Notizie in Controluce

Polisportiva Borghesiana, una grande festa per il doppio concentramento del minivolley

 Ultime Notizie
  • 7 settembre 2020: nasce SCR, il “Sistema Castelli Romani” Il Consorzio dei Comuni dei Castelli Romani coordinerà le politiche culturali e di promozione del territorio   I Sindaci di 16 Comuni del territorio hanno approvato definitivamente il nuovo Statuto...
  • MARINO, APPELLO DI GABRIELLA DE FELICE MARINO, APPELLO DI GABRIELLA DE FELICE: “SERVE DIALOGO AUTENTICO TRA COMMERCIANTI E COMUNE PER EVITARE EPISODI CHE METTONO AL REPENTAGLIO IL RILANCIO DI UN SETTORE VITALE PER IL CENTRO STORICO”...
  • WILLY, GROTTAFERRATA ADERISCE ALL’INIZIATIVA ANCI LAZIO WILLY, GROTTAFERRATA ADERISCE ALL’INIZIATIVA ANCI LAZIO: BANDIERE A MEZZ’ASTA IL GIORNO DEL FUNERALE DEL RAGAZZO Il sindaco Andreotti rilancia:”Tutti i comuni si costituiscano parte civile ad adiuvandum per manifestare la reazione...
  • Pomezia – Muro di recinzione alla scuola di via Cincinnato, partiti i lavori Muro di recinzione alla scuola di via Cincinnato, partiti i lavori Sono partiti questa mattina i lavori di ristrutturazione del muro di recinzione che circonda il perimetro della scuola primaria...
  • PISTOIA NOVECENTO Sguardi sull’arte dal secondo dopoguerra FONDAZIONE PISTOIA MUSEI annuncia PISTOIA NOVECENTO Sguardi sull’arte dal secondo dopoguerra a cura di Alessandra Acocella, Annamaria Iacuzzi, Caterina Toschi 19 settembre 2020 – 22 agosto 2021 ingresso su prenotazione:...
  • LA FISICA DEI RAGAZZI Per una fortunata coincidenza, giovedì 3 settembre, nel Blog del “Fatto Quotidiano” è apparso un appello di Jacopo Fo titolato “Allo studente non far sapere che la fisica è stupefacente...

Polisportiva Borghesiana, una grande festa per il doppio concentramento del minivolley

Polisportiva Borghesiana, una grande festa per il doppio concentramento del minivolley
Marzo 04
19:46 2016

Roma – Due concentramenti del minivolley a distanza di una settimana. Il pallone polivalente del centro sportivo Brasili di via Lentini, una delle case del settore volley della Polisportiva Borghesiana, è stato invaso da mini-atleti (con genitori e tecnici al seguito) per i due partecipati appuntamenti organizzati nell’ordine prima dalla Uisp e poi dalla Fipav. Circa duecento ragazzini hanno popolato i mini-campi allestiti dalla Polisportiva Borghesiana, in particolare nel corso dell’appuntamento Uisp che ha visto la partecipazione di ben nove società, compresa quella ospitante. Domenica scorsa, invece, per il torneone Fipav la Polisportiva Borghesiana ha sfidato le selezioni di Monteporzio e Roma Otto. In questo genere di occasioni e in generale quando si parla di minivolley, il risultato è davvero l’ultimo degli aspetti da analizzare, ma comunque i ragazzini del club della responsabile Giuliana Montaldi (che, proseguendo il lavoro del predecessore Stefano Criscuolo, ha insistito nel valorizzare la base del settore volley) hanno dimostrato di essere competitivi e di assorbire molto bene i metodi del nuovo direttore tecnico del minivolley Massimo Iacono, coadiuvato da Daniele Sarnataro. Agli appuntamenti ha presenziato lo stesso Criscuolo che attualmente riveste il ruolo di consigliere municipale e componente della commissione Sport e Cultura, oltre che consigliere dell’ente promozionale Uisp. «Siamo molto felici dello spirito sportivo che ha animato questi due eventi di minivolley. Sia la manifestazione Uisp, la cui prima tappa invernale è stata già ospitata negli anni scorsi dalla Polisportiva Borghesiana, che quella Fipav hanno veramente regalato due mattinate di grande divertimento all’insegna di questa splendida disciplina, anche perché il centro sportivo della Polisportiva Borghesiana ultimamente è stato animato più da eventi politici che da appuntamenti sportivi. Il settore volley – conclude Criscuolo – ha sempre messo al centro lo sport, i bambini e le loro famiglie e queste manifestazioni ne sono state la conferma».

Area comunicazione Polisportiva Borghesiana volley

Tags
Condividi

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento