Notizie in Controluce

Polisp. Borghesiana volley, la Seconda divisione inizia il campionato con un rotondo successo

 Ultime Notizie

Polisp. Borghesiana volley, la Seconda divisione inizia il campionato con un rotondo successo

20 Novembre
13:39 2012

La Seconda divisione femminile della Polisportiva Borghesiana volley ha iniziato alla grande la sua stagione ufficiale. La squadra allenata (come la serie C) da coach Valter Cleman ha violato con un netto 3-0 il campo del Quintilia. Al seguito del gruppo, stante il contemporaneo impegno

della prima squadra a Zagarolo, c’era il responsabile del settore volley del club capitolino, Stefano Criscuolo. «Le ragazze – dice – hanno giocato una gara molto lineare e convincente. Nel primo set hanno vinto 25-16 mostrando un ottimo approccio alla gara, poi nel secondo c’è stata una leggera flessione forse dovuta anche all’andamento del precedente parziale. Il gruppo, comunque, ha saputo soffrire fino a chiudere a proprio favore per 28-26. Il terzo set si è invece concluso sul 25-20, segnale di una vittoria meritata centrata tra l’altro su una squadra che l’anno scorso aveva rappresentato la nostra “bestia nera” anche se il Quintilia ha cambiato molto e sta lavorando per crescere come noi». Le prospettive della Seconda divisione della Borghesiana sembrano importanti. «Si può fare un campionato di vertice – rimarca Criscuolo – anche se bisognerà vedere comunque il valore delle avversarie».
Non è andata altrettanto bene alla serie C che ha rimediato un’altra sconfitta sul campo dello Zagarolo per 3-0. «Sapevamo di dover soffire – dice Criscuolo -, ma ora coach Cleman è impegnato in un lavoro di preparazione che speriamo possa dare frutti nel giro di due-tre settimane. All’organico forse manca un “attaccante di peso” che possa chiudere a nostro favore i set molto combattuti che invece in questo periodo ci stanno un po’ sfuggendo. In ogni caso rimaniamo fiduciosi che la squadra possa centrare la salvezza».
ATLETICA – Volley, ma non solo. La Polisportiva Borghesiana seguirà molto attentamente le geste della podista classe 1983 Pamela Gabrielli, chiamata domenica ad una prestazione all’altezza nella prestigiosa maratona di Firenze. L’atleta capitolina ha ottenuto dei buoni risultati nelle precedenti esibizioni e vuole fare bene anche nel capoluogo toscano.

www.polisportivaborghesiana.info

Articoli Simili