Notizie in Controluce

Polisportiva Borghesiana volley, Scipioni e l’Under 16 femminile: “Un gruppo che cresce”

 Ultime Notizie
  • SPRECO ALIMENTARE E FOOD BAG SPRECO ALIMENTARE E FOOD BAG: IL CIBO PER METTERE IN RELAZIONE PROFIT E NON PROFIT, RISTORATORI E CLIENTI La lotta contro gli sprechi nel fuoricasa inizia dall’approvvigionamento, continua nei menu,...
  • Il Novecento italiano: un viaggio virtuale  nell’arte , nella storia  e nel  costume Meglio tardi che mai! A un convegno dedicato al Novecento italiano ci si sarebbe aspettato di assistervi a inizio secolo, coincidente anche con inizio nuovo millennio. Ma la riflessione sul...
  •  Al via la V edizione di “In-formazione Universitaria” DAL 26 AL 29 FEBBRAIO AD EUROMA2 IL MONDO UNIVERSITARIO INCONTRA GLI STUDENTI DELLE IV E V DELLE SCUOLE SUPERIORI  Al via la V edizione di “In-formazione Universitaria” Roma, 21 febbraio...
  • Piccoli Comuni del Lazio, nuove risorse dalla Regione Piccoli Comuni del Lazio, nuove risorse dalla Regione per la piccola Grande Italia e terza Festa dei Piccoli Comuni, con Legambiente, il 19 aprile 2020 Oggi, in un appuntamento al...
  • GIOCHI NEL LAZIO GIOCHI NEL LAZIO, VIA LIBERA AL COLLEGATO: VIETATE NUOVE SALE A MENO DI 500 METRI DAI LUOGHI SENSIBILI   ROMA – Il Consiglio regionale del Lazio, presieduto da Mauro Buschini...
  • Carnevale a Rocca Priora Carnevale a Rocca Priora  domenica 23 sfilata in centro e Martedì Grasso festa a Colle di Fuori   Domenica 23 febbraio tutti in maschera a Rocca Priora. Alle 14.30 partirà dallo...

Polisportiva Borghesiana volley, Scipioni e l’Under 16 femminile: “Un gruppo che cresce”

Polisportiva Borghesiana volley, Scipioni e l’Under 16 femminile: “Un gruppo che cresce”
21 Febbraio
18:35 2020
Roma – E’ una delle novità del settore pallavolo della Polisportiva Borghesiana. L’Under 16 femminile di coach Giuseppe Scipioni si è aggiunta alla pari categoria già esistente, allenata da Emiliano Dattilo. E’ lo stesso allenatore a parlare del percorso di questo gruppo: “La squadra è piuttosto disomogenea a livello tecnico nel senso che conta su alcune ragazze che hanno già un’esperienza nel mondo della pallavolo e altre che invece sono al primo anno o semplicemente hanno l’età per giocare in categorie minori. Il gruppo, comunque, ha lavorato con costanza e si è tolto anche delle discrete soddisfazioni nel corso del suo campionato (quello organizzato dall’ente promozionale Uisp, ndr) visto che è stato a lungo ai vertici e ora, dopo un paio di scontri diretti persi, è al quarto posto. Inoltre alcuni elementi di questa squadra si allenano una volta a settimana col gruppo che gioca nella Terza divisione Fipav e che è composto per la maggior parte da atlete dell’Under 18 allenata da Giampiero Scatigna”. Scipioni sembra contento di come le ragazze si approccino al lavoro infrasettimanale: “E’ evidente che vengano al campo con gioia e con una forte volontà di crescere. Alla fine della stagione se ne valuteranno i progressi in maniera più dettagliata e la società deciderà cosa fare con queste ragazze. L’aspetto da migliorare più in fretta è di tipo mentale: nelle ultime settimane alla squadra è capitato talvolta di essere in vantaggio per due set a zero e di non riuscire a chiudere le partite a proprio favore”. In attesa di capire come si chiuderà la stagione dell’Under 16 femminile, Scipioni è chiamato anche a seguire attentamente gli sviluppi di campionato dell’Amatoriale femminile, gruppo che allena ormai da tempo: “Questa squadra è fortemente competitiva ed ambiziosa. Recentemente abbiamo battuto il Giro Volley primo della classe e ora siamo appena ad un punto dalla vetta”. D’altronde la Polisportiva Borghesiana volley, negli ultimi anni, si è quasi “specializzata” nell’allestimento di gruppi Amatoriali: oltre al gruppo femminile “puro” allenato da Scipioni, infatti, ci sono altre due squadre miste di ottimo livello guidate rispettivamente da Giuliana Montaldi e Serena Filippone.

Area comunicazione Polisportiva Borghesiana volley

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento