Notizie in Controluce

Petizione Popolare contro l’assegnazione di un’area pubblica ad un privato

 Ultime Notizie

Petizione Popolare contro l’assegnazione di un’area pubblica ad un privato

novembre 14
12:49 2013

Riceviamo e pubblichiamo la petizione che gli abitanti della Circoscrizione VII del Comune di Roma indirizzano al Dipartimento Promozione Sviluppo e Riqualificazione delle periferie. I cittadini contestano la decisione del Comune di assegnare – tramite bando di concorso – una porzione del “verde pubblico” alla costruzione di “punti di ristoro”.

Spett.le
Comune di Roma
Dipartimento Ambiente
Circoscrizione VII (ex X)
Dipartimento Promozione Sviluppo e Riqualificazione delle periferie

Oggetto: Petizione Popolare contro l’assegnazione del comparto 1a 1b Via Casale Paoloni 88/ Via di Passo Lombardo 113

I sottoscritti cittadini firmatari, presentano alla S.V. la seguente petizione:

Domenica 10 novembre 2013 alle ore 9:00 del mattino, all’arrivo di un trattore, le famiglie delle abitazioni confinanti la zona verde, hanno tristemente appreso che il Comune di Roma ha ceduto questa stessa area, situata tra Via di passo lombardo civ.113,109, e via Casale Paoloni 88 , la quale veniva e viene tutt’ora usata dagli stessi come area gioco per i bambini, area per gli animali ed in parte come zona parcheggio pubblico.
PREMESSO CHE:
Detenevamo l’area in oggetto senza titolo da circa 5 anni per fine pubblico/sociale (parcheggio pubblico/area gioco bambini);
fino ad oggi l’area è stata sottoposta a manutenzione periodica, e la parte adibita a parcheggio pubblico è stata ricoperta da un manto di brecciolino, tutto a cura e spese dei cittadini ivi residenti;
l’area è strettamente adiacente le abitazioni alcune delle quali potrebbero trovarsi precluse le vie di accesso ;
gli assegnatari della zona verde del bando hanno facoltà ed intenzione di chiudere l’area tramite recinzione ed adibirla ad attività privata;
mai la circoscrizione si è preoccupata di verificare la detenzione del bene.
SI CHIEDE PERTANTO
La rivisitazione del bando e quindi l’assegnazione dell’area ai cittadini ivi residenti
IN QUANTO:
l’ interesse pubblico viene tutelato a livello Costituzionale e la stessa lo fa prevalere su quello privato;
il comune di Roma non ha dato un adeguata informazione ai cittadini confinanti l’area poiché non c’è stata l’apposizione di cartelli o avvisi in merito;
il comune non ha preso in considerazione l’attuale uso pubblico e sociale dell’area e il danno che verrebbe arrecato alla popolazione locale nel vedersi sottratta tale area;
il comune non ha tenuto conto del diritto di prelazione su tale area, che in tema di diritto privato e crediamo per analogia anche in diritto pubblico, spetti ai vicini confinanti.
Ribadiamo pertanto che l’atto di aggiudicazione sia annulato per tutelare un interesse pubblico/sociale come previsto dalla Costituzione ed assegnato agli abitanti di zona i quali sono disponibili ad intervenire come condominio o associazione se necessario .

Tiziano Coli – rappresentante degli abitanti dell’area compresa tra situata tra Via di passo lombardo civ.113,109, e via Casale Paoloni 88.

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Archivio

Le Notizie per Data

novembre: 2018
L M M G V S D
« Ott    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930