Notizie in Controluce

Premiata studentessa dell’ I.C. Santa Maria delle Mole al Concorso del Centro Astalli

 Ultime Notizie

Premiata studentessa dell’ I.C. Santa Maria delle Mole al Concorso del Centro Astalli

Premiata studentessa dell’ I.C. Santa Maria delle Mole al Concorso del Centro Astalli
novembre 02
07:45 2019

 Anche gli alunni l’Istituto Comprensivo Santa Maria delle Mole, insieme a moltissimi studenti di varie città italiane, hanno preso parte ai Concorsi letterari ed. 2018-2019  “La scrittura non va in esilio” per le scuole superiori e  “Scriviamo a colori” per le scuole medie, organizzati dal Centro Astalli nell’ambito dei progetti “Finestre – Storie di Rifugiati” e “Incontri”. I giovani scrittori si sono cimentati nella stesura di un racconto su un tema a scelta tra quelli proposti dai progetti: il diritto di asilo, l’immigrazione, il dialogo interreligioso, la società interculturale.

“Già da qualche anno presso l’Istituto Comprensivo Santa Maria delle Mole – riferiscono le docenti  Sabrina Albani, Silvia Mencarelli e Giovanna Ruffini, presenti alla premiazione dei concorsi- vengono svolti questi progetti, attraverso i quali gli  studenti della Scuola Secondaria hanno la possibilità di ascoltare testimonianze dirette di uomini e donne che hanno vissuto l’esperienza dell’esilio o che sono fedeli di religioni diverse dal Cattolicesimo. Un’esperienza importante per imparare a superare gli stereotipi e i pregiudizi, per ribadire l’impegno della scuola per la creazione di una società più inclusiva e accogliente libera da razzismo e xenofobia, ed aperta al dialogo. Una società in cui le diversità etniche, linguistiche e religiose siano considerate una ricchezza e non un ostacolo per il nostro futuro”.

Quest’anno l’alunna Angelica Corizia che ha finito lo scorso anno la scuola media nell’I.C. Santa Maria delle Mole, ha ricevuto la menzione speciale per lo stile letterario del suo lavoro, una composizione in versi, incentrata sull’incontro dell’eroe greco Ulisse e il poeta Ugo Foscolo, con Miriam, una ragazza siriana di oggi, in fuga dal suo paese: tutti e tre uniti dal destino di esuli e dalla ricerca di un futuro migliore.

 Angelica Corizia è stata premiata il 30 ottobre 2019 sul palco dell’Auditorium del Massimo di Roma insieme ad altri giovani autori, alcuni dei quali del nostro territorio, dalle scuole Nobile di Ciampino e Volterra di Ciampino. Presenti per l’occasione oltre al Presidente del Centro Astalli P. Camillo Ripamonti, alcuni giornalisti, la scrittrice Melania Mazzucco, l’attore e regista Phaim Bhuiyan, il ballerino e coreografo Sonny Olumati e il rapper Tommy Kuti, che hanno arricchito le premiazioni  con le loro esibizioni artistico/musicali.

 

 

 

 

 

 

Articoli Simili

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi farlo tu?

Scrivi un commento

Scrivi un commento