai

 nostri obiettivi strategici, crescendo in aree chiave e accelerando la

nostra trasformazione digitale, siamo anche consapevoli – aggiunge –

 del fatto che il nostro successo non è soltanto misurato dalla

 performance finanziaria, ma anche da come agiamo in modo responsabile

 a servizio del Paese”.

“Siamo motore del cambiamento e con la capillarità della nostra rete

 fisica faciliteremo la transizione digitale dell’Italia, anche

 attraverso il nostro coinvolgimento nel Piano Nazionale di Ripresa e

 Resilienza. Ora, più che mai – conclude Del Fante – siamo nella

 posizione migliore per sostenere l’economia, giocando un ruolo chiave

 nella società per costruire valore di lungo termine e generare

 rendimenti sostenibili per i nostri azionisti”.

(Mge/Adnkronos)

 

*Poste: utile primo trimestre +46%, ricavi salgono a 2,9 miliardi

Crescita record dei pacchi con volumi B2C raddoppiati su anno

 

Milano, 12 mag. (askanews) – Poste Italiane ha chiuso il primo

trimestre dell’anno con un utile netto in crescita del 46% a 447

milioni e con ricavi in aumento del 9,8% a 2,9 miliardi. Il

risultato operativo sale a 620 milioni (+40,8%).

 

Nel dettaglio, i ricavi da corrispondenza, pacchi e distribuzione

sono pari a 917 milioni (+18,9%), con una crescita record dei

volumi dei pacchi B2C, raddoppiati anno su anno; i ricavi dei

servizi finanziari sono pari a 1,3 miliardi (-3,8%), con una

raccolta lorda giornaliera nei prodotti di investimento in

aumento e superiore ai livelli pre-pandemici; i ricavi dei

servizi assicurativi a 496 milioni (+40%), con premi lordi totali

per 5,7 miliardi, per metà generati da prodotti multiramo; i

ricavi da pagamenti e mobile pari a 192 milioni (+16,5%):

crescita a doppia cifra sostenuta dai pagamenti con carta.

(segue)

 

Poste, Del Fante: conti solidi, avviato con decisione piano 2024 Risultati particolarmente positivi con diverse regioni in lockdown

 

Milano, 12 mag. (askanews) – “Abbiamo avviato con decisione

l’esecuzione del nuovo piano strategico 2024 Sustain & Innovate.

Cogliendo opportunità di business e cavalcando il miglioramento

delle prospettive economiche, abbiamo conseguito una performance

finanziaria solida già nel primo trimestre”. Lo ha dichiarato

Matteo Del Fante, amministratore delegato e direttore generale di

Poste Italiane, commentando i risultati trimestrali del gruppo.

 

“Il forte incremento dei ricavi da pacchi, ottenuto grazie al

raddoppio dei volumi B2C, la continua crescita dei pagamenti con

carta e il costante sviluppo della nostra attività assicurativa

rafforzano la nostra determinazione ad attuare con successo il

nuovo piano strategico – ha sottolineato – I risultati sono

particolarmente positivi se si tiene conto che nel corso del

trimestre diverse regioni italiane sono state sottoposte a misure

parziali di lockdown. Ci siamo adattati e continuiamo ad

evolverci in un mondo che cambia, fornendo al contempo tutti i

nostri servizi con un’attenzione costante alle preferenze ed

esigenze dei nostri clienti”.

 

“Sono soddisfatto dei risultati raggiunti in termini di ricavi e

costi; siamo ora concentrati – ha proseguito Del Fante – sul

nostro crescente ruolo di pilastro strategico a sostegno

dell’Italia, grazie alla nostra presenza omnicanale e alle nostre

straordinarie persone. Sin dai primi giorni della pandemia dello

scorso anno, il nostro business diversificato ha dimostrato

quella capacità di recupero fondamentale per garantire

l’integrità finanziaria di Poste Italiane. Siamo sempre a fianco

dei nostri clienti, colleghi e comunità al momento del bisogno;

al contempo conseguiamo risultati ragguardevoli in ogni trimestre

per i nostri azionisti”.

 

 

Poste, Del Fante: orgoglioso nostra collaborazione campagna vaccinale

Successo è misurato anche da come agiamo a servizio del paese

 

Milano, 12 mag. (askanews) – “Sono particolarmente orgoglioso

della nostra collaborazione con l’Esercito Italiano nell’ambito

del piano di somministrazione nazionale dei vaccini: un bacino

potenziale del 37% della popolazione verrà vaccinato grazie alle

dosi prenotate sulla nostra piattaforma Cloud e consegnate da

Poste Italiane”. Lo ha dichiarato Matteo Del Fante,

amministratore delegato e direttore generale di Poste Italiane,

nella nota di commento dei risultati trimestrali del gruppo.

 

“Mentre continuiamo ad avanzare rispetto ai nostri obiettivi

strategici, crescendo in aree chiave e accelerando la nostra

trasformazione digitale, siamo anche consapevoli del fatto – ha

sottolineato – che il nostro successo non è soltanto misurato

dalla performance finanziaria, ma anche da come agiamo in modo

responsabile a servizio del Paese”.

 

 

Pnrr, Del Fante (Poste): faciliteremo transizione digitale del Paese

Ora più che mai siamo nella posizione migliore per sostenere l’economia

 

Milano, 12 mag. (askanews) – “Ora, più che mai, siamo nella

posizione migliore per sostenere l’economia, giocando un ruolo

chiave nella società per costruire valore di lungo termine e

generare rendimenti sostenibili per i nostri azionisti”. Lo ha

dichiarato Matteo Del Fante, amministratore delegato e direttore

generale di Poste Italiane, nella nota di commento ai risultati

trimestrali del gruppo.

 

“In questa fase della pandemia, continuiamo ad essere un

operatore di riferimento per sostenere la ripresa economica – ha

sottolineato – Siamo motore del cambiamento e con la capillarità

della nostra rete fisica faciliteremo la transizione digitale

dell’Italia, anche attraverso il nostro coinvolgimento nel Piano

Nazionale di Ripresa e Resilienza”.

 

 

 

 

Tags
Condividi

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Categorie

Calendario – Articoli pubblicati nel giorno…

Agosto: 2021
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Presentazione del libro “Noi nel tempo”

Gocce di emozioni. Parole, musica e immagini

Edizioni Controluce

Alcuni libri delle “Edizioni Controluce”