Notizie in Controluce

Pomezia, la Giunta approva lo schema di Bilancio di previsione 2020-22

 Ultime Notizie

Pomezia, la Giunta approva lo schema di Bilancio di previsione 2020-22

Febbraio 17
18:24 2020

La Giunta comunale di Pomezia ha approvato lo schema di Bilancio di Previsione 2020-22. Tante le conferme incluse nel documento previsionale, tra queste: lotta all’evasione fiscale, maggiori risorse per manutenzione ordinaria e straordinaria delle strade, gestione del verde pubblico, raccolta differenziata, servizi sociali e scuole. Tra le principali novità introdotte, la manovra del welfare: una consistente riduzione delle tariffe per i servizi a domanda individuale di assistenza domiciliare, refezione scolastica e asili nido.

 

“Stiamo proseguendo sulla strada del risanamento finanziario – ha commentato l’Assessore Stefano Ielmini –. Il Bilancio di previsione garantisce i servizi per i cittadini senza creare nuovo deficit, con un’attenzione particolare alle fasce più deboli grazie alla manovra del welfare. Il mancato pagamento dei tributi locali, in particolare della Tassa Rifiuti, rappresenta ancora un male da combattere, ma gli strumenti messi in campo per contrastare l’evasione fiscale stanno dando i primi frutti. Non solo, prevediamo una drastica riduzione delle spese legali attraverso l’utilizzo di strumenti che prevengono il contenzioso”.

 

“Grazie al lavoro di squadra – ha evidenziato il Sindaco Adriano Zuccalà – possiamo programmare interventi nei diversi settori. La nostra attenzione per il sociale e l’istruzione si confermano con uno stanziamento di oltre 12 milioni di euro. Grazie ai nuovi appalti abbiamo abbassato la spesa per le manutenzioni ordinarie ottenendo un servizio migliore, destinando ad esempio 2,5 milioni alla viabilità, alla manutenzione ordinaria e straordinaria delle strade, confermando il trend positivo iniziato nel 2019. Quanto all’ambiente, abbiamo stanziato 1,8 milioni per la gestione e la tutela del verde pubblico e delle nostre spiagge e quasi 13 milioni di euro per la raccolta differenziata. Pesa sempre come un fardello la copertura dei debiti passati, ma abbiamo ottimizzato le risorse in modo da poter garantire servizi ed opere alla nostra collettività”.

Tags
Condividi

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento