Notizie in Controluce

 Ultime Notizie

POSTE: UN 2020 DA RECORD

Febbraio 17
19:56 2021

POSTE: DEL FANTE, 2020 DA RECORD CON 210 MILIONI DI PACCHI E RISPARMIO POSTALE

Nell’anno dell’emergenza Covid-19, Poste Italiane ha rafforzato il suo ruolo di porto sicuro per il risparmio degli italiani con 569 miliardi di attività in gestione sostenute dal ritorno sul risparmio postale, numeri record nella logistica legata all’e-commerce, con 210 milioni di pacchi consegnati.

Commentando i risultati di bilancio 2020, Matteo Del Fante, Amministratore Delegato di Poste Italiane, in un’intervista al TGPoste (visibile su www.postenews.it) ha sottolineato come nell’anno appena concluso il gruppo abbia “riportato il risparmio postale al centro dell’offerta di prodotti di Poste Italiane”. “Era dal 2012 – ha detto il numero uno di Poste Italiane – che non si otteneva un risultato così positivo in termini di raccolta netta di buoni fruttiferi e libretti di risparmio, di cui ne sono titolari circa 30 milioni di italiani. Devo ringraziare tutti i colleghi, soprattutto quelli che sono stati esposti in prima linea”.

Matteo Del Fante ha quindi commentato il boom dell’eCommerce: “Con 210 milioni di pacchi consegnati, nel 2016 erano 97 milioni, abbiamo più che raddoppiato. È significativo che circa 74 milioni di pacchi siano stati consegnati dai nostri portalettere”. La pandemia ha accelerato trend macroeconomici che avevamo già previsto nel piano industriale “Deliver 2022” presentato nel 2018. “Il Covid-19 – ha detto Del Fante – ha spostato la lancetta dell’orologio un paio di anni in avanti. Due anni fa avevamo notato alcuni trend, come l’aumento del numero dei pacchi che gli italiani avrebbero ordinato con l’e-commerce, e quello dei pagamenti digitali. Nel 2020 ci siamo trovati direttamente laddove pensavamo di arrivare soltanto nel 2022”.

 

Poste: 210 milioni pacchi nel 2020, raddoppiati dal 2016

(ANSA) – ROMA, 17 FEB – Nel 2020 Poste Italiane ha recapitato

“in totale 210 milioni di pacchi (+41,7% rispetto al 2019), con

i postini che hanno consegnato una cifra senza precedenti di 74

milioni di pacchi, in crescita del 44% rispetto al 2019. A

dicembre e’ stata raggiunta una media record di 1,3 milioni di

pacchi consegnati al giorno, per tutto il mese, con una quota

solida di spedizioni”. I volumi delle consegne, a quota 210

milioni, sono così “più che raddoppiati dal 2016”. E nel quarto

trimestre dell’anno, la crescita dei ricavi dei pacchi (+56%

rispetto al quarto trimestre dell’anno precedente, pari a 395

milioni) “per la prima volta più che compensa il calo dei ricavi

da corrispondenza”. (ANSA).

 

 

POSTE ITALIANE: DEL FANTE “PRONTI AD AFFRONTARE IL FUTURO”

ROMA (ITALPRESS) – “Poste Italiane ha riportato risultati solidi

nel quarto trimestre, con tutti i segmenti che hanno contribuito

alla progressione della redditività operativa, gettando solide

basi per la crescita futura di tutte le nostre attivita'”. Cosi’

Matteo Del Fante, Amministratore Delegato e Direttore Generale di

Poste Italiane, commenta in una nota i risultati 2020 del gruppo

presentati stamane. “Durante questo anno difficile abbiamo

beneficiato appieno del nostro modello di business diversificato e

rafforzato ulteriormente la fiducia dei nostri clienti, grazie al

lavoro e alla dedizione dei nostri dipendenti – aggiunge –

nonostante il primo e piu’ duro lockdown abbia avuto un impatto

grave sull’operativita’ per un quarto dell’anno”. “Siamo pronti ad

affrontare il futuro, facendo leva sui punti di forza del nostro

business e supportati dalla nostra visione strategica – conclude –

che si e’ gia’ dimostrata capace di anticipare i principali trend”.

(ITALPRESS).

 

 

POSTE ITALIANE: NEL 2020 UTILE NETTO 1,2 MLD, DIVIDENDO SALE DEL 5%

ROMA (ITALPRESS) – Poste Italiane chiude il 2020 con un utile

netto di 1,2 miliardi. Viene proposto dal cda un dividendo pari a

0,486 euro in crescita del 5% sul 2019. I ricavi risultano in calo

del 4% a 10,5 miliardi. Nel quarto trimestre utile netto a 308

milioni a +18,7%, i ricavi invece risultano in crescita dell’1,4%

e pari a 3,0 miliardi, con un risultato operativo stabile in

crescita del 19,6% e pari a 280 milioni. A livello di settore, i

ricavi da corrispondenza, pacchi e distribuzione nell’ultimo

trimestre sono stati pari a 950 milioni, in aumento dell’1,4% sul

2019, nell’anno il risultato e’ stato di 3,2 miliardi nel 2020, in

calo dell’8,3%.

 

 

POSTE ITALIANE: NEL 2020 UTILE NETTO 1,2 MLD, DIVIDENDO SALE DEL 5%-2-

 

I ricavi da servizi finanziari sono stati pari a 1,3 miliardi nel

quarto trimestre del 2020, in calo dello 0,1% sul 2019, a livello

di anno il risultato e’ di 4,9 miliardi, in calo del 3,7%. Infine

i ricavi da servizi assicurativi, sono stati pari a 451 milioni

nel quarto trimestre del 2020, in crescita dello 0,1%, nel 2020 il

totale e’ di 1,6 miliardi, in calo dell’1,6%. L’ebit) del quarto

trimestre e’ pari a 280 milioni, in crescita del 19,6% annuale,

nell’anno l’ebit e’ di 1,5 miliardi in calo del 14,1%. La

posizione patrimoniale e’ solida: Cet1 ratio di bancoposta al

17,8% e Solvency ii ratio del gruppo assicurativo poste vita pari

al 279%.

(ITALPRESS).

 

**POSTE: IN 2020 ATTIVITA’ FINANZIARIE A 596 MLD, RACCOLTA RETAIL RECORD A 15 MLD** =

Roma, 17 feb. – (Adnkronos) – Poste Italiane ha chiuso l’esercizio

 2020 con Attività Finanziarie Totali per 596 miliardi di euro, con una

crescita annua di 33 miliardi, grazie a una raccolta netta reail

 record da 15 miliardi “che costituisce solide fondamenta per

 l’attività commerciale futura”. Lo sottolinea il gruppo nel comunicare

i risultati dell’esercizio 2020.

 

Poste Italiane, utile operativo +20% in trim4 grazie a servizi finanziari

POSTE-RISULTATI/:Poste Italiane, utile operativo +20% in trim4 grazie a servizi finanziari

 

MILANO, 17 febbraio (Reuters) – Poste Italiane propone un dividendo di 0,486 euro per azione dopo aver

registrato nel quarto trimestre dell’anno scorso un utile

operativo in rialzo del 19,6%, sostenuto dai risultati della

divisione servizi finanziari.Negli ultimi tre mesi del 2020 l’Ebit si è attestato a 280

milioni di euro, dai 234 dello stesso periodo dell’anno

precedente, superando il consensus di mercato, di 235 milioni,

fornito dall’azienda.I ricavi del gruppo — che riunisce attività nel settore

finanziario e assicurativo, quelle tradizionali postali e di

consegna pacchi e servizi di pagamento digitale — sono

risultati in aumento dell’1,4% nel quarto trimestre, mentre i

costi sono rimasti invariati.(Giulio Piovaccari, in redazione a Milano Sabina Suzzi)

 

 

 

 

 

Tags
Condividi

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento

Categorie

Calendario – Articoli pubblicati nel giorno…

Agosto: 2021
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Presentazione del libro “Noi nel tempo”

Gocce di emozioni. Parole, musica e immagini

Edizioni Controluce

Alcuni libri delle “Edizioni Controluce”